Fondazione Manzoni: "Distrutti 39 falsi"

| I quadri abilmente falsificati facevano parte di alcune collezioni private, "un passo importante per tutelare le opere autentiche". Indagini dei carabinieri, provvedimenti del Tribunale di Milano

+ Miei preferiti

Trentanove quadri attribuiti a Piero Manzoni, ma dichiarati falsi dal Tribunale Civile di Milano, sono stati distrutti, in base a quanto stabilito dalla sentenza.

Le opere erano di proprietà del baritono Giuseppe Zecchillo e la Fondazione Piero Manzoni, in accordo con l’erede del collezionista, ha letteralmente fatto a pezzi i 39 dipinti contraffatti, tutti Achromes di diverse tecniche, dalle tele grinzate ai cotoni, dai pacchi ai polistiroli.

“Zecchillo – spiegano dalla Fondazione Manzoni – negli anni Novanta aveva creato un’associazione chiamata ‘Amici di Piero Manzoni’ con la quale tentava di promuovere e sostenere la diffusione di racconti diffamatori a sostegno delle opere – quasi sempre non autentiche – di proprietà dei soci. Ma i numerosi interventi legali della Fondazione Manzoni e la collaborazione con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri hanno fermato la circolazione di questi quadri falsi. Dieci opere già di proprietà Gianni Schubert sono state infatti anch’esse distrutte dal Nucleo di Monza nel 2016”. “I collezionisti di Manzoni – prosegue la nota della Fondazione – possono dunque dormire tranquilli; la Fondazione dell’artista non solo ha definito rigorosamente il corpus delle opere autentiche – che presto saranno su di un nuovo catalogo generale on line – ma, come anche questo ultimo episodio conferma, si muove con fermezza contro chi cerca di diffondere opere false”.

60 secondi
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il cantante si separa dallo scrittore Nacho Palau, i quattro figli adottivi divisi due parte e due dall'altra. Nati con "gravidanze di sostegno"
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Davanti all'ufficio della Uil di Brescia, dove la vittima lavorava, è stata messa una panchina rossa: "Manuela era una ragazza dolcissima". Il gip: "L'assassino non ha mai dato segni di pentimento"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
Il figlio del suo ex-produttore posta una foto del rapper ucciso nel '96, dove appare sorridente e invecchiato, al suo fianco una giovane donna. "Mi minacciano ma io continuerò a dire la verità: Tupac fuggì dall'ospedale"
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Ricoverato ad Empoli in terapia intensiva un 40enne di San Miniato, timori dopo l'epidemia ora sotto controllo, in Lombardia
"Notte quasi perfetta"
"Notte quasi perfetta"
L'attaccante del Napoli Milik dopo la vittoria in Champions e il furto del Rolex. I rapinatori gli hanno puntato una pistola alla testa. Solidarietà dai tifosi
Assolto il governatore De Luca
Assolto il governatore De Luca
Per la vicenda Crescent, in caso di condanna avrebbe dovuto dimettersi. Si chiude l'inchiesta sul complesso immobiliare al centro dell'indagine. La procura aveva chiesto due anni e 10 mesi. Assolto anche in primo grado
"Salvini? Cinico, crudele e barbaro"
"Salvini? Cinico, crudele e barbaro"
L'analisi del Guardian sul governo gialloverde, una "farsa" che rischia di travolgere l'Occidente. "Ha spinto l'Italia verso la barbarie". Ma la colpa è anche della Ue che ha lasciato solo il Paese nell'emergenza immigrazione
Minacce a un giudice, sacerdote arrestato
Minacce a un giudice, sacerdote arrestato
Anche un commerciante. Il prete, 88 anni, aveva detto al giudice Cristina Beretti "stia attenta a non stare troppo vicina alle finestre". Al centro le indagini e sequestri contro le cosche mafiose
Turisti "boorish", via da Venezia
Turisti "boorish", via da Venezia
Il Guardian affronta il tema della nuova ondata di divieti per i turisti che vanno a Venezia. Vietato sedersi, mangiare per strada, bagnarsi in laguna, la musica in barca. Multe in vista. I comitati: "Non si può più fare niente"
Aghi nelle fragole, panico nei market
Aghi nelle fragole, panico nei market
Taglia di 100 mila dollari a chi farà scoprire il misterioso sabotatore e un suo emulo. Ritirate in Australia le confezioni di sei produttori. Grave pericolo per i consumatori, specie i bambini. Ingenti danni finanziari