"Amore mio, sono così felice di sposarti"

| Phyllis Ponting, ora 99enne, ha ricevuto la lettera d'amore scritta dal fidanzato soldato 77 anni fa. Trovata dai sub nella cassaforte della nave affondata nell'Oceano nel '41 che lo trasportava. Lei "Credevo mi avesse dimenticata"

+ Miei preferiti

Una nonna di 99 anni ha ricevuto una lettera d'amore scritta dal suo ex fidanzato 77 anni dopo la sua scomparsa durante la seconda guerra mondiale. Phyllis Ponting ha ricevuto il biglietto scritto a mano dopo essere stato recuperato dal fondo dell'Oceano Atlantico, dove la nave da carico che lo trasportava fu affondata da un U-Boot tedesco nel 1941. L'ultimo messaggio che Ponting aveva inviato al suo fidanzato, Bill Walker, che prestava servizio presso il reggimento Wiltshire in India, era quello accettava la sua proposta di matrimonio, e aveva tristemente pensato che la mancanza di risposta significasse che lui aveva cambiato idea. La lettera è l'ultima che Walker ha scritto a Phyllis prima della sua scomparsa. "Se solo sapessi quanto mi ha reso felice, tesoro!”, aveva però scritto il soldato.

Dopo la guerra lei si è sposata con un altro uomo di nome Jim Holloway, con il quale ha avuto quattro figli, che a loro volta hanno dato alla coppia quattro nipoti e sette pronipoti. Poi, dopo la morte del marito, Phyllis si era risposata una seconda volta con con Reginald Ponting. "Non credo che Bill possa essere sopravvissuto alla guerra, altrimenti sarebbe venuto dritto al mio indirizzo di casa", ha detto, spiegando quanto sarebbe stata diversa la sua vita se avesse ricevuto la lettera al momento e fosse riuscita a riunirsi con Walker: "Ci saremmo sposati. Mi amava molto, e io lui”.

La lettera di Walker è stata recuperata da archeologi marini che cercavano nel ventre della nave metalli preziosi, ma nella cassaforte erano conservate molte lettere personali, esposte in una mostra intitolata “Voci dal profondo”. "Non avrebbe dovuto riuscire a conservarsi, ma poiché non c'erano luce e ossigeno, è stato come mettere una sostanze organica in una lattina, sigillandola e mettendola in un frigorifero e congelatore".

 
Cronaca
Vede il diavolo in una bimba e tenta di ucciderla
Vede il diavolo in una bimba e tenta di ucciderla
Una baby sitter ha tentato di uccidere la bambina di cui si occupava perché in lei aveva visto il volto di Gollum, un mostro de Il signore degli Anelli
Come muore una donna
Come muore una donna
Nicoletta Indelicato, Imane Fadil: due casi di cronaca recente che raccontano la morte di due giovani donne diverse fra loro, unite solo dalla voglia di vivere
Anche il vicesindaco Frongia indagato per corruzione
Anche il vicesindaco Frongia indagato per corruzione
Assessore allo sport, fedelissimo della sindaca Raggi, il suo nome è stato fatto dal costruttore Parnasi all’interno dell’inchiesta sullo stadio della Roma
In manette Marcello De Vito il grillino contro la corruzione
In manette Marcello De Vito il grillino contro la corruzione
Il presidente del Consiglio Comunale di Roma Capitale è stato arrestato insieme all’avvocato Mazzacapo: avrebbero favorito i progetti del costruttore Parnasi. Indagati altri imprenditori
Nicoletta è stata uccisa
Nicoletta è stata uccisa
Il corpo della giovane siciliana scomparsa domenica scorsa, è stato ritrovato nella notte. A indicarlo la coppia che ha confessato l’omicidio: ancora sconosciuto il movente
Nuova Zelanda, il killer aveva un terzo obiettivo
Nuova Zelanda, il killer aveva un terzo obiettivo
Lo ha rivelato la polizia, mentre nel paese sono iniziati i primi funerali e la premier annuncia un giro di vite dell’intelligence e sulla vendita delle armi
Tutti i misteri di Imane
Tutti i misteri di Imane
La fine della modella 34enne sempre più simile a una spy-story dai contorni inquietanti. L’autopsia cercherà di dare una risposta alla fine, ma se la cautela è tanta, i timori non mancano
“Nuovi elementi
per riaprire il processo Bossetti”
“Nuovi elementi<br>per riaprire il processo Bossetti”
Ezio Denti, consulente investigativo della difesa del muratore di Mapello condannato all’ergastolo per la morte di Yara Gambirasio, racconta di avere in mano nuovi elementi “molto forti”
Il caso di Ilaria Alpi verso l’archiviazione
Il caso di Ilaria Alpi verso l’archiviazione
Per la seconda volta, la procura di Roma ha richiesto al gip l’archiviazione dell’inchiesta per mancanza di nuovi elementi. Di tutt’altro parere gli avvocati della famiglia Alpi
Caso Sarti, il video hot è una squallida fake
Caso Sarti, il video hot è una squallida fake
Solidarietà totale alla parlamentare grillina (al di là delle idee politiche), vittima di una campagna diffamatoria di rara violenza e volgarità. Nel video porno c'è una donna tatuata e con una voce totalmente diversa