Ed Sheeran, ombre sul concerto "sold out" di febbraio

| Esposti all'Antitrust dopo il caso di Milano e la multa di un milione di euro a Ticketone e ai siti di vendita secondari

+ Miei preferiti
La grana dei biglietti fantasma per il secondo concerto torinese del cantautore inglese Ed Sheeran, nei guai anche per una controversa storia di plagio, rischia di diventare oggetto di una nuova indagine dell'Antitrust, dopo casi di Milano e Roma. A Milano ticketone s'è visto ocmminare una multa di un milione di euro, mentre i seiti secondari se la sono cavata con una somma meno rilevata e divisa in quattro. 

Dopo il primo sold out del 2016, anche la seconda data torinese, febbraio, aveva visto il totale esaurimento dei ticket nel volgere - a quanto pare - di pochi minuti. Tanto che gli appassionati di Sheeran non avevano fatto neppure in tempo a connettersi con le biglietterie tematiche per apprendere che non c'era più lo straccio di un biglietto a disposizione. Già nel 2016 aveva avviato un'indagine su Ticketone, a proposito del concerto dei Coldplay a Milano, immeditamanete sold out non appena sono stati aperti i tornelli virtuali. Ciò che aveva indispettito i consumatori era il semplice fatto che, mentre l'unico concessionario comunicava il tutto easurito, nel 2secunfdary ticking", i ibliegietti invece c'era ma venduti a prezzi maggiorati.
Lo stesso quadro è avvenuto anche per le esibizioni dei One Direction, dei Foo Fighters, dei Red Hot Chili Peppers, di Bruce Springsteen, Renato Zero, Adele e David Gilmour. 
L'Antitrust, in collaborazione con la Finanza,  ha dunque definito la situazione con questa sintesi: "I procedimenti avviati sono diretti a verificare l'eventuale ingannevolezza delle informazioni relative alle condizioni di vendita sui siti, che potrebbero rendere non chiara la natura e le caratteristiche del servizio di intermediazione svolto, la tipologia e il prezzo di vendita dei biglietti offerti, nonché i diritti e le garanzie riconosciuti al consumatore, anche in caso di annullamento degli eventi». Si parla anche di bagarini digitali, cioè procedure robotizzate per acquistare  in modo automatico e immediato i biglietti per poi riversarsi nel secondo mercato, con una evidente e massiccia speculazione. Sul secondo concerto torinese di Sheraan sono stati presentati numerosi esposti sul folgorante sold out dei biglietti. Vedremo come si concluderanno. E c'è attesa per i prossimi appuntamenti musicali di rilievo, a partire da giugno. 


Cronaca
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
Il tribunale di Cork ha assolto un uomo accusato di violenza su una 17enne. Motivo: lei indossava un perizoma. E l’Irlanda è scesa in piazza
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
Non si stancava mai di denunciare l’ondata d’odio verso la polizia che serpeggia in Francia e l’altissimo tasso di suicidi fra i suoi colleghi. Ma poche ore fa ha scelto di fare la stessa fine
Lady Beth, la nobile con la doppia vita
Lady Beth, la nobile con la doppia vita
Violinista di talento ma anche escort d’alto bordo e tossicodipendente, la fine della giovane marchesa ridà fiato alla “maledizione dei Queensberry”
Caso Cervia, lo Stato ha sbagliato
Caso Cervia, lo Stato ha sbagliato
Il ministro Trenta dà ragione alla famiglia del sergente Davide Cervia, scomparso nel nulla 28 anni fa. "E' stato rapito" ma per anni è stata una verità negata
Salvini contro il Pipita, sia squalificato
Salvini contro il Pipita, sia squalificato
Il vice-premier era allo stadio con il figlio: "Professionisti pagati milioni non possono lasciarsi andare a scene del genere, pessimo insegnamento per i ragazzini", E gli augura una lunga squalifica
Caso Desiree, non fu omicidio
Caso Desiree, non fu omicidio
Il Tribunale del Riesame smonta in parte la tesi della procura, annullata l'accusa di omicidio per due degli arrestati, sparito lo stupro di gruppo. Domani tocca a Mamadou Gara
Il medico aggredì l'amante della moglie: processo
Il medico aggredì l
Torna in aula Matteo Cagnoni, il dermatologo dei Vip. Nel 2016 aveva ucciso la moglie Giulia Ballestri. Aveva aggredito prima del delitto il suo nuovo compagno. Nei guai anche Bossetti e Buoninconti
Londra violenta: ucciso un 15enne
Londra violenta: ucciso un 15enne
Nel giro di una settimana cinque aggressioni mortali, di cui la maggior parte verso adolescenti. Nella capitale inglese infuria una sanguinosa guerra fra gang, e la città chiede più controlli sulle strade
Targhe estere, Toninelli va all'attacco
Targhe estere, Toninelli va all
Con "Basta con i furbi", il ministro grillino vieta a chi risiede in Italia da più di 60 giorni di circolare con veicoli targati all'estero. "Finito il gioco di non pagare assicurazione e bollo in Italia"
Orrore nei lager, ex SS piange
Orrore nei lager, ex SS piange
Il 94enne Johann R., ex guardia SS nel lager di Stutthof, si è commosso di fronte alle testimonianza dei superstiti. E' sotto processo nel tribunale dei minori perché nel '44 aveva 18 anni