CCCC

|

+ Miei preferiti
Oggi alle 15.30 con partenza alle ore 15.15 dal cimitero urbano di Mondovì i funerali di Edo e Laura nella chiesa del Ferrone.
"Lasciate un vuoto incolmabile"....così i familiari di Edo e Laura hanno scritto su Fb, mentre centinaia di post, da tutta Italia, hanno commentato, sul sito di Alba Chapter, la scomparsa dei due biker monregalesi. Qualcuno ha ricordato un post in cui Edo aveva scritto:"Si ho sognato l'Harley tutta la vita e finalmente sono riuscito a realizzare il mio sogno. Un mondo bellissimo, spero di cavalcarla ancora per un po'..... anche se il tempo stringe !!" E Laura:  "Speriamo di incontrarci ancora. Buona strada e un abbraccio" Ora quell'abbraccio vorrei potervelo dare davvero...più forte che mai...
Siete andati via insieme Laura ed Edo, che la terra vi sia lieve, proteggeteci da lassù...". 
Da Alba Chapter Harley-Davidson
Che questo viaggio sia il più sereno e gioioso che possiate fare. Con grande sconcerto e rammarico ci stringiamo al dolore dei Familiari, dei Figli, dei Nipotini (di cui eravate tanto fieri) e di tutti i vostri Cari, Noi Vi abbiamo conosciuto in questa Seconda Giovinezza, quella data da un'Harley, da tanta voglia di viaggiare e da tanti amici sparsi per l'Italia; quella data dalla grande Famiglia H.O.G..
Vi eravate trovati così bene ed in così poco tempo, che ad ogni raduno si parlava già del successivo! I vostri sorrisi e la vostra voglia di condividere qualsiasi momento insieme, vi hanno portato a centinaia e centinaia di km lontano da casa, ma a voi non pesava il viaggio, eravate affascinati da questo mondo fatto di regole semplici e tanto divertimento. 
Ci mancherete, purtroppo è in istanti come questi che ti rendi conto di come il succedersi degli eventi possa segnare per sempre la tua vita, mentre provo a scrivere il giusto encomio in mente ho solo i vostri sorrisi, perchè è cosi che vi ho sempre visti ed è così che vi ricorderò per sempre!


"Saluti a tutti dal Faaker, in questo posto incredibile, dove e' bello stare anche solo a guardare queste moto uniche è bellissime" 

...Ciao Edo, Ciao Laura, Tutto l'Alba Chapter vi saluta!!
----
Edoardo Terraneo, 67 anni e la moglie Laura Comino, 61, monregalesi, sono morti sabato in un incidente stradale avvenuto in uno dei tratti più pericolosi della fondovalle Tanaro, teatro di altri sinistri mortali, davanti alla stazione di Carrù. Tornavano dal raduno del Faaker in Austria, e dopo oltre 700 km di viaggio erano quasi a casa ma la sorte ha voluto che Edoardo perdesse il controllo della sua Harley-Davidson per schiantarsi poi contro un'auto. Sono morti sul colpo. Terraneo "Edo" era un motociclista prudente, di grande esperienza, con alle spalle migliaia e migliaia di km. Laura, biker, lo era diventata per amore. Chi non l'ha conosciuta ad uno dei tanti raduni a cui aveva partecipato, non può capire: allegra, comunicativa, con il suo giubbotto pieno di patch, perfettamente equipaggiata ma con le bandane colorate o a fiori, così lontana da uno stile aggressivo o malamente copiato da certi luoghi comuni dei club motociclistici. Due veri biker. L'incidente, dalla dinamica semplice, ha il sapore di una triste imprevedibile fatalità. Lo ha ricordato il presidente di Alba Chapter, Bruno Bongiovanni, con un post, seguito da decine di commenti, sul sito Facebook.
Condoglianze alla Famiglia Terraneo anche dalla Redazione Motori di ItaliaStar

 


Cronaca
Uccide i due figli e si suicida
Uccide i due figli e si suicida
Un'infermiera di 48 anni ha iniettato narcotici ai figli di 7 e 9 anni e poi si 'è tolta la vita nello stesso modo. E' accaduto ad Aymavilles, ad Aosta. I corpi scoperti dal marito, guardia forestale. Era depressa da tempo
"Sciopero contro il governo dalle false promesse"
"Sciopero contro il governo dalle false promesse"
Proteste in 70 città per i tagli ai finanziamenti e per chiedere più investimenti. Al loro fianco anche i sindacati e le associazioni degli insegnanti
Caso Magherini, carabinieri assolti
Caso Magherini, carabinieri assolti
"Il fatto non sussiste" per i giudici della Cassazione. L'ex calciatore, sotto effetto della cocaina, era stato fermato nel 2014. Morì sdraiato sul selciato
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
Il tribunale di Cork ha assolto un uomo accusato di violenza su una 17enne. Motivo: lei indossava un perizoma. E l’Irlanda è scesa in piazza
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
Non si stancava mai di denunciare l’ondata d’odio verso la polizia che serpeggia in Francia e l’altissimo tasso di suicidi fra i suoi colleghi. Ma poche ore fa ha scelto di fare la stessa fine
Lady Beth, la nobile con la doppia vita
Lady Beth, la nobile con la doppia vita
Violinista di talento ma anche escort d’alto bordo e tossicodipendente, la fine della giovane marchesa ridà fiato alla “maledizione dei Queensberry”
Caso Cervia, lo Stato ha sbagliato
Caso Cervia, lo Stato ha sbagliato
Il ministro Trenta dà ragione alla famiglia del sergente Davide Cervia, scomparso nel nulla 28 anni fa. "E' stato rapito" ma per anni è stata una verità negata
Salvini contro il Pipita, sia squalificato
Salvini contro il Pipita, sia squalificato
Il vice-premier era allo stadio con il figlio: "Professionisti pagati milioni non possono lasciarsi andare a scene del genere, pessimo insegnamento per i ragazzini", E gli augura una lunga squalifica
Caso Desiree, non fu omicidio
Caso Desiree, non fu omicidio
Il Tribunale del Riesame smonta in parte la tesi della procura, annullata l'accusa di omicidio per due degli arrestati, sparito lo stupro di gruppo. Domani tocca a Mamadou Gara
Il medico aggredì l'amante della moglie: processo
Il medico aggredì l
Torna in aula Matteo Cagnoni, il dermatologo dei Vip. Nel 2016 aveva ucciso la moglie Giulia Ballestri. Aveva aggredito prima del delitto il suo nuovo compagno. Nei guai anche Bossetti e Buoninconti