Molta Italia nella limousine di Vladimir Putin

| Contati aperti tra aziende italiane e Kremlin Garage in vista della consegna dell'auto di lusso dall'altissimo tasso tecnologico. Motori Porsche, freni Brembo e verniciatura della padovana Blowtherm. Interni da sogno e protezioni

+ Miei preferiti
Oltre alla Brembo, che fornirà i freni, ci sarà un altro po' di Italia nella prossima limousine su cui viaggerà il presidente Vladimir Putin. L'azienda padovana Blowtherm, specializzata in sistemi di verniciatura e in particolare nella fase di 'essicazione', ha infatti ottenuto una importante commessa dal Kremlin Garage tutto il parco macchine di Putin e della sua scorta. L'auto è il frutto del progetto Cortege (Kortezh in russo, Corteo in italiano) che prevede la creazione di una inedita piattaforma per veicoli di fascia alta, con quattro declinazioni di carrozzeria: berlina 'corta', minibus, suv e limousine di rappresentanza con passo lungo.

Un progetto molto complesso e articolato, in quando è partito dagli studi e dai progetti dell'ente di Stato NAMI Research Institute e vede la partecipazione della Sollers JSC (uno dei più importanti conglomerati del settore in Russia, partner di Ford, Mazda e SsangYong, e produttore dei veicoli Uaz e dei motori benzina e diesel Zmz) e del colosso dell'industria militare e aeronautica Rostec oltre che delle industrie automobilistiche AvtoVAZ e Kamaz.

Allo sviluppo dell'ammiraglia Kortezh che dovrebbe entrare in variante 'lunga' dal prossimo maggio nel garage di Putin come prima limousine ufficiale della nuova Russia, e prendere così il posto delle Mercedes Classe S usate negli ultimi anni. Il programma Cortege è molto complesso e articolato, in quando è partito dagli studi e dai progetti dell'ente di Stato NAMI Research Institute e vede la partecipazione della Sollers JSC e della Rostec (il colosso dell'industria militare e aeronautica) oltre che delle industrie automobilistiche AvtoVAZ e Kamaz e della società commerciale Rosavto che avranno essenzialmente il compito di partner commerciali e di assistenza attraverso la loro rete di dealer per i veicoli venduti fuori dal garage del Cremlino.

L'auto, alla cui progettazione e messa a punto ha partecipato Porsche Engineering, è ormai pronta e come dimostrano alcuni prototipi fotografati in fase di collaudo, presenta - nella variante 'corta' anche una certa eleganza. Il Gruppo Blowtherm si era aggiudicato lo scorso anno la realizzazione di un impianto di verniciatura per i velivoli dell'Aeroflot, e ora la nuova commessa riguarda l'allestimento e anche le eventuali riparazioni delle auto presidenziali (il numero degli esemplari è segreto) che, per le loro dimensioni, richiedono impianti di dimensioni fuori dalla norma.

Auto & moto
777 Club, le supercar per tutti
777 Club, le supercar per tutti
È una sorta di spin-off al Salone dell’Auto di Torino: un club che riunisce proprietari di supercar disposti a noleggiarle per un test drive o un intero weekend
Elon Musk indagato per frode
Elon Musk indagato per frode
Il timoniere di Tesla è finito sotto inchiesta da parte del Dipartimento della giustizia a causa di un tweet
Auto da sogno nel Giardino di Boboli
Auto da sogno nel Giardino di Boboli
L'8 e il 9 settembre a Firenze una rassegna di auto storico di livello mondiale, in mostra modelli dal 1920 al 1970. Il memorial della Mille Miglia
Guidare e telefonare, ecco cosa rischi
Guidare e telefonare, ecco cosa rischi
Una guida per imparare le nuove norme e le nuove sanzioni per l'uso del telefono durante la guida in auto. Italia ed Europa a confronto. Giro di vite ma attenti alle fake news
Autostrade in Europa
quanto costano i pedaggi?
Autostrade in Europa<br>quanto costano i pedaggi?
Alta stagione e week end, anche verso l’estero: ma come funziona il sistema autostradale all'infuori dei confini nazionali? Guida a regole e norme europee
Ecco la Vespa elettrica, costa 6 mila euro
Ecco la Vespa elettrica, costa 6 mila euro
Esordio in un momento felice per la Piaggio e la Vespa con funzioni digitali robotizzate innovative e d'avanguardia. Autonomia 100 km, si ricarica in 4 ore
Kalashnikov sfida Tesla
Kalashnikov sfida Tesla
Appena presentato il prototipo di un’auto dal look “vintage” che lancia la sfida agli americani di Tesla
Ecco la nuova Delta Integrale di Amos
Ecco la nuova Delta Integrale di Amos
Per costruirla 4 mesi, per solo mille esemplari. Nuovo telaio, solo tre portiere ancora mistero sul motore da 300 cavalli. Il sogno di "Genio" Amos tra pochi giorni in mostra al Grand Basel
Nasce il marchio Road Rover
Nasce il marchio Road Rover
Dopo Range Rover, sarebbe la seconda costola produttiva del gruppo Jaguar-Land Rover: il marchio è già depositato e in rete circolano addirittura le immagini del primo modello, una berlina d’alta gamma
Il tesoro in garage
Il tesoro in garage
Riceve in eredità un box e trova dentro tre modelli d’auto da collezione