Schumacher, neurologo ottimista ma la famiglia tace

| Mark Obermann, direttore di un centro clinico, apre uno barlume di speranza per il pilota tedesco dopo l'incidente del 2013: "Questi pazienti possono riprendersi anche dopo anni, uno studio norvegese lo conferma"

+ Miei preferiti

L’incidente sulle piste da sci di Maribel nel 2013 in Francia che ha spento forse per sempre la coscienza di Michael Schumacher, è di nuove al centro di nuove dichiarazioni.  Il prof.Mark Obermann direttore del Centro di neurologia della clinica Asklepios di Seesen, Ecco la dichiarazione dell’esperto ha voluto lanciare una speranza se non fi guarigione almeno di una ripresa da parte di pazienti come il pilota tedesco, afflitti da gravi traumi cerebrali. Secondo il neurologo, è possibile che questi malati “abbiano una sensibilità maggiore di quanto non sappiamo”, “sono in grado di recepire l’amore e l’fatto di chi li cura attraverso un semplice contatto con le mani” e che “il progresso della scienza potrebbe imprimere una svolta in tempi non lontanissimi. E infine: “Secondo uno studio condotto in Svezia tra il 30 e il 40 per cento dei pazienti hanno ripreso conoscenza dopo quattro anni. Molti tornano in vita, vedere i loro figli e nipoti come crescono, fanno progetti…”. Secondo Obermann, ci sarebbero riscontri “ n uno studio recente effettuato su persone in stato vegetativo. La famiglia Schumacher che non hai mai voluto rendere notoun bollettino medico sulle reali condizioni del congiunto, dopo due giorni dalle ottimistiche parole del neurologo, s’è chiusa in un silenzio ancora più impenetrabile. Che è  una risposta chiara alle news dei media sul pilota tedesco. Di totale disinteresse, se non di fastidio per possibili speculazioni.

60 secondi
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il matrimonio infranto di Miguel Bosè
Il cantante si separa dallo scrittore Nacho Palau, i quattro figli adottivi divisi due parte e due dall'altra. Nati con "gravidanze di sostegno"
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Una panchina rossa in memoria di Manuela
Davanti all'ufficio della Uil di Brescia, dove la vittima lavorava, è stata messa una panchina rossa: "Manuela era una ragazza dolcissima". Il gip: "L'assassino non ha mai dato segni di pentimento"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
"Tupac Shakur è vivo ed è in Malesia"
Il figlio del suo ex-produttore posta una foto del rapper ucciso nel '96, dove appare sorridente e invecchiato, al suo fianco una giovane donna. "Mi minacciano ma io continuerò a dire la verità: Tupac fuggì dall'ospedale"
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Altro caso di legionella, paura in Toscana
Ricoverato ad Empoli in terapia intensiva un 40enne di San Miniato, timori dopo l'epidemia ora sotto controllo, in Lombardia
"Notte quasi perfetta"
"Notte quasi perfetta"
L'attaccante del Napoli Milik dopo la vittoria in Champions e il furto del Rolex. I rapinatori gli hanno puntato una pistola alla testa. Solidarietà dai tifosi
Assolto il governatore De Luca
Assolto il governatore De Luca
Per la vicenda Crescent, in caso di condanna avrebbe dovuto dimettersi. Si chiude l'inchiesta sul complesso immobiliare al centro dell'indagine. La procura aveva chiesto due anni e 10 mesi. Assolto anche in primo grado
"Salvini? Cinico, crudele e barbaro"
"Salvini? Cinico, crudele e barbaro"
L'analisi del Guardian sul governo gialloverde, una "farsa" che rischia di travolgere l'Occidente. "Ha spinto l'Italia verso la barbarie". Ma la colpa è anche della Ue che ha lasciato solo il Paese nell'emergenza immigrazione
Minacce a un giudice, sacerdote arrestato
Minacce a un giudice, sacerdote arrestato
Anche un commerciante. Il prete, 88 anni, aveva detto al giudice Cristina Beretti "stia attenta a non stare troppo vicina alle finestre". Al centro le indagini e sequestri contro le cosche mafiose
Turisti "boorish", via da Venezia
Turisti "boorish", via da Venezia
Il Guardian affronta il tema della nuova ondata di divieti per i turisti che vanno a Venezia. Vietato sedersi, mangiare per strada, bagnarsi in laguna, la musica in barca. Multe in vista. I comitati: "Non si può più fare niente"
Aghi nelle fragole, panico nei market
Aghi nelle fragole, panico nei market
Taglia di 100 mila dollari a chi farà scoprire il misterioso sabotatore e un suo emulo. Ritirate in Australia le confezioni di sei produttori. Grave pericolo per i consumatori, specie i bambini. Ingenti danni finanziari