Dietrofront sull’ecotassa per le auto

| Nel giro di poche ore, i due vicepremier sono scesi in campo per placare gli animi e gettare acqua sul fuoco. Rimarranno gli incentivi, ma senza penalizzare chi ha un’auto vecchia

+ Miei preferiti
Nel più tipico stile del “tailor made”, le norme, gli emendamenti e i decreti sartoriali, cuciti e poi scuciti in base agli umori della piazza, anche sull’ecotassa destinata a dare una nuova mazzata al popolo degli automobilisti, arriva la retromarcia.

Dopo l’uscita dei due sottosegretari - Michele Dell’Orco e Davide Crippa – scende in campo Matteo Salvini, che intervenendo a “Radio Anch’iO” si è detto graniticamente contrario “a qualsiasi ipotesi di nuova tassa su un bene già iper tassato come l’auto”. A non andargli giù il “malus”, mentre difende l’ipotesi del “bonus”, rappresentato da incentivi per passare a vetture con alimentazioni più ecorispettose. “Non credo che qualcuno si tenga i9n garage una Euro3 per il gusto di avere un’auto vecchia: evidentemente non ha i soldi per cambiarla”.

A correggere il tiro ci aveva già pensato l’altro vicepremier, Di Maio, che attraverso i social ha smentito l’ipotesi di una nuova tassa sulle auto circolanti, assicurando di comprendere “l preoccupazioni dei costruttori e dei cittadini: la norma va migliorata subito per non penalizzare nessuno. Per questo motivo h deciso di convocare un tavolo tecnico al Ministero dello Sviluppo Economico con i costruttori e le associazioni del consumatori per migliorare gli incentivi”.

Attualità
Emiliano Sala, ritrovati resti dell'aereo
Emiliano Sala, ritrovati resti dell
I rivestimenti di due sedili compatibili con quelli di un Piper sono stati rinvenuti su una spiaggia in Normandia. Lunedì riprenderanno le ricerche, con l’ausilio di una nave specializzata nell’individuazione dei relitti
Gwyneth Paltrow denunciata per lesioni
Gwyneth Paltrow denunciata per lesioni
L’attrice avrebbe ferito in modo involontario un uomo sulle montagne dello Utah. Ma invece di prestare soccorso si sarebbe allontanata. Richiesta di risarcimenti record
Nicolás Rando, l'uomo che ha raggiunto Julen
Nicolás Rando, l
È uno dei 300 soccorritori che per 13 giorni hanno tentato in ogni modo di salvare la vita al piccolo di due anni caduto in un pozzo. “Trovarlo morto è stato tremendo”
Il rapinatore timido di Liverpool
Il rapinatore timido di Liverpool
Terence Cole, 61 anni, tenta sette rapine in banca ma ogni volta lo cacciano via in malo modo. È stato condannato a otto anni di carcere, più quattro di libertà vigilata
Dove sono i campioni del virus Ebola?
Dove sono i campioni del virus Ebola?
Un’inquietante inchiesta giornalistica ha rivelato che migliaia di campioni prelevati sui luoghi della terribile epidemia sono misteriosamente scomparsi
Prigioniero ad Abu Dhabi: sto morendo
Prigioniero ad Abu Dhabi: sto morendo
Massimo Sacco, l’imprenditore arrestato per traffico internazionale di droga, denuncia le gravi condizioni di salute in cui si trova: picchiato e torturato, vede peggiorare la malattia di cui soffre e sa che gli resta poco tempo
L’allarme bomba del figlio di Lionel Richie
L’allarme bomba del figlio di Lionel Richie
Milo, unico figlio maschio del grande artista americano, è stato arrestato a Londra per aver diffuso un falso allarme bomba. La minaccia dopo un litigio con gli agenti di polizia intervenuti
Emma, vittima del principe distratto
Emma, vittima del principe distratto
Una donna di 46 anni, che viaggiava nell’auto colpita dal principe Filippo, racconta la sua esperienza. Si è rotta un polso e lamenta che nessuno, dal palazzo reale, le abbia ancora presentato delle scuse
La statua di Satana divide la Spagna
La statua di Satana divide la Spagna
Un artista ha creato un Satana sorridente e pacifico a Segovia, vicino al celebre acquedotto. Cattolici in rivolta: "Ha l'aria simpatica, dovrebbe essere ripugnante", Ma altri lo difendono. L'autore: "E' bello e di buon carattere"
Niki Lauda ricoverato in ospedale
Niki Lauda ricoverato in ospedale
A cinque mesi dal delicato trapianto di polmone, l’ex ferrarista sarebbe di nuovo ricoverato a Vienna