Silvia viva e prigioniera nella giungla

| La cooperante italiana rapita in Kenya il 20 novembre sarebbe ancora nella giungla al confine con la Somalia. La Farnesina tratta per il riscatto mentre la polizia ha già arrestato decine di presunti complici

+ Miei preferiti
La polizia keniana ritiene che la volontaria italiana Silvia Romano, rapita il 20 novembre in una località vicino a Malindi, sia ancora viva e nel Paese. Lo ha detto il comandante della polizia regionale Noah Mwivanda, citato dall'emittente keniana Ntv. La giovane italiana potrebbe essere ancora nelle mani di un gruppo collegato ai terroristi islamici somali, in una località segreta dispersa nell'immenso territorio al confine con la Somalia.

Silvia Romano era in Kenya da alcuni mesi e lavorava in una Ong che si occupa di assistere bambini e adolescenti in difficoltà. Aveva scelto una comunità isolata rispetto ad altre associazioni, convinta di essere al sicuro. La polizia ha già arrestato decine di persone e individuato alcuni dei rapitori, indentificati grazie ai tabulati telefonici e alla collaborazione di alcuni collaboratori della rapita. Ma l'area da pattugliare, nonostante l'impiego di elicotteri e forze speciali non ha ancora portato a risultati concreti. La Farnesina sta cercando un contatto con i sequestratori per aprire una trattativa volta a liberare la cooperante pagandone il riscatto. Ma tutto è avvolto dal silenzio.

Africa
Missionario spagnolo ucciso in Burkina Faso
Missionario spagnolo ucciso in Burkina Faso
Padre Antonio, 72 anni, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco: l’ex colonia francese, in preda a bande armate e jihadisti, dallo scorso dicembre ha come inghiottito Luca Tacchetto e la sua fidanzata Edith Blais
Denunciava calcio-scandali, reporter ucciso
Denunciava calcio-scandali, reporter ucciso
Il giornalista ghanese Ahmed Hussein-Suale vittima di un agguato davanti a casa ad Accra. Due killer in moto lo hanno ucciso: da tempo era minacciato di morte. Un parlamentare aveva promesso soldi a chi lo avesse aggredito
Cingo, Tshisekedi junior nuovo presidente
Cingo, Tshisekedi junior nuovo presidente
Vince il leader dell'opposizione ma gli osservatori e la Chiesa Cattolica contestano i risultati. Il vincitore sarebbe un altro candidato ma anche il partito al governo denuncia brogli. Il ritratto
"Mia sorella felice del viaggio, poi è sparita"
"Mia sorella felice del viaggio, poi è sparita"
Melanie Blais, sorella di Edith svanita nel nulla con il fidanzato Luca Tocchetto il 15 dicembre nel Burkina Faso, ha mobilitato il governo canadese perché intensifichi le ricerche. Fatale la visita a un parco naturale? Le ultime foto
"Finiti in un'area molto pericolosa"
"Finiti in un
Un manager canadese che vive nel Burkina ha iniziato un'indagine per ritrovare Edith Blais e Luca Tacchetto. "Le zone vicine al Togo sono pericolose, non dimentichiamoci che i bianchi sono visti come nemici". Rapiti?
Profughi in mare abbandonati da giorni
Profughi in mare abbandonati da giorni
Nave Ong con 32 migranti, donne e bambini compresi, naviga nel Mediterraneo dal 22 dicembre senza possibilità di sbarcare gli immigrati. L'Europa, Italia compresa, chiude i porti. Non solo per colpa dei "governi xenofobi"
Silvia rapita, arrestato alto funzionario
Silvia rapita, arrestato alto funzionario
La polizia keniota incarcera un dirigente del Servizio Parchi, stessa sorte per un sergente. Forse coinvolti nel rapimento della cooperante italiana di cui si sono perse le tracce