La California brucia, 8 morti

| Distrutti 300 mila ettari a Mendocino, 8 morti, incenerite 5 mila case e aziende, sfollate popolazioni. Un esercito di vigili del fuoco, con i mezzi più moderni, non riesce a fronteggiare i roghi. Mesi per spegnere gli incendi

+ Miei preferiti

E' Il più grande incendio della storia della California, con un area coinvolta di oltre 470 miglia quadrate, quasi la dimensione di Los Angeles, la città più grande dello Stato. Bruciano i boschi nelle montagne e le colline di Mendocino, bruciano le case, i ranch, le auto, gli elettrodotti, gli impianti, fonde l’asfalto, vanno in crisi le erogazioni dell’acqua e di energia. Ci sono già 8 morti, uccisi dal fumo o rimasti intrappolati tra le fiamme.L’incubo dei roghi supera ogni fantasia, ogni terrore inconscio perché questa è la realtà. E’ iniziato il 27 luglio, ha già devastato 302 mila 086 ettari. Un esercito di vigili del fuoco, militari, volontari, con aerei e mezzi imponenti, è riuscito a contenerlo solo in minima parte. L’aria è irrespirabile, piovono lapilli incandescenti da giorni, sono state sfollate migliaia e migliaia di persone e altre ne seguiranno. Il patrimonio faunistico è di fatto sparito. I danni materiali ammontano a miliardi di dollari, quelli ambientali non sono quantificabili ma restano spaventosi.



BOLLETTINO DI GUERRA

Il bollettino dei Vigili del Fuoco racconta della durissima battaglia in corso contro le le fiamme: ”Oggi i vigili del fuoco si sono concentrati a difendere l'angolo sud-est vicino alla India-Valley , per salvare la sezione orientale. Inoltre squadre al Pine Mountain Project e verso lo Snow Mountain Wilderness, gli operatori sono riusciti ad eliminare la potenziale minaccia di incendio e a contenere per ora la sezione meridionale dell'incendio. La linea di contenimento a nord della SR20 ha permesso di ridurre i numeri dell’evacuazione”. Bilancio drammatico: 119 case e 110 altri edifici sono stati distrutti dal Complesso Fuoco di Mendocino, e altre 9.200 strutture rimangono minacciate  dai roghi che potrebbe presto raggiungere le dimensioni di Los Angeles (503 miglia quadrate). Un altro dei grandi 18 incendi in corso, a Carr, sta causando danni spaventosi: carbonizzati 176 mila 069 ettari di bosco e distrutte quasi 2.000 fabbricati - tra cui 1.077 case. A Ferguson,vicino al parco nazionale di Yosemite,  inceneriti quasi 100.000 ettari e annientato la stagione turistica con le imprese locali chiuse una dopo l’altra.

Galleria fotografica
La California brucia, 8 morti - immagine 1
La California brucia, 8 morti - immagine 2
La California brucia, 8 morti - immagine 3
La California brucia, 8 morti - immagine 4
La California brucia, 8 morti - immagine 5
La California brucia, 8 morti - immagine 6
Ambiente
Death Valley, il giorno più caldo della storia
Death Valley, il giorno più caldo della storia
Termometro a 42 gradi nel rovente deserto californiano. Luglio eccezionale anche per una delle zone più calde del pianeta. Turisti stremati, malori durante le visite dei panorami pù noti, da Zabriskie Point a Badwater
Gettato dal ponte, Calik è salvo
Gettato dal ponte, Calik è salvo
Storia a lieto fine per il cane chiuso in un sacco e gettato giù da un ponte ad Alghero. Il recupero sarà lungo. Ancora ignoto l'autore del gesto criminale
L'avventura (a lieto fine) dell' Ibis Lancillotto
L
Un raro volatile di una specie che si credeva estinta nel 1600, oggetto di un progetto austriaco, s'è smarrito a Levaldigi. Soccorso è stato restituito agli etologi. E' un tipo calmo e tranquillo
Aeroponica, la tecnica delle piante sospese
Aeroponica, la tecnica delle piante sospese
Sta per aprire alle porte di Torino uno dei più grandi impianti italiani: una tecnica di coltivazione che salva l’ambiente, riduce gli sprechi ed elimina i veleni
La favola a lieto fine di sei giovani grifoni
La favola a lieto fine di sei giovani grifoni
Caduti dal nido, raccolti dalla gente di Cherso, dopo dieci mesi di cure hanno ripreso a volare
Il volto di Trump su un iceberg
Il volto di Trump su un iceberg
Una scultura provocatoria, è l’idea di un gruppo ambientalista finlandese per sensibilizzare il presidente americano sui cambiamenti climatici
Arrivano le scarpe vegane
Arrivano le scarpe vegane
Un fungo non commestibile, microfibra, sughero e gomma naturale: sono i materiali delle prime sneaker realmente green
L’autostrada che ricarica le elettriche
L’autostrada che ricarica le elettriche
Inaugurati in Svezia i primi 2 km della “eRoad Arlanda”, il primo tratto autostradale al mondo dotato di un sistema a binario che ricarica i veicoli elettrici mentre sono in marcia