Make America fast again

| Ford presenta il restyling per l'iconica Mustang, uno dei simboli assoluti del sogno americano, e per il piccolo suv EcoSport, che per la prima volta riceve in dono la trazione integrale

+ Miei preferiti
Di Germano Longo

Oltre mezzo secolo di storia, 53 anni suonati, e neanche un acciacco: il destino della Mustang, la "muscle car" per tutte le tasche voluta da Lee Iacocca nel 1964, è una corsa meravigliosamente inarrestabile. Il nuovo restyling, atteso da questa parte dell'oceano il prossimo anno in versione Coupé e Convertibile, rilegge l'immagine generale modificando dettagli come il cofano pronunciato, i gruppi ottici full led e il paraurti sagomato, monta cerchi in lega da 19" e adotta nuovi colori, come l'Orange Fury del modello esposto a Francoforte.

All'interno un display da 12" e opzioni raffinate come il volante riscaldabile e i sedili climatizzati, mentre l'assistenza alla guida adotta Distance Alert System, Adaptive Cruise Control, Lane Keeping Aid, Lane Departure Warning e il sistema Drag Strip con My Mode, che permette di personalizzare tutti i parametri.

Sotto il cofano scelta fra una coppia di roba tosta assai: un 4 cilindri EcoBoost da 2.3 litri con 290 CV e un V8 5 litri da 450, entrambi perdono potenza per l'arrivo del filtro antiparticolato necessario per rispondere alle normative. Cambio automatico a dieci rapporti o manuale a sei.

 

EcoSport

Per il piccolo suv marchiato Ford che nel 2012 ha raggiunto la seconda generazione, arriva un restyling non solo estetico. Il look si rifà il trucco con il cofano scolpito, la griglia anteriore e i gruppi ottici con luci diurne a Led. Per l'abitacolo sedili comfort, nuova consolle centrale e piano del bagagliaio regolabile in altezza, con 334 litri di capacità.

Per il reparto tecnologia sistema infotainment SYNC 3 con schermo touch da 8" compatibile con gli smartphone Apple e Android, computer di bordo con cruise control e telecamera posteriore. Sostanziose anche le novità sottopelle: il 1.0 EcoBoost benzina in aggiornato tre potenze diverse (100, 125 e 140 CV), il 1.5 TDCi diesel da 100 CV e l'inedito 1.5 EcoBlue diesel da 125. Scelta fra cambio manuale e automatico, entrambi a sei rapporti e per la prima volta su EcoSport, la trazione integrale AWD abbinata al solo 1.5 diesel.

Biografie - anniversari
20 anni senza Faber
20 anni senza Faber
L’11 gennaio 1999 se ne andava uno dei più grandi cantautori italiani. Un poeta prestato alla musica, punto di riferimento per generazioni di artisti. È stato un uomo schivo, riservato, curioso e profondo, forse come pochi altri
Tutti gli addii del 2018
Tutti gli addii del 2018
Da Marina Ripa di Meana ad Andrea Pinketts: tutti i nomi delle celebrità italiane e straniere che quest’anno si porta via
Addio a Pinketts, il re del noir milanese
Addio a Pinketts, il re del noir milanese
Lo scrittore si è spento a 57 anni all’ospedale Niguarda di Milano. Una vita avventurosa e sempre sopra le righe, la scoperta del genere noir e alla fine il male che lui riusciva anche a prendere in giro
La storia segreta di miss Computer
La storia segreta di miss Computer
Il nome di Evelyn Berezin è meno noto di molti altri guru dell’informatica, ma se oggi abbiamo davanti gli occhi un computer, il merito è solo suo
Addio a Ennio Fantastichini
Addio a Ennio Fantastichini
Il popolare attore protagonista di numerosi film di successo, si è arreso alla leucemia
Bernardo Bertolucci, addio all'ultimo imperatore
Bernardo Bertolucci, addio all
Si è spento a 77 anni uno dei più grandi e celebrati maestri del cinema italiano: una carriera lunga oltre mezzo secolo disseminata di capolavori destinati alla storia della settima arte. Fondamentale l’incontro con Pier Paolo Pasolini
La mia vita con i Queen
La mia vita con i Queen
Intervista a Peter Hince, storico “road manager” della band britannica che ha raccontato in un libro la sua esperienza al fianco del gruppo di Freddie Mercury, scomparso 27 anni fa
La notte che si è portata via River Phoenix
La notte che si è portata via River Phoenix
Venticinque anni fa se ne andava uno dei più promettenti talenti di Hollywood. Samantha Mathis, la sua fidanzata di allora, racconta gli ultimi anni del ragazzo che odiava la celebrità
Jack Kerouac, per sempre sulla strada
Jack Kerouac, per sempre sulla strada
Se ne andava 49 anni fa lo scrittore che ha tolto ogni alibi all’insoddisfazione dei giovani, dando il via alla Beat Generation. Un anticonformista di talento, che aveva scelto la strada per raccontare un’America poco presentabile
Addio a Dennis Hof, il re dei bordelli del Nevada
Addio a Dennis Hof, il re dei bordelli del Nevada
Esagerato, sbruffone, simpatico, aveva costruito un impero sul sesso e sognava la carriera politica. Aveva iniziato dal basso, finendo per parlare del suo mestiere strano perfino nelle università di mezzo mondo