"Aiuto, ho perso mia moglie"

| Il drammatico appello di un uomo, raccolto ieri dai carabinieri di Chieri, per una vicenda conclusa nel migliore dei modi per tutti, ma forse non per lui

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Sbadati di tutto il mondo, unitevi. Scordare le chiavi, l'ombrello, il cellulare, un appuntamento, il bancomat, la posta, il sacchetto della spesa o dov'è parcheggiata la macchina è banalmente seccante, ma ci sta: il rischio massimo è qualche minuto di male parole con il/la consorte, destinato a concludersi con l'uso di due termini coniati apposta dalla lingua italiana: "smemorato e inaffidabile". In che ordine, è soggettivo.

Ma farà non poca fatica a uscire dai guai l'uomo che ieri, nel presto pomeriggio, ha messo in allarme i carabinieri della compagnia di Chieri perché in preda al panico dopo essersi accorto che sul sellino della moto, sua moglie non c'era più. Probabilmente caduta, sicuramente svanita.

L'uomo si era fermato a Chieri per un gelato, accorgendosi di essere rimasto solo sulla moto forse soltanto nell'istante in cui si era girato per chiedere "che gusti vuoi, amore?".

Ma prima ancora che i carabinieri organizzassero le ricerche, dopo aver ricostruito il tragitto della coppia di ritorno dall'astigiano, è stata la moglie a chiamarlo sul cellulare, nel frattempo lesta a farsi prestare il telefono da qualche anima pia di passaggio, visto che il suo era chiuso nel bauletto della moto, quindi andato insieme al maritino. La donna era rimasta a Moncalvo, dove la coppia aveva fatto tappa poco prima, guardando sconsolata il marito partire senza di lei malgrado le corse, le urla e probabilmente il crescendo di epiteti che lui non avrà avuto modo di sentire, per fortuna.

È facile immaginare che a ben poco, nelle mille scuse profuse dall'uomo ieri sera, sarà valso perfino ricorrere alla recente ricerca sui vuoti di memoria realizzata dal Wall Street Journal, che ha calcolato in nove gli oggetti persi ogni giorno dai rappresentanti del genere umano, e in 15 minuti il tempo passato a cercarli, del tutto inutilmente.

Tutto questo facendo una media, anche se l'elenco degli oggetti smarriti con più facilità non includeva i legittimi consorti. Almeno fino a ieri.

Cronaca
CHI HA UCCISO HELENE PASTOR?
CHI HA UCCISO HELENE PASTOR?
La donna più ricca del Principato di Monaco fu vittima di un agguato nel 2014. In carcere il compagno della figlia ma molte ombre gravano sul movente del delitto. Il caso che appassiona la Francia
Un’altra famiglia trovata sotto le macerie
le vittime del ponte salgono a 41
Un’altra famiglia trovata sotto le macerie<br>le vittime del ponte salgono a 41
I resti dell’auto su cui viaggiavano padre, madre e la loro piccola di 9 anni individuata nella notte sotto un enorme blocco di cemento del pilone crollato
Uccide la famiglia e lancia un appello in tv
Uccide la famiglia e lancia un appello in tv
Ha massacrato la moglie incinta e le loro due bambine, poi ha lanciato un appello che aveva commosso l’America. La verità è saltata fuori qualche ora dopo
Formigoni, sequestrati altri 5 milioni
Formigoni, sequestrati altri 5 milioni
Il Tribunale lo deciso in seguito al "gravissimo stormo di denari pubblici a fini provati". Le conseguenze del caso Maugeri
Una taglia per il killer del cucciolo
Una taglia per il killer del cucciolo
L'Aidaa, associazione per la tutela degli animali, offrono 5 mila euro per raccogliere prove contro chi ha ucciso un cucciolo di San Bernardo a Caravino (Ivrea) con una carabina
La strana storia di Emily Wynnell Paul
La strana storia di Emily Wynnell Paul
È svanita cinque anni fa, quando aveva solo 14 anni, lasciando una lettera. Di lei non si è saputo nulla fino a qualche giorno fa, quando ha inviato una nuova lettera in cui rassicura la famiglia di star bene, ma di non voler tornare
Addio a Rita Borsellino
Addio a Rita Borsellino
La sorella del magistrato ucciso nel 1992 ha perso la sua battaglia contro una malattia contro cui combatteva da tempo
"Disastro epocale, decine di morti"
"Disastro epocale, decine di morti"
Bilancio gravissimo secondo i responsabili del 118 di Geniva. Feriti sotto le macerie e nei rottami delle auto precisate. Primi salvataggi sotto i detriti, sforzo immane dei Vigili del fuoco del Nord Ovest
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
Le prima drammatiche testimonianze: "Siamo sotto choc, salvi per pochi metri, un Tir mi ha bloccato d'improvviso, mi ha salvato". I fari delle auto accesi sotto la pioggia poi lo schianto
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Un cedimento strutturale sarebbe la causa del crollo improvviso: si temono decine di mezzi coinvolti