Appalti Tav, ecco come si fa a partecipare alle gare

| Seminario per cinquanta manager in collaborazione con Telt e Ance nella sede del Collegio Costruttori edili di Torino

+ Miei preferiti
 Oltre cinquanta imprenditori hanno partecipato oggi al seminario tecnico "Gli appalti di lavori pubblici per il Tunnel di base della Torino-Lione", organizzato nella sede del Collegio Costruttori Edili – ANCE TORINO in collaborazione con TELT, Tunnel Euralpin Lyon Turin. L'incontro ha consentito di approfondire l'ambito giuridico di riferimento, le regole che presiedono le procedure di gara e l'affidamento dei lavori per il tunnel di base del Moncenisio, nonché le modalità di presentazione di candidature e offerte sulla piattaforma web dedicata. Alla riunione sono intervenuti Chiara Borio, vice presidente alle opere pubbliche di Ance Torino e il direttore Amministrazione e Finanza di TELT, Alessandro Jannetti, insieme ai tecnici della società. Un percorso di informazione e formazione delle aziende che il promotore pubblico ha intrapreso a livello nazionale e internazionale, in modo da favorire la massima partecipazione e concorrenza alle gare. Nel 2017 oltre 1.000 persone in rappresentanza di 500 aziende da 12 Paesi, circa il 92% PMI e l'8% grandi gruppi, hanno partecipato agli incontri pubblici organizzati in maniera diretta da TELT nell'ambito dei Roadshow e ai seminari promossi dalle associazioni di categoria. L'interesse per l'opportunità dei cantieri della Torino-Lione è internazionale con imprese provenienti da Italia e Francia, Svizzera, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Austria, Germania, Spagna, Stati Uniti e Cina. Per incentivare la partecipazione di tutte le tipologie di aziende TELT ha deciso di articolare gli appalti, del valore di circa 5,5 miliardi di euro entro il 2019, su quattro fasce. In particolare le società medio piccole, che spesso restano confinate nell'ambito del sub appalto, hanno così l'opportunità di accedere direttamente ai numerosi contratti di taglio inferiore ai 50 milioni di euro, o in forma associata a quelli di pezzatura più grande. Un'impostazione unica nel panorama internazionale di gestione delle grandi opere, per garantire la trasparenza, la parità di accesso alle gare per tutte le imprese e un alto standard di qualità dei lavori.


Cronaca
Mostro o ex? Lo strano caso Brega-Massone
Mostro o ex? Lo strano caso Brega-Massone
Dall’ergastolo del primo grado ai 15 anni che chiudono il processo bis a carico di Pier Paolo Brega Massone: per i giudici si è trattato di omicidi preterintenzionali
La vita spericolata di Rossi junior
La vita spericolata di Rossi junior
Processo a gennaio per il figlio di Vasco. Alla guida di un'Audi aveva saltato uno stop investendo una Panda con due ragazze a bordo. Poi se n'era andato. Nei guai anche l'amico che voleva sostituirsi a lui
Prete molestatore, la curia lo sospende
Prete molestatore, la curia lo sospende
Scandalo a Gorizia, il sacerdote avrebbe molestato sessualmente una donna in difficoltà. Smascherato dalle Iene
Raffica di condanne per la morte di Hélène Pastor
Raffica di condanne per la morte di Hélène Pastor
La ricchissima ereditiera monegasca fu assassinata quattro anni fa davanti ad un ospedale di Nizza. Le indagini hanno permesso di risalire a tutti i componenti del piano, condannati con pene pesanti dal tribunale
Emilia, scoperto arsenale partigiano
Emilia, scoperto arsenale partigiano
Armi paracadutate durante la guerra civile, conservate in un tubo di cemento poi sepolto in un campo. Sono intervenuti gli artificieri
Coppia investita da gommone-pirata
Coppia investita da gommone-pirata
Erano a bordo di un gozzo a motore quando sono stati investiti da un gommone con tre persone a bordo che, invece di soccorrere i feriti, uno grave, sono fuggiti. Le indagini della Capitaneria. E' accaduto a Posillipo
"Conteso tra moglie e amante
avevo scelto la famiglia"
"Conteso tra moglie e amante<br>avevo scelto la famiglia"
Fabrizio Pasini abbandona la prima versione e spiega perché ha ucciso Manuela Bailo: "Mia moglie mi telefonava, lei urlava, ho perso la testa". Un femminicidio da manuale. Ma l'assassino mente ancora
Modena, forse è un serial killer
Modena, forse è un serial killer
I carabinieri riaprono il fascicolo di una 75enne uccisa a bastonate in un parco, confronto con il Dna di Raffaele Esposito, in cella per avere ucciso una prostituta
Bossetti, ergastolo definitivo
Bossetti, ergastolo definitivo
Il procuratore: "L'ha lasciata morire da sola". Gli avvocati: "Negato un secondo esame del Dna, processo viziato dai media". Il muratore uccise Yara il 26 febbraio 2011. La Cassazione conferma le condanne di 1 e 2 grado
Scontri Val Susa: 30 anni ai No tav
Scontri Val Susa: 30 anni ai No tav
Pene quasi dimezzate rispetto alle richieste del pm: 20 mesi a Nicoletta Dosio. Fuori dal tribunale un presidio, all’interno anche la consigliera regionale M5S Frediani