Attesa finita, Silvia trovata morta in auto

| Forse suicida. Era all'interno della sua 500 a Oulx in frazione Beaulard dove la famiglia possiede una casa

+ Miei preferiti
Il corpo nell'auto, la sua 500 grigia, avvolto in una coperta. Come se dormisse. I carabinieri l'hanno trovata così, Silvia Pavia, 52 anni, sparita nel nulla dal 26 aprile scorso dalla Ceretta di Cirie', nel comune di Oulx, frazione Beaulard, morta da alcuni giorni. Quanti? Di sicuro più di una settimana, secondo il medico legale. Ma solo l'autopsia potrà chiarire data e cause del decesso. Potrebbe avere ingerito una forte dose di psicofarmaci, che assumeva da tempo per combattere la depressione. Prima di allontanarsi per sempre, aveva inviato un messaggio al suo compagno per avvertirlo che che stava tornando a casa dopo una giornata trascorsa al maneggio dove possedeva un cavallo, amatissimo. Nell'armadietto dello spogliatorio aveva lasciato il suo cellulare, ancora acceso e gli effetti personali. Se n'era andata vestita ancora da amazzone, poi - evidentemente - s'è cambiata, forse nella casa di montagna di famiglia a Beaulard. Lei aveva una residenza a Montecarlo e una a Torino, in corso San Maurizio.
Da tempo era molto triste ed era in cura da uno psicologo. Era in nasia per il trascorrere del tempo, si sentiva infelice e non sapeva come reagire, nonostante la famiglia la circondasse, soprattutto negli ultimi tempi, di affetto e attenzioni, soprattutto da parte dei suoi due fratelli. Il mistero della sua scomparsa, che aveva da subito fatto presagire il peggio, s'è risolto così in pochi minuti. Le indagini sono ancora in corso, c'è solo un aspetto da chiarire. Quando e dove Silvia a deciso di morire, forse ha trascorso nel dubbio qualche giorno in solitudine. Sul suo telefono gli investigatori avevano scoperto due tracce; una ricerca sul meteo di Bardonecchia e una su come morire nel modo più indolore. La speranza dei suoi familiari è che ci sia riuscita davvero a non soffrire nel passaggio tra il sonno e la morte. E pare proprio che sia stato così.
Cronaca
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Colpo di scena. La stilista milanese Carlotta Benusuglio, 37 anni, non si suicidò ma fu uccisa. Il suo corpo fu trovato impiccato a un albero in un parco. Ex fidanzato ora indagato per omicidio volontario
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Una studentessa 21enne del Minnesota, a Rotterdam con il programma Erasmus, è stata uccisa senza un perché dalla coinquilina. Era un talento della batteria
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Josè Antonio Jimenez aveva picchiato e ucciso una donna nel 1992, è stato giustiziato con un'iniezione letale. Aveva strangolato anche un'altra vittima a Miami, respinti tutti i ricorsi
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Salvini lo aveva promesso: i carabinieri hanno smantellato il racket dell'area antagonista che controlla le case occupate a Milano e dintorni. Gli avvocati: "Non è racket, è solo una forma di lotta"
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Carabinieri arrestano l'aggressore, un pluri-pregiudicato. E' accaduto a Sermide (Mantova), catturato dai carabinieri dopo una breve fuga. La vittima non è in pericolo di vita
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Fine pena mai per il tranviere milanese che ha inflitto 85 coltellate a Jessica Valentina Faoro, uccisa a Milano lo scorso febbraio. Alessandro Garlaschi era stato stato respinto, poi l'aggressione
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l'amante
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l
L'uomo condannato in primo e secondo per avere ucciso la moglie scomparsa nel 2012, ne infanga la memoria nel tentativo di non andare in carcere: "Fu una fuga volontaria". Che ne pensano i figli solidali con il padre?
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Corteo ed esposto al Dap a Ravenna contro il trasferimento di Matteo Cagnoni, condannato in 1°all'ergastolo, da Bologna a Ravenna su sua richiesta. Le associazioni rosa: "Privilegi incomprensibili, chi tutela le vittime?"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
Condannato all'ergastolo Russel Bishop, inchiodato dalla prova del Dna per aver ucciso nel 1986 a Brighton due bambine di 9 anni. Lo strazio dei genitori: "Ci ha impedito di vederle crescere, con loro siamo morti anche noi"
Trappola Tinder, preso l'assassino di Grace
Trappola Tinder, preso l
E' un 26enne neozelandese che l'ha attirata in un albergo e poi strangolata con le sue calze. Caricato il corpo su un'auto, lo ha gettato in una foresta. Sostiene che la 22enne è morta "per cause naturali"