"Aiuto, ho perso mia moglie"

| Il drammatico appello di un uomo, raccolto ieri dai carabinieri di Chieri, per una vicenda conclusa nel migliore dei modi per tutti, ma forse non per lui

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Sbadati di tutto il mondo, unitevi. Scordare le chiavi, l'ombrello, il cellulare, un appuntamento, il bancomat, la posta, il sacchetto della spesa o dov'è parcheggiata la macchina è banalmente seccante, ma ci sta: il rischio massimo è qualche minuto di male parole con il/la consorte, destinato a concludersi con l'uso di due termini coniati apposta dalla lingua italiana: "smemorato e inaffidabile". In che ordine, è soggettivo.

Ma farà non poca fatica a uscire dai guai l'uomo che ieri, nel presto pomeriggio, ha messo in allarme i carabinieri della compagnia di Chieri perché in preda al panico dopo essersi accorto che sul sellino della moto, sua moglie non c'era più. Probabilmente caduta, sicuramente svanita.

L'uomo si era fermato a Chieri per un gelato, accorgendosi di essere rimasto solo sulla moto forse soltanto nell'istante in cui si era girato per chiedere "che gusti vuoi, amore?".

Ma prima ancora che i carabinieri organizzassero le ricerche, dopo aver ricostruito il tragitto della coppia di ritorno dall'astigiano, è stata la moglie a chiamarlo sul cellulare, nel frattempo lesta a farsi prestare il telefono da qualche anima pia di passaggio, visto che il suo era chiuso nel bauletto della moto, quindi andato insieme al maritino. La donna era rimasta a Moncalvo, dove la coppia aveva fatto tappa poco prima, guardando sconsolata il marito partire senza di lei malgrado le corse, le urla e probabilmente il crescendo di epiteti che lui non avrà avuto modo di sentire, per fortuna.

È facile immaginare che a ben poco, nelle mille scuse profuse dall'uomo ieri sera, sarà valso perfino ricorrere alla recente ricerca sui vuoti di memoria realizzata dal Wall Street Journal, che ha calcolato in nove gli oggetti persi ogni giorno dai rappresentanti del genere umano, e in 15 minuti il tempo passato a cercarli, del tutto inutilmente.

Tutto questo facendo una media, anche se l'elenco degli oggetti smarriti con più facilità non includeva i legittimi consorti. Almeno fino a ieri.

Cronaca
Crisi nervosa in casa Rodriguez
Crisi nervosa in casa Rodriguez
Il padre di Belen, in preda a uno stato di alterazione, si è messo a urlare dalla finestra della sua casa di Brera e a lanciare oggetti in strada. Ricoverato precauzionalmente in ospedale
Due turiste uccise in Marocco
Due turiste uccise in Marocco
I corpi decapitati di Louisa e Maren, entrambe scandinave, sono stati ritrovati in una zona impervia dell’Alto Atlante. Fermato un uomo, ma si sospetta abbia avuto complici
Muore di freddo su una panchina
Muore di freddo su una panchina
Una studentessa di 15 anni scozzese aveva trascorso la serata con un ragazzo, avevano bevuto alcol in un parco sulla collina di Edinburgo. Il corpo trovato all'alba da un passante. Genitori sconvolti
Ha stuprato un cadavere, arrestato
Ha stuprato un cadavere, arrestato
Un 23enne inglese sorpreso in un obitorio mentre violentava il corpo di una defunta. Ora rischia 7 anni di carcere. Familiari sconvolti. La polizia: "Trovato il suo Dna". Lui: "Impulso irresistibile". Ipotesi sette sataniche
CARABINIERE AGGREDITO
per il branco ore contate
CARABINIERE AGGREDITO<BR> per il branco ore contate
Il militare aggredito dagli ultrà laziali, ferito perché difendeva un tifoso tedesco, è il simbolo dell'Arma. Esempio di professionalità e nervi saldi. Caccia agli aggressori. Violenti traditi da videocamere
Grillina aggredita a Nuoro, vero o falso?
Grillina aggredita a Nuoro, vero o falso?
Lei, una parlamentare, dice di essere stata spinta da un uomo e ha una costola fratturata. Una teste racconta che s'è buttata a terra da sola dopo un banale diverbio. Indaga la squadra mobile
Catania, salva la speleologa ferita
Catania, salva la speleologa ferita
Dopo 12 ore di ricerche nella notte i soccorritori sono riusciti a salvare una speleologa di 42 anni caduta all'interno della grotta di Cozzo Balatelli
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Colpo di scena. La stilista milanese Carlotta Benusuglio, 37 anni, non si suicidò ma fu uccisa. Il suo corpo fu trovato impiccato a un albero in un parco. Ex fidanzato ora indagato per omicidio volontario
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Una studentessa 21enne del Minnesota, a Rotterdam con il programma Erasmus, è stata uccisa senza un perché dalla coinquilina. Era un talento della batteria
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Josè Antonio Jimenez aveva picchiato e ucciso una donna nel 1992, è stato giustiziato con un'iniezione letale. Aveva strangolato anche un'altra vittima a Miami, respinti tutti i ricorsi