Il primo brano di Bowie vale poco

| Battuta all’asta a Londra la primissima incisione di David Jones, il futuro “Duca Bianco”: ha cambiato proprietario per poco più di 44mila euro

+ Miei preferiti
Quando ha registrato il singolo “I never dreamed” aveva 16 anni, si chiamava David Jones ed era soltanto uno dei componenti dei “The Konrads”, una band che non aveva convinto la “Decca”, casa discografica britannica.

Un episodio che rappresenta il primo passo verso la scalata ai successi mondiali del futuro David Bowie, ai tempi ancora lontano dal glamour di “Ziggy Stardust” e dal diventare uno degli artisti più innovativi ed eclettici della scena musicale mondiale.

Il nastro originale di quel brano, inciso 55 anni fa e ritrovato casualmente da David Hadfield, batterista e manager della band, è stato venduto all’asta dalla “Omega Auctions” per 39.360 sterline, circa 44mila euro. In fondo, con una base di partenza di 10mila sterline, è andata bene, anche se la cifra resta molto al di sotto delle montagne di soldi che in genere un brano inedito riesce a mettere insieme. Accanto al singolo alcune foto della band, documenti e schizzi delle locandine realizzati da Bowie, venduti in blocco per 17mila sterline, più o meno 20mila euro. Lo stesso vale per un poster dei The Konrads datato 1963, passato di mano a 6.600 sterline, poco meno di 7mila euro.

I Konrads rappresentano una breve parentesi nella storia artistica di Bowie: avevano chiesto all’allora David Jones di incidere la parte vocale del brano. Lui accettò, lasciando la band poco dopo per dedicarsi totalmente alla carriera solista.

L’asta è andata molto meglio per un album firmato dai componenti dei “Led Zeppelin”, aggiudicato per 14mila sterline (15mila euro) e per il testo di un brano scritto a mano da Jimi Hendrix nel 1970, che ha cambiato proprietario per 10.800 sterline, 12.127 euro.

60 secondi
Turisti "boorish", via da Venezia
Turisti "boorish", via da Venezia
Il Guardian affronta il tema della nuova ondata di divieti per i turisti che vanno a Venezia. Vietato sedersi, mangiare per strada, bagnarsi in laguna, la musica in barca. Multe in vista. I comitati: "Non si può più fare niente"
Aghi nelle fragole, panico nei market
Aghi nelle fragole, panico nei market
Taglia di 100 mila dollari a chi farà scoprire il misterioso sabotatore e un suo emulo. Ritirate in Australia le confezioni di sei produttori. Grave pericolo per i consumatori, specie i bambini. Ingenti danni finanziari
Delusione Sovranisti e socialdemocratici
Delusione Sovranisti e socialdemocratici
Svezia, i primi non sfondano e si fermano al 18%, i socialdemocratici tengono ma perdono 3 punti. Moderati seconda forza. Difficile trovare una maggioranza
Riforma pensioni, proteste a Mosca
Riforma pensioni, proteste a Mosca
Centinaia di arresti, preso anche un leader dell'opposizione. Cartelli contro Putin e il governo. La polizia usa manganelli e lacrimogeni
Credeva fosse un ladro e lo uccide
Credeva fosse un ladro e lo uccide
Poliziotta entra in quello che credeva il suo appartamento e uccide l'inquilino. Aveva sbagliato ingresso. La vittima è un uomo di colore, proteste della comunità nera per l'uso delle armi
Fanno sesso in pieno giorno, sono due preti
Fanno sesso in pieno giorno, sono due preti
È successo a Miami Beach, dove un passante ha segnalato alla polizia la scena. Gli agenti intervenuti hanno constatato che si trattava di due sacerdoti
Accoltella Ernie lupo-poliziotto: arrestato
Accoltella Ernie lupo-poliziotto: arrestato
Ernie aveva appena impedito ad un rapinatore di derubare due donne ed è stato accoltellato in modo grave. Tra le imputazioni, crudeltà verso gli animali
Navalni, ancora una condanna
Navalni, ancora una condanna
L'oppositore di Putin condannato a 30 giorni di carcere per una protesta illegale a Mosca contro la riforma della pensioni. Non sarà alle manifestazioni dei prossimi giorni
Il killer di Lennon resta in carcere
Il killer di Lennon resta in carcere
Respinta per la decima volta da una corte di New York l'istanza per la libertà condizionata presentata da Mark Chapman, in carcere dagli Anni '80. "Ha ucciso un uomo solo per avere notorietà, pericolo per la società"
"Costruito dagli italiani...pulito dai migranti"
"Costruito dagli italiani...pulito dai migranti"
Charles Hebdo pubblica una copertina dedicata alla tragedia di Genova, sfruttando la polemica sui migranti