Pressing, catenaccio & fanghiglia

| In cerca di consolazione dopo l'esclusione dal Mondiale rimediata dagli Azzurri? Niente paura: in altre parti del mondo giocano a Swamp Soccer, e si divertono molto di più

+ Miei preferiti
Di Germano Longo

E dire che i cinesi non hanno da nulla da rimproverarsi, rispetto alle tristi immagini dello storico naufragio del calcio italiano. Eppure qualcosa del mondo del calcio dev'essergli andata storta per forza. Non si spiegherebbe altrimenti la "Swamp Soccer World Cup", in poche parole e tradotto come meglio si può, la "Coppa del Mondo di calcio nel fango".

Magari una sorta di rito catartico per liberarsi dei capricciosi astri milionari della pedata, o un modo per esorcizzare le pene della propria squadra del cuore, ma sta di fatto che in Giappone, proprio mentre dall'altra parte del globo, l'Italia si lecca le ferite, un vero campionato formato da squadre, si dà battaglia nel fango. Lo scopo è lo stesso: buttare la palla in rete. Ma arrivarci vuol dire faticare il doppio, affrontando campi dove non c'è erba e distinguere la linea del centrocampo è un'impresa, perché tutto lo spazio disponibile è occupato dalla fanghiglia. E non si tratta neanche di una stranezza tutta orientale, visto che a Blairmore, nella compassata Scozia, 20 squadre pochi mesi fa hanno dato il meglio di sé guadando il pantano.

Uno sport entrato nel novero di quelli estremi, nato per caso alla fine degli anni Ottanta in Svezia come esercitazione pro-fiato per atleti e soldati e da lì, pian piano, diventato patrimonio di quell'umanità che con il calcio dei campioni non si diverte più. Una cosa talmente divertente, dice chi ci ha provato, da poter contare su oltre 260 squadre in tutto il mondo, disposte a trasferte anche lunghissime pur di sfidare gli avversari nel fango di altri paesi.

Le regole sono talmente facili da essere a prova di qualsiasi imbecillità: due squadre da cinque giocatori più portiere ciascuna, per due tempi da 24 minuti. Nessuna possibilità di cambiarsi d'abito o di scarpe, fuorigioco inesistente, calci d'angolo, rimesse laterali, punizioni e rigori battuti lasciando cadere il pallone sul piede, ma fino a 20 cambi possibili nel corso dell'incontro, perché il fango è fatica e le coronarie non sentono ragioni. Sul resto tutto uguale: vince chi segna di più, perde chi incassa più reti. Finora, il campionato del mondo di Swamp Soccer è stato ospitato in Cina, in Turchia, in India e ovviamente in Inghilterra.

Le meno contente in tutta questa storia pare siano le mamme: se quelle che hanno figli calciatori si lamentano di maglie e pantaloncini sporchi d'erba, è facile immaginare le facce - e più che altro le lavatrici - delle mamme di chi gioca a Swam Soccer. A loro, tutta la nostra comprensione.

60 secondi
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il cantante si separa dallo scrittore Nacho Palau, i quattro figli adottivi divisi due parte e due dall'altra. Nati con "gravidanze di sostegno"
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Davanti all'ufficio della Uil di Brescia, dove la vittima lavorava, è stata messa una panchina rossa: "Manuela era una ragazza dolcissima". Il gip: "L'assassino non ha mai dato segni di pentimento"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
Il figlio del suo ex-produttore posta una foto del rapper ucciso nel '96, dove appare sorridente e invecchiato, al suo fianco una giovane donna. "Mi minacciano ma io continuerò a dire la verità: Tupac fuggì dall'ospedale"
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Ricoverato ad Empoli in terapia intensiva un 40enne di San Miniato, timori dopo l'epidemia ora sotto controllo, in Lombardia
"Notte quasi perfetta"
"Notte quasi perfetta"
L'attaccante del Napoli Milik dopo la vittoria in Champions e il furto del Rolex. I rapinatori gli hanno puntato una pistola alla testa. Solidarietà dai tifosi
Assolto il governatore De Luca
Assolto il governatore De Luca
Per la vicenda Crescent, in caso di condanna avrebbe dovuto dimettersi. Si chiude l'inchiesta sul complesso immobiliare al centro dell'indagine. La procura aveva chiesto due anni e 10 mesi. Assolto anche in primo grado
"Salvini? Cinico, crudele e barbaro"
"Salvini? Cinico, crudele e barbaro"
L'analisi del Guardian sul governo gialloverde, una "farsa" che rischia di travolgere l'Occidente. "Ha spinto l'Italia verso la barbarie". Ma la colpa è anche della Ue che ha lasciato solo il Paese nell'emergenza immigrazione
Minacce a un giudice, sacerdote arrestato
Minacce a un giudice, sacerdote arrestato
Anche un commerciante. Il prete, 88 anni, aveva detto al giudice Cristina Beretti "stia attenta a non stare troppo vicina alle finestre". Al centro le indagini e sequestri contro le cosche mafiose
Turisti "boorish", via da Venezia
Turisti "boorish", via da Venezia
Il Guardian affronta il tema della nuova ondata di divieti per i turisti che vanno a Venezia. Vietato sedersi, mangiare per strada, bagnarsi in laguna, la musica in barca. Multe in vista. I comitati: "Non si può più fare niente"
Aghi nelle fragole, panico nei market
Aghi nelle fragole, panico nei market
Taglia di 100 mila dollari a chi farà scoprire il misterioso sabotatore e un suo emulo. Ritirate in Australia le confezioni di sei produttori. Grave pericolo per i consumatori, specie i bambini. Ingenti danni finanziari