Il ritorno della Cord, simbolo USA

| Erano bellissime e amatissime, ma non riuscirono a superare problemi tecnici che chiusero per sempre il sogno. Ora, quello stesso sogno è stato adottato da un signore texano che vuole farlo rivivere

+ Miei preferiti
Di Germano Longo

Errett Lobban Cord ne era profondamente convinto: le sue auto erano le più belle del mondo. Lui, in fondo, non aveva fatto altro che mettere insieme un design accattivante a motori efficienti: un’equazione che sulla carta basta sempre, ma nella realtà a volte fa un po’ acqua. Nel caso delle “Cord”, qualche controindicazione c’era, come ad esempio il fastidioso disinnesto improvviso delle marce mentre si viaggiava e un’altrettanto molesta presenza dei vapori della benzina all’interno dell’abitacolo. Insomma, sulla Cord fa in fretta a calare il sipario, chiudendo una storia che si sarebbe consumata in neanche dieci anni, dal 1929 al 1937, e con tre soli modelli all’attivo: la L-29, la 810 e la 812.

Eppure, qualcosa di buono le Cord l’avevano davvero: novità mai viste prima come i fari a scomparsa, un curioso schema di locomozione con motore anteriore e trazione posteriore ed un telaio con croce di rinforzo a “X” per limitare l’effetto torsionale.

Per questo, sono tanti gli americani in fibrillazione, quando hanno scoperto di un progetto in fase avanzata: la “Cord Model III”. In pratica, la riedizione in chiave moderna di un classico americano, nata da un’idea meravigliosa di Craig Corbell, texano pieno di dollari e con tanta voglia di scrivere l’ennesimo capitolo del “sogno americano”, sentimento ultimamente un po’ in debito d’ossigeno.

La Model III, per cominciare, sarà una cabro a due posti con trazione anteriore, ma con qualche particolarità in più: tre ruote invece di quattro, due davanti e una sola dietro, ed una filiera di realizzazione totalmente autarchica, con ogni pezzo prodotto rigorosamente in America. E se al momento è impossibile avere altri dettagli tecnici, a parte il possibile arrivo anche di una versione full-electric, qualcosa trapela comunque: il prezzo. La Cord Model III, prodotta in non più di 320 esemplari, sarà in vendita a 84.000 dollari.

Auto & moto
Ecco NERA, moto elettrica stampata in 3d
Ecco NERA, moto elettrica stampata in 3d
Rivoluzionario progetto di una azienda tedesca già in grado di produrre il prototipo di una moto completamente realizzata dalle stampanti. Costo basso, pesi contenuti, emissioni zero. Cambia la mobilità del futuro
Giro di vite per chi circola senza assicurazione
Giro di vite per chi circola senza assicurazione
Sono in arrivo 120 apparecchi Street Control in dotazione alla Polstrada per contrastare la circolazione senza copertura assicurativa e la mancata revisione
Urus, il Suv più veloce del mondo
Urus, il Suv più veloce del mondo
Prova del "mostro" Lamborghini, con il suo V8 turbo da 650 cavalli, nella Coachella Valley in California. Da 0 a 100 in 3,2 secondo, velocità max 305 kmh, il topo della categoria
Jeep Wrangler, tutta nuova sotto la pelle
Jeep Wrangler, tutta nuova sotto la pelle
Il leggendario fuoristrada Usa ha nuovi motori più potenti e performanti. Una trazione al top mondiale, un'altezza da record, cambiano sospensioni e freni. Il sistema eTorque per gestire l'energia. Presto la ibrida?
Freni, Subaru richiama 100 mila auto
Freni, Subaru richiama 100 mila auto
"Controlli negligenti", nel mirino anche la produzione per conto di Toyota. Conti al ribasso, causa problemi tecnici e flessione delle vendite
Moto, forse la crisi è finita
Moto, forse la crisi è finita
Di nuovo il segno più nelle immatricolazioni, ripresa anche per le piccole cilindrate dopo anni di calo. Bene moto e scooter
Multe, una guida per fare i ricorsi
Multe, una guida per fare i ricorsi
Evitare di presentare i ricorsi solo per spirito di rivalsa, si sprecano tempo e soldi ma se ci sono le condizioni si può procedere con buone possibilità di successo
Parcheggi pieni di auto, mistero Tesla
Parcheggi pieni di auto, mistero Tesla
Le vetture elettriche non vengono consegnate ma centinaia di modelli sono stati individuati da clienti delusi in grandi spazi in diversi stati Usa. L'azienda: "Soluzione vicina". Ma gli analisti: "Musk mente sulle reali vendite?"
Porsche dice addio al diesel
Porsche dice addio al diesel
Dal 2025, i propulsori a gasolio spariranno dalla gamma: tutte le forze saranno concentrate sui motori a benzina, elettrici e ibridi
777 Club, le supercar per tutti
777 Club, le supercar per tutti
È una sorta di spin-off al Salone dell’Auto di Torino: un club che riunisce proprietari di supercar disposti a noleggiarle per un test drive o un intero weekend