Appendino e Montanari ormai divisi Sul G7 grillini con poche idee ma confuse

| Il sindaco alle delegazioni: "Città aperta per il G7, molti eventi e centro da vedere". Montanari: "Governi fuori dal tempo, isolati a Venaria"

+ Miei preferiti
Appendino: "La Città di Torino è e rimarrà una città aperta, anche e soprattutto durante i giorni dei tre G7.  Le polemiche di questi giorni le consideriamo semplicemente un'occasione in più per raccontare la lunga lista di eventi che avranno luogo sul nostro territorio, iniziando dal Festival del Lavoro e finendo all'inaugurazione delle OGR. La Reggia di Venaria è un gioiello del nostro territorio e non è nuova a questi eventi, ricordo infatti il vertice dei 28 Ministri UE che si tenneproprio in questa sede nel 2014". Montanari"Quando penso ai grandi del G7 che soggiornano in piazza Carlina e poi partono per andarsi a isolare dalla società alla Reggia di Venaria, mi viene da pensare che davvero queste persone credano che la gente mangi brioche, come Maria Antonietta". Il vicesindaco pentastellato di Torino, Guido Montanari, inaugura a Torino Proxima, il festival promosso da Sinistra Italiana e Possibile, con un duro attacco al summit dei sette Paesi più sviluppati al mondo"Quando penso ai grandi del G7 che soggiornano in piazza Carlina e poi partono per andarsi a isolare dalla società alla Reggia di Venaria, mi viene da pensare che davvero queste persone credano che la gente mangi brioche, come Maria Antonietta".
Quattro consiglieri pentastellati, in parte proveninenti dalla cultura dei centri sociali, si allineano a Montanari che, interventendo a una iniziativa anti G7, ha precisato che "lui fa parte della giunta grillina solo perchè la sinistra non svolge il ruolo che le compete"- Altrimenti lui, se ci fosse un cambiamento, ci ritornerebbe visto che fa lì proviene. Un'ipotesi che rischia di spaventare davvero tutto lo schieramento di sinistra, all'idea di un possibile ritorno di Montanari. 

Cronaca
Igor il russo condannato all’ergastolo
Igor il russo condannato all’ergastolo
Detenuto a Saragoza, in Spagna, dove rispondere di altri 3 omicidi e due tentati omicidi, il killer serbo è rimasto impassibile alla lettura della sentenza
Diretto a Dusseldorf, atterra a Edimburgo
Diretto a Dusseldorf, atterra a Edimburgo
I passeggeri si sono accorti dell’errore solo al momento dell’atterraggio. Imbarazzo della British Airways
Vede il diavolo in una bimba e tenta di ucciderla
Vede il diavolo in una bimba e tenta di ucciderla
Una baby sitter ha tentato di uccidere la bambina di cui si occupava perché in lei aveva visto il volto di Gollum, un mostro de Il signore degli Anelli
Come muore una donna
Come muore una donna
Nicoletta Indelicato, Imane Fadil: due casi di cronaca recente che raccontano la morte di due giovani donne diverse fra loro, unite solo dalla voglia di vivere
Anche il vicesindaco Frongia indagato per corruzione
Anche il vicesindaco Frongia indagato per corruzione
Assessore allo sport, fedelissimo della sindaca Raggi, il suo nome è stato fatto dal costruttore Parnasi all’interno dell’inchiesta sullo stadio della Roma
In manette Marcello De Vito il grillino contro la corruzione
In manette Marcello De Vito il grillino contro la corruzione
Il presidente del Consiglio Comunale di Roma Capitale è stato arrestato insieme all’avvocato Mazzacapo: avrebbero favorito i progetti del costruttore Parnasi. Indagati altri imprenditori
Nicoletta è stata uccisa
Nicoletta è stata uccisa
Il corpo della giovane siciliana scomparsa domenica scorsa, è stato ritrovato nella notte. A indicarlo la coppia che ha confessato l’omicidio: ancora sconosciuto il movente
Nuova Zelanda, il killer aveva un terzo obiettivo
Nuova Zelanda, il killer aveva un terzo obiettivo
Lo ha rivelato la polizia, mentre nel paese sono iniziati i primi funerali e la premier annuncia un giro di vite dell’intelligence e sulla vendita delle armi
Tutti i misteri di Imane
Tutti i misteri di Imane
La fine della modella 34enne sempre più simile a una spy-story dai contorni inquietanti. L’autopsia cercherà di dare una risposta alla fine, ma se la cautela è tanta, i timori non mancano
“Nuovi elementi
per riaprire il processo Bossetti”
“Nuovi elementi<br>per riaprire il processo Bossetti”
Ezio Denti, consulente investigativo della difesa del muratore di Mapello condannato all’ergastolo per la morte di Yara Gambirasio, racconta di avere in mano nuovi elementi “molto forti”