Tesla S, ancora uno schianto mortale

| Incidente a San Francisco, l'auto elettrica finita contro una recinzione. Non ancora certo se l'auto-pilot fosse inserito o no. Morto il conducente.

+ Miei preferiti
Un altro incidente mortale con protagonista una Tesla S. Un uomo e' morto vicino San Francisco dopo che l'auto, di cui era al volante, e' finita contro una recinzione e poi in un laghetto limitrofo. La polizia ha avviato le indagini ma non e' ancora chiaro se la vettura era in modalita' AutoPilot. Le autorità della Bay Area di San Francisco stanno indagando sulle cause. Il portavoce della California Highway Patrol Daniel Jacowitz ha detto che i soccorritori hanno recuperato l'auto sommersa, un Tesla Model S, dal lago e hanno trovato il corpo dell'uomo all'interno. L'autista è stato identificato come Keith Leung, 34 anni, di Danville, California, ha detto Ray Kelly, portavoce dell'ufficio dello sceriffo della contea di Alameda. Kelly ha detto che era troppo presto per sapere se la modalità Autopilota semi-autonoma del veicolo era attivata quando si è verificato l'incidente o se il conducente aveva superato i limiti di velocità o se fosse in uno stato di intossicazione da alcol o supefacenti. Le fotografie dell'auto mostrano che l'abitacolo è stato distrutto, il cofano sfondato e le finestre rotte. Lo schianto è avvenuto vicino alle città di San Ramon e di Danville la sera di domenica, Jacowitz ha detto. Un proprietario di immobili ha contattato le autorità dopo aver sentito il rumore e visto danni alla sua recinzione. L'ufficio dello sceriffo della contea di Alameda ha inviato una squadra di salvataggio ed i subacquei che hanno trovato il veicolo sommerso nello stagno, con il guidatore ancora nel veicolo al posto di guida. La velocità del guidatore nella zona dove il limite è di 35 miglia orarie non era ancora nota, ma "abbastanza per uscire dalla carreggiata, colpire una recinzione, continuare a percorrere un argine e finire in un laghetto", ha concluso Jacowitz.

 
 
Auto & moto
Nasce il marchio Road Rover
Nasce il marchio Road Rover
Dopo Range Rover, sarebbe la seconda costola produttiva del gruppo Jaguar-Land Rover: il marchio è già depositato e in rete circolano addirittura le immagini del primo modello, una berlina d’alta gamma
Il tesoro in garage
Il tesoro in garage
Riceve in eredità un box e trova dentro tre modelli d’auto da collezione
Autostrade in Europa
quanto costano i pedaggi?
Autostrade in Europa<br>quanto costano i pedaggi?
Alta stagione e week end, anche verso l’estero: ma come funziona il sistema autostradale all'infuori dei confini nazionali? Guida a regole e norme europee
Milan Red, il nibbio della strada
Milan Red, il nibbio della strada
Prodotta da un costruttore austriaco semisconosciuto, arriva in edizione limitatissima un’ambiziosa hypercar dai numeri impressionanti
Ape Piaggio, il grande raduno europeo
Ape Piaggio, il grande raduno europeo
In programma a Salsomaggiore il 20 e 21 settembre. Prevista una sfilata con centinaia di esemplari provenienti da tutta Europa, alcuni rarissimi. Tra i testimonial, anche Vale Rossi
L’etilometro che rivela la cannabis
L’etilometro che rivela la cannabis
Un dispositivo pratico che rende inutili gli esami del sangue, è in grado di stabilire l’assunzione di droghe fino a ore precedenti
American amarcord
il ritorno del Bronco
American amarcord<br>il ritorno del Bronco
Un Suv marchiato Ford uscito nel 1966 e rimasto impigliato nella memoria di un allestitore che è pronto a farlo rinascere: in edizione limitata e chiaramente carissima
All’asta le Rolls-Royce della Royal Family
All’asta le Rolls-Royce della Royal Family
Il prossimo settembre, all’interno dell’asta di 50 vetture d’epoca, anche otto esemplari di Rolls-Royce utilizzate dalla Regina e da Lady D
Harley, la Pan Am è una (vera) rivoluzione
Harley, la Pan Am è una (vera) rivoluzione
Nel nuovo catalogo la casa di Milwaukee promuove una svolta radicale delle storiche motociclette. Nuovi motori, anche di piccola cilindrata, joint-venture con altri produttori, sviluppo dell'elettrico. Tutti contenti? Forse no
L'old dear Defender corre con 405 cavalli
L
Il fuoristrada britannico festeggia il compleanno con la versione Works: motore 5,0 benzina, interni di lusso, nuova trasmissione a 8 rapporti. Solo 150 esemplari, costo 170 mila euro