Emiliano Sala: il Nantes contro il Cardiff City

| La società francese da cui proveniva il calciatore italo-argentino, e quella scozzese, a cui era stato venduto, sono ai ferri corti: il Nantes pretende il pagamento di quanto scritto sul contratto di cessione

+ Miei preferiti
Saranno le analisi a stabilire se il corpo rinvenuto dalle squadre specializzate all’interno del Piper Malibu che si è inabissato nelle acque del canale della Manica lo scorso 21 gennaio appartiene al calciatore Emiliano Sala o al pilota, David Ibbotson.

Ma messo da parte il cordoglio, il calcio si appella alla vecchia e sana regola dello spettacolo che deve continuare. Il “Nantes”, dove militava Sala prima di essere venduto al “Cardiff City” per 16 milioni di euro, ha richiesto alla società gallese il pagamento dell’intera cifra, così come indicato nel contratto firmato solo due giorni prima del tragico incidente costato la vita al calciatore. Al momento della scomparsa del piccolo aereo dal turismo, il Cardiff City aveva bloccato la prima rata di pagamento. Ma questo non è andato giù alla società francese, che ha alzato la voce promettendo una battaglia legale tutt’altro che semplice.

Attualità
Nel nome di nessun Signore
Nel nome di nessun Signore
Lucie, Liene, Moreau: tre donne che quand’erano ragazzine sono finite sotto le grinfie di sacerdoti predatori sessuali. Così abili da far sentire in colpa loro stesse
Due turisti 20enni scompaiono in Australia
Due turisti 20enni scompaiono in Australia
La polizia li cerca da domenica, quando alcuni escursionisti hanno trovato i loro zaini. Si teme che si siano immersi, malgrado le pessime condizioni del mare
Emiliano Sala, ritrovati resti dell'aereo
Emiliano Sala, ritrovati resti dell
I rivestimenti di due sedili compatibili con quelli di un Piper sono stati rinvenuti su una spiaggia in Normandia. Lunedì riprenderanno le ricerche, con l’ausilio di una nave specializzata nell’individuazione dei relitti
Gwyneth Paltrow denunciata per lesioni
Gwyneth Paltrow denunciata per lesioni
L’attrice avrebbe ferito in modo involontario un uomo sulle montagne dello Utah. Ma invece di prestare soccorso si sarebbe allontanata. Richiesta di risarcimenti record
Nicolás Rando, l'uomo che ha raggiunto Julen
Nicolás Rando, l
È uno dei 300 soccorritori che per 13 giorni hanno tentato in ogni modo di salvare la vita al piccolo di due anni caduto in un pozzo. “Trovarlo morto è stato tremendo”
Il rapinatore timido di Liverpool
Il rapinatore timido di Liverpool
Terence Cole, 61 anni, tenta sette rapine in banca ma ogni volta lo cacciano via in malo modo. È stato condannato a otto anni di carcere, più quattro di libertà vigilata
Dove sono i campioni del virus Ebola?
Dove sono i campioni del virus Ebola?
Un’inquietante inchiesta giornalistica ha rivelato che migliaia di campioni prelevati sui luoghi della terribile epidemia sono misteriosamente scomparsi
Prigioniero ad Abu Dhabi: sto morendo
Prigioniero ad Abu Dhabi: sto morendo
Massimo Sacco, l’imprenditore arrestato per traffico internazionale di droga, denuncia le gravi condizioni di salute in cui si trova: picchiato e torturato, vede peggiorare la malattia di cui soffre e sa che gli resta poco tempo
L’allarme bomba del figlio di Lionel Richie
L’allarme bomba del figlio di Lionel Richie
Milo, unico figlio maschio del grande artista americano, è stato arrestato a Londra per aver diffuso un falso allarme bomba. La minaccia dopo un litigio con gli agenti di polizia intervenuti
Emma, vittima del principe distratto
Emma, vittima del principe distratto
Una donna di 46 anni, che viaggiava nell’auto colpita dal principe Filippo, racconta la sua esperienza. Si è rotta un polso e lamenta che nessuno, dal palazzo reale, le abbia ancora presentato delle scuse