Pal-V Liberty, l’auto che vola

| Sarà presentata a Ginevra: è la prima auto volante della storia prodotta in serie. Al momento ha prezzi inaccessibili ai più, ma il dato fondamentale è che la strada su come viaggeremo è ormai segnata

+ Miei preferiti
“Traffico intasato e strade bloccate ovunque: fantastico”. La differenza fra la serie di improperi e anatemi che chiunque lancerebbe contro l’umanità, in un frangente simile, e la gioia di scoprire che l’improvvisa marmellata del traffico, sta tutta in un semplice “clic”. Un pulsante, che in tre minuti circa trasforma una supercar dall’aria avveniristica in un velivolo. Si chiama “PAL-V Liberty” e ha un record: dopo tanti progetti, test e feriti, è la prima auto volante della storia regolarmente in produzione. Certo, fare ciao agli intasamenti al momento non è cosa da tutti, visti i 399 mila dollari richiesti per poter decollare dal cortile di casa. Ma la strada è tracciata e ormai è solo questione di tempo: anche la storia dell’automobile, intesa come quella tradizionale, è iniziata così, con qualcuno che poteva permettersela e gli altri a guardare.

Pal-V Liberty è in tutto e per tutto un’auto, lunga quattro metri e con due posti interni: bassa, affusolata, con tre ruote e l’aspetto cattivo. Può raggiungere i 160 km/h su terra e i 185 in volo, grazie alla presenza di due diversi propulsori Rotax: il primo da 100 CV destinato alle questioni d’asfalto, il secondo da 200 riservato all’azzurro dei cieli. A proposito: così come è obbligatoria la patente di guida per andare su strada, è necessario il brevetto per scorrazzare fra le nuvole.

Secondo i vertici della “Pal-V International”, l’azienda olandese che sul progetto dell’auto volante ha investito oltre dieci anni di lavoro: “Si tratta di una vera pietra miliare della mobilità, destinata a cambiare il modo di spostarsi sul pianeta. Non è un caso lo slogan scelto per il lancio: ‘Un'auto che vola, un aereo che si guida’”.

Salendo a bordo, è possibile scegliere se viaggiare su strada o alzarsi in volo, in qualsiasi caso aiutati dal sistema “Real Time Travel Calculator” che si occupa di calcolare i parametri per decollo e atterraggio, peso di bordo e incidenza del vento. Interessante anche il sistema che consente di planare dolcemente in caso di avaria. L’interno di ogni esemplare è da personalizzare secondo gusti e materiali esclusivi.

Pal-V Liberty, che entro l’anno dovrebbe essere sottoposta ai test di omologazione, sarà presentata in anteprima al prossimo Salone di Ginevra.

Auto & moto
Nasce il marchio Road Rover
Nasce il marchio Road Rover
Dopo Range Rover, sarebbe la seconda costola produttiva del gruppo Jaguar-Land Rover: il marchio è già depositato e in rete circolano addirittura le immagini del primo modello, una berlina d’alta gamma
Il tesoro in garage
Il tesoro in garage
Riceve in eredità un box e trova dentro tre modelli d’auto da collezione
Autostrade in Europa
quanto costano i pedaggi?
Autostrade in Europa<br>quanto costano i pedaggi?
Alta stagione e week end, anche verso l’estero: ma come funziona il sistema autostradale all'infuori dei confini nazionali? Guida a regole e norme europee
Milan Red, il nibbio della strada
Milan Red, il nibbio della strada
Prodotta da un costruttore austriaco semisconosciuto, arriva in edizione limitatissima un’ambiziosa hypercar dai numeri impressionanti
Ape Piaggio, il grande raduno europeo
Ape Piaggio, il grande raduno europeo
In programma a Salsomaggiore il 20 e 21 settembre. Prevista una sfilata con centinaia di esemplari provenienti da tutta Europa, alcuni rarissimi. Tra i testimonial, anche Vale Rossi
L’etilometro che rivela la cannabis
L’etilometro che rivela la cannabis
Un dispositivo pratico che rende inutili gli esami del sangue, è in grado di stabilire l’assunzione di droghe fino a ore precedenti
American amarcord
il ritorno del Bronco
American amarcord<br>il ritorno del Bronco
Un Suv marchiato Ford uscito nel 1966 e rimasto impigliato nella memoria di un allestitore che è pronto a farlo rinascere: in edizione limitata e chiaramente carissima
All’asta le Rolls-Royce della Royal Family
All’asta le Rolls-Royce della Royal Family
Il prossimo settembre, all’interno dell’asta di 50 vetture d’epoca, anche otto esemplari di Rolls-Royce utilizzate dalla Regina e da Lady D
Harley, la Pan Am è una (vera) rivoluzione
Harley, la Pan Am è una (vera) rivoluzione
Nel nuovo catalogo la casa di Milwaukee promuove una svolta radicale delle storiche motociclette. Nuovi motori, anche di piccola cilindrata, joint-venture con altri produttori, sviluppo dell'elettrico. Tutti contenti? Forse no
L'old dear Defender corre con 405 cavalli
L
Il fuoristrada britannico festeggia il compleanno con la versione Works: motore 5,0 benzina, interni di lusso, nuova trasmissione a 8 rapporti. Solo 150 esemplari, costo 170 mila euro