"Spelacchio", smonta e rimonta. Ma quanto ci costa!

| Gli operai avevano già smontato 200 palle su 600 poi il misterioso contrordine. Adesso l'anca vuole vederci chiaro sugli affidamenti alle ditte coinvolte nelle operazioni di trasporto

+ Miei preferiti

Per Spelacchio, l'albero di Natale a piazza Venezia, il Comune di Roma ha affidato il servizio grosso modo alla stessa cifra per la quale nel 2015 allestì due abeti. Inoltre nel corso degli ultimi tre anni il servizio di trasporto, posizionamento e rimozione dell'abete è stato sempre affidato alla stessa ditta, senza rispettare il principio di rotazione. Queste le principali criticità che, a quanto si apprende, Anac ha rilevato al termine di una verifica condotta dopo un esposto presentato all'Autorità.Ieri lo smontaggio e il rimontaggio: gli operai avevano cominciato a smontare gli addobbi dall'abete di piazza Venezia, ma quando avevano quasi finito, dietrofront: hanno avuto ordine di rimontare tutto. "Spelacchio" muore in un clima di cupa tristezza."Siamo semplici operai. Noi sapevamo che oggi avremmo dovuto smontare e alle 9 abbiamo iniziato a togliere le palle e la stella. Poi intorno alle 10.30, quando avevamo già smontato 200 opalle su 600, abbiamo avuto ordine dal responsabile della ditta di rimontarlo ma non sappiamo da chi è arrivata l'indicazione e perché". Il 9 dicembre Raggi, la sindaca grillina, uno dei simboli del movimento di Grillo e Casaleggio,  presentò l’albero come “il nostro omaggio alla città, certificato e molto bello nella sua semplicità, sobrietà e sostenibilità", aveva scritto su Fb. L'assessora all’ambiente Pinuccia Montanari aveva dato una spiegazione tecnica: veniva da dieci mesi di siccità, gli aghi potrebbero essere caduti per via "delle decorazioni troppo strette". 

60 secondi
Attaccano le navi per trasportare cocaina
Attaccano le navi per trasportare cocaina
L'ultima tecnica dei narcos, simulano assalti per riempire i container dei cargo di droga. Ma il comandante della "Grande Italia" ha dato l'allarme, la polizia è intervenuta sventando l'operazione. A bordo 1,3 tonnellate di cocaina
Violenza a prostituta, Ulrich arrestato
Violenza a prostituta, Ulrich arrestato
Il ciclista tedesco in cella a Francoforte, una donna ha chiamato la polizia dopo una presunta violenza avvenuta in un albergo di lusso. Era in riabilitazione da alcol e droghe. Giorni fa arrestato a Maiorca
Terremoto, escursionisti bloccati sul vulcano
Terremoto, escursionisti bloccati sul vulcano
Emergenza in Indonesia, squadre di emergenza stanno cercando di salvare i turisti rimasti intrappolati dopo il sisma
Sparatoria con tre morti a New Orleans
Sparatoria con tre morti a New Orleans
Nel quartiere francese, anche sette feriti gravi. Non si sa se è terrorismo o un episodio di una guerra tra gang. Ed esplode la polemica in Usa per la pistola di plastica stampata in 3d. Il sogno di killer e terroristi
Quel pallone che spia la Casa Bianca
Quel pallone che spia la Casa Bianca
Donato da Putin a Trump, è l'ultimo modello Adidas dei Mondiali 2018 con un chip all'interno che può trasmettere dati ai dispositivi digitali. Allarme dell'agenzia Bloomberg
FCA, verso un lento recupero
FCA, verso un lento recupero
Recuperano i tre titolo della galassia Fca dopo il calo dei giorni scorsi, bene anche Ferrari che aveva avuto la performance peggiore
Drogarono vittima, stupratori condannati
Drogarono vittima, stupratori condannati
In tre avevano violentato una 22enne, fidanzata di uno degli aggressori. Le avevano somministrato una dose di uno psicofarmaci. Due sconteranno 12 anni, il terzo 8 anni
Il buio social di Miley Cyrus
Il buio social di Miley Cyrus
Oltre 2.000 foto cancellate da Instagram e fans in fibrillazione: darà l’annuncio delle nozze, ha pronto un nuovo album o è opera degli hacker?
La misteriosa morte del medico dei vaccini
La misteriosa morte del medico dei vaccini
Freddato in un campeggio davanti alla famiglia, il suo caso potrebbe collegarsi a quelli di altri sette casi simili, avvenuti nell’arco di appena due anni
Morta Gudrun, figlia prediletta di Himmler
Morta Gudrun, figlia prediletta di Himmler
E' accaduto in segreto il 24 maggio, non aveva mai rinnegato l'operato del padre, il pianificatore dell'Olocausto. Aveva sposato un neo-nazista e partecipava ai raduni delle Ss