Elezioni, confusione e incertezza

| L'analisi del voto de "Il sussidiario", Nessuna forza politica raggiungerebbe il 40 per cento, pd stabile dopo la nascita di LeU, M5s in lieve calo dopo il rally dei giorni scorsi. Centrodestra sempre più forte ma maggioranza lontana

+ Miei preferiti

 

I collegi uninominali calcolati dalle analisi tratte dai sondaggi Ixè vedono una situazione abbastanza grave per Liberi e Uguali, ma in generale per tutti i partiti che non rientrano nella “coalizione” di centrodestra. Per quanto riguarda infatti la parte uninominale di questa legge elettorale, il centrodestra otterrebbe in totale 145 collegi, mentre il Movimento 5 Stelle ne piglierebbe solo 51, comunque davanti ai 35 del centrosinistra di un Pd sempre più in difficoltà. Entrando nelle pieghe delle divisioni territoriali, il centrosinistra conquista 8 collegi al Nord, 23 nelle regioni Rosse e 4 tra Lazio, Sud e Isole. Forza Italia, Lega Nord e FdI insieme fanno manbassa di collegi al nord (68), pochi nelle regioni Rosse (solo 5) e tantissimi anche nella restante parte d’Italia, 72. Divisione più omogenea invece per il Movimento 5 Stelle che guadagna ad oggi 25 collegi uninominali tra Lazio, Isole e Sud Italia, 12 nelle Regioni Rosse e 14 al Nord. 

TECNÈ, CRESCITA BOOM DI LIBERI E UGUALI

Nei sondaggi elettorali diffusi da Tecnè si può notare il boom importante e la crescita netta in un mese di Liberi e Uguali, la formazione di sinistra che raccoglie le varie anime anti-Renzi (Mdp, Possibile, Sinistra Italiana) unite dalla guida di Pietro Grasso. Male la Lega Nord, che perde l’1,7% e flessione anche per Renzi, non certo nel proprio periodo migliore dal punto di vista elettorale. Il Movimento 5 Stelle intanto resta il primo partito, anche se perde lo 0,5% rispetto ad un mese fa: 26,9%, davanti al Pd che scende fino al 23% e davanti a Forza Italia di Berlusconi, gli unici a crescere tra i primissimi partiti (+0,9%) a livello nazionale. Lega scende al 14,1%, mentre LeU sale al 7,9% con un balzo netto del 2,5% rispetto ad trenta giorni fa: Fratelli d’Italia sale al 5,3% nazionale, mentre Alternativa Popolare resta sotto l’1%, con tutti gli altri partiti che insieme nell’arco istituzionale raggiungerebbero ad oggi il 4,4%. 

WINPOLL, ELEZIONI LOMBARDIA: MARONI DAVANTI A GORI

Ancora non è stato deciso il giorno per le Elezioni in Lombardia, ma molti insistono con la forte probabilità che si tenga una sorta di Election Day il 4 marzo prossimo, tra Politiche, Regionali Lazio e appunto Lombardia. Nel frattempo, i sondaggi elettorali sul voto lombardo vedono ancora davanti a tutti l’attuale Governatore Roberto Maroni (che si ricandida sostenuto da tutto il centrodestra), senza però un margine rassicurante sul secondo in lizza, l’attuale sindaco di Bergamo Giorgio Gori. In termini numerici, il candidato del Pd renziano è dato al 34,2%, mentre il leghista resta in testa con il 44,2% dei consensi su base regionale: male il Movimento 5 Stelle, con il candidato Dario Violi che non va oltre il 14,3% e al momento resta del tutto fuori dalla partita elettorale. 

SWG, GLI ASTENUTI GUARDANO A DESTRA

Seguendo il particolare sondaggio prodotto da Swg si può osservare un dato piuttosto interessante: è stato infatti chiesto a coloro che si dichiararono indecisi/astenuti nelle ultime stime elettorali di dicembre, verso quale leader e partito di riferimento si sentono più “interessati” i suddetti critici dell’attuale politica italiana. Ebbene, ovviamente il primo ad essere “preferito” è nessuno, con il 56%: dato prevedibile visto che si parla di potenziali astenuti, ma l’elemento che più desta attenzione è il primo leader verso cui si sentono orientati. È Silvio Berlusconi, con il 15% davanti a Matteo Renzi al 9%, Luigi Di Maio all’8%, Matteo Salvini al 7% e tutti gli altri sotto il 5% delle scelte. Insomma, il leader di Forza Destra ottiene ancora capacità attrattiva, dopo tutti questi anni e dopo i tanti “recuperi” effettuati nelle scorse elezioni politiche della Seconda Repubblica: è ancora lui quello più “guardato” da chi al momento non vorrebbe esprimere un voto.

 
60 secondi
'Ndrangheta, sequestrati beni per 212 milioni
Blitza della Guardia di Finanza a Reggio Calabria e in mezza Italia. Imprenditori vicino al clan dei Piromalli controllavano attività edilizie e forniture di materiali
Il delitto d’onore che divide la Russia
Il delitto d’onore che divide la Russia
Scopre sua moglie e suo fratello a letto insieme e li uccide a colpi di fucile: per i social è un vero eroe
Arkhangelsk, l'attentato è anarchico
Arkhangelsk, l
Svolta nelle indagini sull'attacco suicida contro la sede FSB, con morti e feriti. L'autore era uno studente 17enne che, prima di farsi esplodere, aveva scritto un post su un forum antagonista
L'ex uomo più grasso mondo è cleptomane
L
Era arrivato a pesare 454 chili, dopo un'operazione "solo" 158. La fidanzata lo ha lasciato e lui a ripreso a mangiare quantità enormi di cibo. Deve essere di nuovo curato ma in Inghilterra ci sono polemiche: "Costa troppo"
Trump, l'onda blu spazzata via
Trump, l
Il presidente entra a gamba tesa nelle elezioni Midterm. In Nevada attacca i dem "li manderemo in frantumi" ma i sondaggi sti li danno vincenti al Congresso mentre i Gop prevarrebbero in Senato
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il cantante si separa dallo scrittore Nacho Palau, i quattro figli adottivi divisi due parte e due dall'altra. Nati con "gravidanze di sostegno"
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Davanti all'ufficio della Uil di Brescia, dove la vittima lavorava, è stata messa una panchina rossa: "Manuela era una ragazza dolcissima". Il gip: "L'assassino non ha mai dato segni di pentimento"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
Il figlio del suo ex-produttore posta una foto del rapper ucciso nel '96, dove appare sorridente e invecchiato, al suo fianco una giovane donna. "Mi minacciano ma io continuerò a dire la verità: Tupac fuggì dall'ospedale"
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Ricoverato ad Empoli in terapia intensiva un 40enne di San Miniato, timori dopo l'epidemia ora sotto controllo, in Lombardia
"Notte quasi perfetta"
"Notte quasi perfetta"
L'attaccante del Napoli Milik dopo la vittoria in Champions e il furto del Rolex. I rapinatori gli hanno puntato una pistola alla testa. Solidarietà dai tifosi