"Il seno-monster che offende le donne"

| Barbara D'Urso, nella trasmissione domenicale di Canale5, ha presentato "come fosse un mostro da baraccone" una donna americana che s'è fatta rifare un seno enorme con una nuova sostanza. Le donne Mediaset: "Squallida esibizione"

+ Miei preferiti
Domenica Live, Allegra Cole sconvolge il pubblico con la sua 15esima di seno


Alcune giornalisti e collaboratrici Mediaset non hanno per nulla apprezzato l'ultima trovata di Barba D'Urso durante lo spazio domenicale di Canale5, quando ha presentato, come "un'attrazione da circo"" Allegra Cole, la 47enne americana che si è sottoposta a numerosi interventi di chirurgia plastica per raggiungere un seno e un lato-b di dimensioni enormi, pare, "per compiacere il solo marito". La ex modella, dopo aver avuto i primi figli, ha deciso di aumentare drasticamente la misura del suo seno arrivando a raggiungere la quindicesima taglia, per un peso di 11 kg. Oltre 75mila sono i dollari da lei spesi in chirurgia plastica, tra l’intervento al decolleté e quello ai glutei, a cui si aggiungono anche diversi ritocchi in altre parti del corpo. All'interno dei due "palloni" non c'è silicone ma una sostanza che va sostituita regolarmente e che trasforma il seno in una specie di air-bag  morbido al tatto e completamente innaturale. "Un offesa a tutte le donne, anche chi ha subito le mastectomia in seguito a malattie - dice una stretta collaboratrice della D'Ursa che ha voluto restare anonima - gli autori le avevano suggerito di lasciar perdere, lei invece ha insistito. La prossima volta esibirà un cane con tre teste o l'uomo-ragno".

 



Potrebbe interessarti: http://www.today.it/gossip/vip/domenica-live-allegra-cole-sconvolge-il-pubblico-con-la-sua-15esima-di-seno.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930


Cronaca
Dedicata a Siani la redazione de Il Mattino
Dedicata a Siani la redazione de Il Mattino
Decisione del direttore Federico Monga. Presenti i familiari del giornalista ucciso dalla camorra, il presidente della Camera Fic e il sindaco De Magistris
"Amico mio, ti rivedrò presto..."
"Amico mio, ti rivedrò presto..."
Un brianzolo di 35 anni aveva postato una frase profetica dopo la morte di un amico. E 5 giorni dopo è morto in un incidente stradale. "Morte bastarda, vieni a prendermi sono pronto"
Falso account per rubare identità
Falso account per rubare identità
Arrestato un informatico di Caivano, Napoli. Inviava false denunce di smarrimento da un account simili a quello dei carabinieri agli uffici anagrafe del Comune per avere i dati con cui stampare documenti falsi
HANNO UCCISO GIULIA E MANUELA
Medico pronto per l'appello, l'altro resta in cella
HANNO UCCISO GIULIA E MANUELA<br>Medico pronto per l
Matteo Cagnoni cambia il team degli avvocati e torna in aula come testimone. L'x sindacalista che ha ucciso Manuela Bailo resta in cella, niente domiciliari in attesa del processo
"Basta agguati, questa non è camorra"
"Basta agguati, questa non è camorra"
Duro intervento del parroco di Forcella dopo l'ennesima "stesa". "Sono cani sciolti, cercano di scalare i vertici del racket". Appello al governo: "Non bastano interventi spot"
"Caro arcivescovo, sapevi tutto sugli abusi"
"Caro arcivescovo, sapevi tutto sugli abusi"
La madre di un ragazzo abusato da don Mauro Galli aveva informato l'attuale arcivescovo di Milano nel 2012, ma il prete fu solo trasferito. E' stato condannato a 6 anni e 4 mesi
Uccide il genero perché di una casta diversa
Uccide il genero perché di una casta diversa
L’ennesimo caso di omicidio d’onore in India: una ricca famiglia si oppone all’amore della figlia con un paria, e quando i due si sposano, commissiona l’omicidio
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Un funzionario di una società di software a Middleton, Wisconsin, apre il fuoco con una pistola nell'ufficio e viene a sua volta ucciso dalla polizia. Ignote le cause. Molti feriti ancora gravi
Ritrova il cane rapito tre anni fa
Ritrova il cane rapito tre anni fa
Il Chihuahua era in un campo nomadi di Baranzate in Brianza. Restituito grazie al microchip. Le lacrime della proprietaria, credeva fosse morto. Nel corso dei controlli arrestato latitante dalla polizia
Molotov contro centro Sprar
Molotov contro centro Sprar
Lanciata da ignoti contro l'ingresso del fabbricato dove si svolgono i corsi per rifugiati. I responsabili: "Speriamo sia solo una brava e non un gesto razzista"