Jakarta, 170 morti per lo Tsunami

| Onde alte 20 metri, travolti e spazzati via alberghi e case lungo la costa dellostretto di Sonda. Centinaia di case e alberghi distrutti. navi affondate e 600 feriti. In migliaia senza tetto

+ Miei preferiti
E' salito ad almeno 170 morti e 750 feriti il bilancio dello tsunami che ha colpito ieri la costa attorno allo stretto della Sonda, tra le isole indonesiane di Giava e Sumatra. Con un muro d'acqua di circa 20 metri, lo tsunami ha danneggiato centinaia di costruzioni tra cui diversi alberghi. Secondo l'Agenzia di meteorologia e geofisica indonesiana, le onde anomale potrebbero essere state causati da frane sottomarine seguite a un'eruzione di Anak Krakatau, un'isola vulcanica formatasi nel corso degli anni dal vicino vulcano Krakatoa.

Circa 600 persone sono rimaste ferite quando lo Tsunami ha colpito alle 21:27 ora locale di sabato sera: "Ho dovuto correre mentre l'onda passava sulla spiaggia alta 20 metri", ha scritto il norvegese Lund Andersen su Facebook. "L'onda successiva è entrata nell'area dell'hotel dove stavo alloggiando e ha travolto le auto sulla strada. Sono riuscito a fuggire con la mia famiglia verso un terreno più alto attraverso sentieri forestali. Per fortuna, siamo rimasti illesi". L'area più colpita è la regione di Pandeglang della provincia di Banten, a Giava, che comprende il Parco Nazionale di Ujung Kulon e le spiagge più turistiche. Dei morti, 33 a Pandeglang. Nella città di Bandar Lampung a sud di Sumatra, centinaia di residenti si sono rifugiati presso l'ufficio del governatore. Alif, un residente nel distretto di Pandeglang, ha detto alla stazione MetroTV che molte persone erano ancora alla ricerca di parenti scomparsi.

Il vulcano Krakatoa, alto 305 metri, a circa 200 chilometri a sud-ovest della capitale Giacarta, è in eruzione da giugno. Nel mese di luglio, le autorità hanno allargato l'area di divieto di accesso a 2 chilometri dal cratere. Gegar Prasetya, co-fondatore dello Tsunami Research Center Indonesia, ha detto che le onde sono state  probabilmente causate da un crollo di una parte del vulcano. Ha detto che è possibile che un'eruzione possa innescare una frana sopra o sotto l'oceano, entrambe in grado di produrre uno tsunami. "In realtà, lo tsunami non era di particolare intensità - ha detto Prasetya - il problema è che la gente tende sempre a costruire tutto vicino alla costa". Sono 430 le case pesantemente danneggiate, nove alberghi e 10 navi. A settembre, più di 2.500 persone erano state uccise da un terremoto e da uno tsunami che ha colpito la città di Palu sull'isola di Sulawesi, a est del Borneo.

 
Asia
Cina, lo smog deprime e uccide
Cina, lo smog deprime e uccide
Un milione di morti per l'inquinamento atmosferico e gli abitanti delle grandi metropoli cadono in depressione per colpa dei fumi prodotti dal traffico e dal riscaldamento. Uno studio OMS
Uccise giornalista, ergastolo per il guru
Uccise giornalista, ergastolo per il guru
Tensione in India per la condanna del santone della setta Dera Sacha Sauda. Avrebbe ucciso un reporter che aveva scoperto omicidi e violenze. In Nel altro guru sotto accusa.
Cina, l'esercito più potente del mondo
Cina, l
L'incredibile sviluppo tecnologico di Esercito, Marina e Aviazione cinese in pochi anni sposta gli equilibri geo-politici in Asia. Un rapporto Usa denuncia il pericolo di un conflitto per conquistare Taiwan, baluardo occidentale in Asia
Caso Huawei, canadese condannato a morte dai cinesi
Caso Huawei, canadese condannato a morte dai cinesi
Sa di ritorsione la pena capitale che ha colpito un canadese condannato tempo fa a 15 anni per traffico di droga. Altri due canadesi arrestati dopo il fermo della manager Meng Wanzhou
Huawei, in Polonia manager spia
Huawei, in Polonia manager spia
Arrestato dagli 007 polacchi il direttore delle vendite degli apparecchi cinesi. E' un capitolo della "guerra degli smartphone" in atto tra Usa e Cina dopo l'arresto in Canada di Meng Wanzhou, figlia del fondatore della società
Allarme Usa, non usare le chat cinesi
Allarme Usa, non usare le chat cinesi
Avvertimento delle autorità universitarie Usa a studenti e professori in viaggio nel paese asiatico. Si temono ritorsioni dopo l'arresto in Canada della supermanager Meg di Huawei. Già bloccati due canadesi e un americano in Russia
La modella e il sultano
La modella e il sultano
Muhammad V di Kelantan ha abdicato per dedicarsi anima, e soprattutto corpo, a Oksana Voevodina, ex Miss Russia diventata sua moglie dopo un matrimonio (quasi) segreto
Lui resta in Italia, familiari nei guai
Lui resta in Italia, familiari nei guai
L'ex ambasciatore nordcoreano Jong Song-gil è sotto protezione in Italia dopo la richiesta di asilo politico. Con lui moglie e 3 figli. Ma nelle mani di Kim restano gli altri familiari, un clan potente e rispettato
Tokyo, lancia auto contro passanti: 8 feriti
Tokyo, lancia auto contro passanti: 8 feriti
Gesto volontario di un giovane subito arrestato dalla polizia. Ignoti i motivi del gesto. Indaga anche l'Anti-terrorismo. Ferite otto persone che stavano festeggiando il Capodanno
Nagi, dove ti pagano per avere bambini
Nagi, dove ti pagano per avere bambini
La piccola comunità giapponese vicino a Nagaoka paga le famiglie che vogliono avere bambini e concede altri aiuti. Raddoppiato il tasso di natalità rispetto alla media del Giappone, in preda ad una grave crisi demografica.