Renault-Nissan primo gruppo al mondo

| Un'alleanza nata in un momento di difficoltà, che è riuscita a scalare le classifiche di vendite superando i colossi tedeschi

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta
Il mercato dell'auto ha un nuovo leader: la coppia franco-giapponese di Renault-Nissan, con l'aggiunta di Mitsubishi (perfezionata alla fine dello scorso anno) balza al primo posto nella classifica dei leader di vendita. Nel primo semestre di quest'anno, il totale dei veicoli immatricolati ha superato per la prima volta il gruppo Volkswagen: 5,27 milioni di esemplari, con una crescita netta del 7%, contro i 5,16 milioni del colosso di Wolfsburg.

Una storia iniziata nel 1999 per dare una scossa al destino di due marchi in difficoltà da tempo e decisi ad uscirne affidandosi alla guida di Carlos Ghnosn, il gran nocchiere, capace nel 2011 di trasformare la coppia nel terzo gruppo automobilistico mondiale, a poche lunghezze da colossi come GM e, appunto, Volkswagen. Alla fine dello scorso anno, con l'acquisizione del 34% del capitale, il gruppo franco-nipponico si è assicurato il controllo di "Mitsubishi Motors Corporation".

Car Industry
Carlos Ghosn ha lasciato la Renault
Carlos Ghosn ha lasciato la Renault
Formalizzate le dimissioni da presidente e CEO del marchio francese, in parte controllato dallo Stato. Renault aveva resistito al licenziamento immediato da parte di Nissan e Mitsubishi
Ford e Volkswagen
il matrimonio del secolo
Ford e Volkswagen<br>il matrimonio del secolo
Ufficializzata dal palcoscenico di Detroit l’alleanza fra Wolfsburg e Dearborn: si parte con pick-up, van ed elettriche, ma l'intento è di creare un colosso globale
Buio pesto sul mercato dell’auto
Buio pesto sul mercato dell’auto
Una flessione improvvisa del -25,37%, dovuta ad una congiuntura di nuvole nere e pensieri nefasti, ha guastato la ripresa dell’automobile. Per qualcuno è una pausa fisiologica
Porsche Taycan, il puledro elettrico
Porsche Taycan, il puledro elettrico
In occasione dei 70 anni del marchio, svelato il nome e qualche dettaglio della nuova Porsche 100% elettrica. Sarà in vendita dal 2020
Hyundai scala FCA
Marchionne ha detto no
Hyundai scala FCA<br> Marchionne ha detto no
Lo ha rivelato, per l’ennesima volta, un quotidiano economico asiatico. La condizione sarebbe una discesa del valore in borsa. Secca smentita di Hyundai, segue il "no" del Ceo Fca. Ma non è tutto chiaro
Dieselgate, il giallo della fabbrica dei veleni
Dieselgate, il giallo della fabbrica dei veleni
La storia completa del peggior scandalo automobilistico di sempre: dal compito di tre studenti universitari alle tante class action, per finire con le manette e le multe colossali. E non è ancora finita
Marchionne: “Fiat non si vende” ma i dubbi restano tutti
Marchionne: “Fiat non si vende” ma i dubbi restano tutti
Il numero uno di FCA tenta di rassicurare i mercati ma leggendo bene lascia la porta aperta a qualsiasi futuro. Quasi certo lo spin-off della gamma 500
L'auto ha imparato il cinese
L
Uno dopo l’altro, i principali marchi automobilistici che formano l’intricata galassia cinese. Quasi tutti vantano joint-venture, collaborazioni e partecipazioni con i brand europei
Alfa Romeo vola in Germania
Alfa Romeo vola in Germania
Nello scenario dell’addio di Marchionne, entra in scena il destino del marchio di Arese, che fa gola ai tedeschi di VW da tempo. Sarebbe il quarto marchio italiano dopo Italdesign, Lamborghini e Ducati: Italia-Germania 0-4
Volvo XC 40 Car of the Year 2018
Volvo XC 40 Car of the Year 2018
Il piccolo suv venuto dal freddo batte la concorrenza e convince i giurati del premio, assegnato a poche ore dall’inizio del Salone di Ginevra. Delusione per l’Alfa Stelvio, ultima delle sette candidate