"Diserbanti e insetti nel riso asiatico e intanto muoiono i prodotti italiani"

| La denuncia del Comitato Civico la Nostra Gente: "Le aziende alimentare boicottano le nostre risaie per risparniare sui costi"

+ Miei preferiti
Negli ultimi mesi si sta diffondendo fra la gente che mangia riso la preoccupazione che sia davvero riso sano quello che compriamo nei supermercati o che mangiamo al ristorante. Le notizie che arrivano dal mondo agricolo ed europeo sono inquietanti. Purtroppo ad oggi non c'è la certezza che tutto il riso che si consuma sulle tavole delle famiglie italiane ed europee sia sicuramente sano. Dice Luca Pedrale, portavoce del Comitato Civico La Nostra Gente e in passato consigliere regionale in Piemonte : "L' invasione delle importazioni di riso dalle nazioni del Sud-Est asiatico , spesso a dazio zero, ha portato alla crisi del riso italiano. Il riso italiano costa di più e quindi non viene più comprato come un tempo dalla grande industria di trasformazione e da molte riserie .Il prezzo e ' più caro ma il riso italiano e ' sicuramente genuino e sano. Da parecchi anni infatti i risicoltori italiani non utilizzano più certi diserbanti che erano nocivi alla salute dei consumatori. Inoltre sono stati adottati restrizioni e regolamenti nella coltivazione del riso italiano anche per non inquinare e rispettare l'ambiente. Tutto ciò ha portato a delle quotazioni dai 20 ai 25 euro al quintale del riso italiano che non possono essere inferiori se vogliamo garantire la salute dei consumatori ed il rispetto dell'ambiente e la sopravvivenza  della risicoltura italiana. Sono già quotazioni molto basse rispetto alle 90.000 lire al quintale ( circa 45 euro al quintale) degli anni 80 . È vero che vi è il contributo della Pac dell'Unione Europea che però è destinato a scomparire o a ridursi fortemente. Sicuramente se si scende sotto i 20 euro al quintale , moltissime aziende risicole italiane saranno costrette a chiudere i battenti ed essere assorbite dalla grande industria. La crisi del riso italiano è stata sottovalutata, forse anche perché i risicoltori sono più abituati a lavorare che a protestare ma ora la situazione è al limite della rottura. Le notizie sono sempre più sconcertanti. Il riso che arriva nelle stive delle navi dal Vietnam, Myanmar ( ex Birmania ) , Cambogia, Pakistan ecc. non sappiamo con quali tipi di diserbanti venga coltivato, nonostante molte richieste informative. Inoltre , proprio perché è trasporto in Europa con le navi e con viaggi di settimane , è trattato chimicamente per la conservazione nelle stive delle navi stesse. Alle dogane i controlli sono scarsi ed i camionisti che portano questo riso asiatico dai porti nelle riserie italiane per essere lavorato e poi venduto ai consumatori raccontano di particolari incredibili . Quando scaricano il riso asiatico trovano insieme spesso topi e serpenti .....A questo punto, non solo per il futuro economico dei risicoltori italiani, che sono concentrati soprattutto nelle provincie di Vercelli, Pavia, Milano, Novara, Biella,Verona , Lucca ed Oristano, ma anche per la  salute dei cittadini bisogna intervenire .Il Comitato Civico La Nostra Gente propone di applicare dazi per motivi sanitari al riso importato da questi paesi del sud-est asiatico fino a quando in questi paesi non  si utilizzeranno gli stessi diserbanti e si rispetteranno le regole per il rispetto dell' ambiente come fanno i risicoltori italiani. 

Cronaca
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Colpo di scena. La stilista milanese Carlotta Benusuglio, 37 anni, non si suicidò ma fu uccisa. Il suo corpo fu trovato impiccato a un albero in un parco. Ex fidanzato ora indagato per omicidio volontario
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Una studentessa 21enne del Minnesota, a Rotterdam con il programma Erasmus, è stata uccisa senza un perché dalla coinquilina. Era un talento della batteria
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Josè Antonio Jimenez aveva picchiato e ucciso una donna nel 1992, è stato giustiziato con un'iniezione letale. Aveva strangolato anche un'altra vittima a Miami, respinti tutti i ricorsi
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Salvini lo aveva promesso: i carabinieri hanno smantellato il racket dell'area antagonista che controlla le case occupate a Milano e dintorni. Gli avvocati: "Non è racket, è solo una forma di lotta"
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Carabinieri arrestano l'aggressore, un pluri-pregiudicato. E' accaduto a Sermide (Mantova), catturato dai carabinieri dopo una breve fuga. La vittima non è in pericolo di vita
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Fine pena mai per il tranviere milanese che ha inflitto 85 coltellate a Jessica Valentina Faoro, uccisa a Milano lo scorso febbraio. Alessandro Garlaschi era stato stato respinto, poi l'aggressione
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l'amante
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l
L'uomo condannato in primo e secondo per avere ucciso la moglie scomparsa nel 2012, ne infanga la memoria nel tentativo di non andare in carcere: "Fu una fuga volontaria". Che ne pensano i figli solidali con il padre?
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Corteo ed esposto al Dap a Ravenna contro il trasferimento di Matteo Cagnoni, condannato in 1°all'ergastolo, da Bologna a Ravenna su sua richiesta. Le associazioni rosa: "Privilegi incomprensibili, chi tutela le vittime?"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
Condannato all'ergastolo Russel Bishop, inchiodato dalla prova del Dna per aver ucciso nel 1986 a Brighton due bambine di 9 anni. Lo strazio dei genitori: "Ci ha impedito di vederle crescere, con loro siamo morti anche noi"
Trappola Tinder, preso l'assassino di Grace
Trappola Tinder, preso l
E' un 26enne neozelandese che l'ha attirata in un albergo e poi strangolata con le sue calze. Caricato il corpo su un'auto, lo ha gettato in una foresta. Sostiene che la 22enne è morta "per cause naturali"