Icardi: addio all'Inter o alla bella Wanda?

| Mistero sulle frasi ad effetto postate sui sociale dal centravanti nerazzurro. "Dirsi addio è anche crescere...". Tutti avevano pensato alla sua prossima destinazione, cioè il Real Madrid ma serpeggia il gossip di una crisi sentimentale

+ Miei preferiti

Addio all'Inter?.....o solo alla bella Wanda Nara?Tra il capitano dell'Inter e labionda ex di Maxi Lopez qualcosa non quadra. Il 22 gennaio lei è andata in Argentina, scatenando, per almeno qualche ora, le attenzioni della stampa internazionale, visto che l'annuncio dei suoi spostamenti avvenne nelle Instagram stories facendo riferimento ad un importante viaggio di lavoro e localizzandosi a Madrid. L'associazione, quantomeno iniziale, fu per l'inizio di una trattativa con il Real in pieno mercato invernale, anche se tutto ha perso rapidamente importanza dopo aver scoperto della Spagna come semplicemente scalo per tornare a Buenos Aires dove la Nara sta attualmente lavorando come modella per alcune emittenti. Mauro Icardi non segue più sua moglie su Instagram. Volendo provare a ricostruire la successione degli eventi in maniera lineare si potrebbe allora desumere di come quel messaggio fosse effettivamente riferito alla moglie, volata in Argentina magari sì per questioni di lavoro, ma anche per allontanarsi dal marito.

Qui scatta però un piccolo giallo. Certo, sempre social e a suon di like, ma se l'indizio di una crisi è un defollow su Instagram di certo non si può fare altrimenti. L'ultimo 'mi piace' di Wanda- che il nome interno lo ha cambiato in Wanda Nara, magari per ragioni lavorative, mentre ha mantenuto quello di Wanda Icardi come nick del suo account - a Mauro è di appena 12 ore fa: si tratta della foto con cui Icardi saluta Nagatomo. 

60 secondi
Impeachment Trump, arriva la smentita
Impeachment Trump, arriva la smentita
Il procuratore speciale Mueller smentisce lo scoop di Buzzfeed, definendo "non accurato". Ma il media Usa conferma le rivelazioni. Lo staff di Trump ironizza: "Fakenews". L'avvocato: "Vogliono distruggere il presidente"
Gillette, ma davvero tutti gli uomini sono cattivi?
Gillette, ma davvero tutti gli uomini sono cattivi?
Fa discutere la campagna pubblicitaria delle famose lamette. Nel video, in accordo con #MeToo, si propone un modello contrario alla "mascolinità tossica" e violenta. La destra Usa insorge: "Boicottiamo i prodotti, basta luoghi comuni"
I Toninelli-boys bocciano la Tav e il Nord si ribella
I Toninelli-boys bocciano la Tav e il Nord si ribella
I governatori di Lombardia e Piemonte pronti al referendum dopo lo scontato No della commissione costi/benefici. I grillini hanno scelto i tecnici tra gli oppositori all'opera. Sabato i "Si Tav" tornano in piazza
"Chiedo asilo, in patria mi vogliono torturare"
"Chiedo asilo, in patria mi vogliono torturare"
Una 18enne araba è barricata da ore in un albergo dell'aeroporto di Bangkok in Thailandia. Non vuole tornare a casa perché la aspetta un matrimonio combinato e teme violenze e torture da parte della famiglia
Raggi la star del Rigoletto
Raggi la star del Rigoletto
Abito su misura dello stilista Camillo Bona: "Per esaltare la bellezza e la personalità di Virginia Raggi"
A Torino tutto il mondo dei No
A Torino tutto il mondo dei No
Anarchici, autonomi dei centri sociali da tutta Italia per manifestare l'8 dicembre contro la Tav. Una rete logistica con bus e accoglienza. Ma chi paga? In piazza anche i fautori del Sì. Timori per incidenti
Brasile, Haddad accusato di corruzione
Brasile, Haddad accusato di corruzione
L'ex sindaco di San Paolo, candidato alle ultime presidenziali, accusato di avere ricevuto una mazzetta per pagare la campagna elettorale. "Non ci sono prove, solo dichiarazioni di persone screditate"
'Ndrangheta, sequestrati beni per 212 milioni
Blitza della Guardia di Finanza a Reggio Calabria e in mezza Italia. Imprenditori vicino al clan dei Piromalli controllavano attività edilizie e forniture di materiali
Il delitto d’onore che divide la Russia
Il delitto d’onore che divide la Russia
Scopre sua moglie e suo fratello a letto insieme e li uccide a colpi di fucile: per i social è un vero eroe
Arkhangelsk, l'attentato è anarchico
Arkhangelsk, l
Svolta nelle indagini sull'attacco suicida contro la sede FSB, con morti e feriti. L'autore era uno studente 17enne che, prima di farsi esplodere, aveva scritto un post su un forum antagonista