Etichette contraffatte, 13mila in un solo negozio

| Blitz della Finanza di Torino in un market di piazza Castello, donna cinese rischia sino a 4 anni di carcere

+ Miei preferiti
Nel suo negozio, vicino a piazza Castello a Torino, c'erano 13 mila false certificazioni di sicurezza e qualità dei prodotti. La titolare, un'imprenditrice cinese, è stata denunciata dalla Guardia di Finanza che ha sequestrato la documentazione, pronta a essere apposta sugli articoli in vendita. La donna era già stata fermata dai finanzieri pochi giorni fa all'aeroporto di Caselle con centinaia di articoli contraffatti riportanti griffe di lusso quali Dior, Longines, Armani, Cartier, Calvin Klein e Chanel. Alla vista delle fiamme gialle la negoziante ha tentato goffamente di disfarsi delle false etichette.  La frode sventata dalla Guardia di Finanza torinese avrebbe fruttato un guadagno di migliaia di euro, considerati i numerosi clienti, molti dei quali turisti, attratti dal negozio che vende anche souvenir e accessori di abbigliamento.  L'imprenditrice, denunciata per frode in commercio, contraffazione e ricettazione, rischia fino a 4 anni di carcere.
   
Cronaca
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l'amante
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l
L'uomo condannato in primo e secondo per avere ucciso la moglie scomparsa nel 2012, ne infanga la memoria nel tentativo di non andare in carcere: "Fu una fuga volontaria". Che ne pensano i figli solidali con il padre?
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Corteo ed esposto al Dap a Ravenna contro il trasferimento di Matteo Cagnoni, condannato in 1°all'ergastolo, da Bologna a Ravenna su sua richiesta. Le associazioni rosa: "Privilegi incomprensibili, chi tutela le vittime?"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
Condannato all'ergastolo Russel Bishop, inchiodato dalla prova del Dna per aver ucciso nel 1986 a Brighton due bambine di 9 anni. Lo strazio dei genitori: "Ci ha impedito di vederle crescere, con loro siamo morti anche noi"
Trappola Tinder, preso l'assassino di Grace
Trappola Tinder, preso l
E' un 26enne neozelandese che l'ha attirata in un albergo e poi strangolata con le sue calze. Caricato il corpo su un'auto, lo ha gettato in una foresta. Sostiene che la 22enne è morta "per cause naturali"
Uccise la compagna: ergastolo
Uccise la compagna: ergastolo
Condannato l'ex assessore leghista di Chignolo Po (Pavia) Franco Vignati, 64 anni. Ha ucciso l'ex convivente Kruja Lacdije, 40 anni, albanese. I risarcimenti alla famiglia
Il prete veneto che sfida Salvini
Il prete veneto che sfida Salvini
"Si professa cattolico - ha detto il sacerdote don Claudio Miglioranza durante la messa - ma con gli immigrati non è cristiano". Replica del ministro: "Si legga il decreto, amen"
Confessò omicidio sulla tomba del figlio
Confessò omicidio sulla tomba del figlio
Stefano Di Francesco aveva ucciso il primogenito, 32 anni, per dissapori familiari. Poi aveva simulato un incidente, ma i carabinieri avevano sistemato un microfono sulla sua tomba, dove l'uomo ha reso una piena confessione
La strage dei bambini innocenti
La strage dei bambini innocenti
INCHIESTA. Troppo spesso i genitori in crisi sfogano o utilizzano i figli piccoli per trascinarli nella morte. L'ombra di malattie mentali spesso invisibili. Gli album di Facebook da famiglia del "Mulino Bianco" prima dei delitti
I misteri della notte di Sfera Ebbasta
I misteri della notte di Sfera Ebbasta
Mentre qualcuno avanzano ipotesi inquietanti, emerge comunque una verità: il trapper era ancora a Rimini oltre la mezzanotte, sul palco di un altro locale
Fermato dai carabinieri il minorenne dello spray
Fermato dai carabinieri il minorenne dello spray
Nelle prossime ore sarà interrogato in merito a quanto avvenuto al “Lanterna Azzurra” di Corinaldo. Per adesso è accusato di possesso di droga