Criminal Files

  • Gli investigatori sentiranno presto l'uomo con cui Manuela Bailo, 35 anni, di Nave (Brescia) aveva una contrastata relazione. Ma la casa piena di telecamere resta un mistero nel mistero. Perchè il suo ex la sorvegliava 24 ore su 24?
  • Un californiano schizofrenico e un suo amico cinese cleptomane hanno ucciso probabilmente 25 persone, stuprando le donne e obbligando gli uomini ad assistere alle violenze prima di essere assassinati
  • La notte del 9 agosto 1969 l'attrice e moglie del regista Roman Polansky fu massacrata con altre 5 persone nella sua villa di Bel Air a Los Angeles. Charles Manson, il suo assassino, è morto 83anne in carcere a novembre
  • Nonostante le confessioni del vero killer, due innocenti rimangono in carcere per anni. Un assassino seriale atipico uccide nell’Australia degli anni Sessanta e viene arrestato quando cerca di recuperare l’arma dell’ultimo delitto
Il fatiscente fabbricato di Porto Recanati al centro delle indagini dopo la scoperta del cadavere di una ragazzina sparita nel 2010. Altri resti umani? Nel complesso 13 mila persone in uno spaventoso dose di degrado
Dai compagni di merende di Firenze, agli assassini di Bolzano e Foligno, non mancano nel nostro Paese omicidi che hanno appassionato l’opinione pubblica. Le vittime: giovani coppie appartate, prostitute, donne e bambini
Nell’arretrata Russia tra Ottocento e Novecento una donna aiutava le mogli vessate da mariti crudeli con una soluzione drastica: l’avvelenamento dell’uomo. Oltre 300 le vittime in circa 30 anni di attività
Nelle indigenti campagne della prima metà dell’Ottocento ,tre ragazze violentate e uccise scuotono l’opinione pubblica. Colpevole, un trentenne malato di mente che stuprava e quindi faceva a pezzi le sue giovani vittime
La lettera aperta di Gennaro Mitilini, padre di uno dei 3 carabinieri uccisi nell'agguato del Pilastro, il 4 gennaio 1991. "Troppi benefici e libertà inspiegabili, i killer lo avevano previsto..."
Un medico radiato dall’albo professionale ha ucciso oltre 140 persone convincendole che le cure contro i tumori erano inutili. Molto meglio ingurgitare batteri e curarsi con impacchi di ricotta
Arrivata giovane dalla Gallia dove aveva imparato dai sacerdoti druidi le proprietà delle erbe, nella Roma del I secolo dopo Cristo uccise con il veleno decine di persone. Nerone e sua madre Agrippina furono i suoi migliori clienti
Nel Pakistan di fine millennio, un uomo violenta e uccide forse un centinaio di ragazzi, li scioglie nell’acido e getta i resti nel fiume. Arrestato, con ogni probabilità “viene suicidato” in carcere da un complice minorenne
Negli anni del ventennio fascista, l’assassino romano adescava le proprie vittime con annunci sui quotidiani: le faceva a pezzi dopo averle strangolate e gettava i corpi nel pozzo nero di casa, nel Tevere o sui treni
Cesare Serviatti, killer scopo matrimonio
Cesare Serviatti, killer scopo matrimonio
Negli anni del ventennio fascista, l’assassino romano adescava le proprie vittime con annunci sui quotidiani: le faceva a pezzi dopo averle strangolate e gettava i corpi nel pozzo nero di casa, nel Tevere o sui treni
Cayetano Godino, il baby killer dalle grandi orecchie
Cayetano Godino, il baby killer dalle grandi orecchie
Nella travagliata Argentina degli emigranti italiani d'inizio Novecento, un giovane ribelle fuori controllo sevizia bambini. Mai seriamente preso sul serio, ne ucciderà quattro prima di essere definitivamente arrestato a sedici anni
Abul Djabar, l’assassino di Kabul
Abul Djabar, l’assassino di Kabul
Meta di hippy e figli dei fiori per la droga facile, nell’Afghanistan degli anni Sessanta pare abbia ucciso oltre 300 persone: prima violentate quindi soffocate. Catturato da un poliziotto tedesco, morì impiccato nel 1970
Ted Bundy, il male in persona
Ted Bundy, il male in persona
Cresciuto con i nonni credendoli i genitori, ha violentato e ucciso decine di giovani donne da ovest a est degli USA. Il killer delle studentesse, “copiato” in romanzi e film, giustiziato nel 1989 sulla sedia elettrica
1