Amanda Knox, nozze in stile alieno

| Il fidanzato le fa trovare un falso meteorite nel giardino e poi le chiede di sposarlo, immerso in una luce blu. E lei ha detto sì

+ Miei preferiti

Amanda Knox, il cui dramma legale ha colpito il mondo dopo essere stata accusata di omicidio in Italia, legata a Christopher Robinson da tre anni, ha annunciato l’intenzione di sposarsi sui social media. La proposta è andata in scena nella loro casa di Seattle, con un sottofondo "extraterrestre". Amanda è uscita di casa dopo aver sentito strani suoni, e nel giardino trova una sorta di meteorite che risplende di un’intensa luce blu. Amanda sorride e si chiede cosa sta succedendo: c’è un tablet con le foto e ricordi della storia d’amore con Christopher. "Avevo pensato a questo, all nostro futuro", dice Robinson nel video: "Sta accadendo ora. Non ho un anello, ma ti regalo una roccia. Resterai con me fino a quando l'ultima stella dell'ultima galassia brucerà, e anche dopo? Amanda Marie Knox, vuoi sposarmi?”. Lei dice di sì, si baciano, mentre una musica fantascientifica e futuristica riempie l'aria.

La coppia si è incontrata quando la Knox aveva recensito il romanzo di Robinson per una rivista locale. Il loro fidanzamento è arrovato ad una decina d'anni di distanza dall’accusa di aver ucciso Meredith Kercher nel 2007, mentre studiavano all'estero a Perugia, in Italia.

Knox e l'allora fidanzato, l'italiano Raffaele Sollecito, erano stati giudicati in primo grado colpevoli di omicidio. Hanno trascorso circa quattro anni nelle prigioni italiane, ma appello e Cassazione hanno cancellato le  condanne nell'ottobre 2011, per mancanza di prove contro di loro, e sono tornati liberi.

Video
Cold Case
Il macabro mistero della nave fantasma
Il macabro mistero della nave fantasma
La nave olandese "Ourang Medan", affonda nel '48 nello stretto di Malacca. I corpi dei marinai avevano bocca e occhi spalancati, in un'espressione di terrore. Un documento CIA: "E' la chiave dei molti misteri insoluti"
Il serial killer disegna i volti
delle donne che ha ucciso
Il serial killer disegna i volti<br>delle donne che ha ucciso
L'Fbi diffonde 34 immagini dei volti di donne uccise dal 1970 al 2005 emersi dalla memoria dell'assassino, autore di 90 delitti e già condannato a morte, con la speranza che familiari o amici possano riconoscerle
Simon era fuggito, ritrovato 20 anni dopo
Simon era fuggito, ritrovato 20 anni dopo
Il caso di Simon Lembi aveva riempito le cronache del Belgio: svanisce nel nulla nel 1999 e di lui non si sa più nulla. Vent’anni dopo, è stato ritrovato
"Ted Bundy, il mio eterno e orribile incubo"
"Ted Bundy, il mio eterno e orribile incubo"
La sua ex fidanzata, oggi 71enne, racconta per la prima volta la relazione con uno dei serial killer più prolifici e crudeli della storia, autore di decine di omicidi di donne, stupratore e necrofilo. "Era un uomo così gentile..."
nella scomparsa dei Maiorana'>L'ombra di Matteo Messina Denaro
nella scomparsa dei Maiorana
Lnella scomparsa dei Maiorana' class='article_img2'>
Padre e figlio svaniti nel nulla nell'agosto 2007 da Palermo, un altro figlio suicida nel 2009. La compagna del manager aveva confidato a due testi che aveva una relazione con un "potentissimo boss di Trapani". E' l'imprendibile Matteo?
Delitto Pecorelli, riaperte le indagini
Delitto Pecorelli, riaperte le indagini
La sorella del giornalista Mino Pecorelli, ucciso dopo gli articoli sul sequestro Moro pubblicati dalla sua rivista OP, ha affidato a un avvocato il compito di presentare un esposto: "Abbiamo nuovi elementi, voglio solo la verità"
"Abbattei io l'aereo del segretario ONU"
"Abbattei io l
Un pilota della Raf avrebbe abbattuto nell'Africa del Sud, settembre 1961, l'aereo Onu su cui viaggiavano il segretario generale Dag Hammarskjöld e altre 15 persone. Non sarebbe stato un incidente ma un omicidio. Lo rivela il Guardian
"Ho ucciso JonBenet ma fu un incidente..."
"Ho ucciso JonBenet ma fu un incidente..."
Un pedofilo in carcere ha scritto a un amico per confessare il delitto della reginetta di bellezza di 6 anni, uccisa in Colorado nel Natale 1996. "E caduta e ha battuto la testa, non volevo ucciderla". Riparte l'inchiesta
Diffamazione, 750 milioni di dollari al fratello di JonBenet Ramsey
Diffamazione, 750 milioni di dollari al fratello di JonBenet Ramsey
Nel 2016 la CBS aveva trasmesso un'inchiesta-tv sul caso della reginetta di bellezza JonBenet, 6 anni, uccisa nel 1996, accusando il fratello di essere l'assassino. Ma era stato scagionato nel 2008. Risarcimento record
La pornostar August Ames spinta al suicidio
La pornostar August Ames spinta al suicidio
Era una delle promesse dell’industria hard americana: ufficialmente si è suicidata impiccandosi, ma il sospetto è che sia stata vittima di haters spietati. Un giornalista indaga da tempo sul suo caso