Delitto Fiumicino, l'ha uccisa per gelosia

| Andrea De Filippis, ex poliziotto, ha confessato: "Ho ucciso Tanina, mi spiace per lei e la sua famiglia". Tra i due era nato un forte legame, poi è accaduto qualcosa lui non ha voluto ancora dire

+ Miei preferiti

Uccisa per uno stato di tensione in due persone che avevano una forte relazione. Andrea De Filippi. 56 anni, ex poliziotto, stamane ha chiamato in lacrime il suo avvocato e gli ha detto che era pronto a costituirsi. "Ho ucciso Tanina, l'ho picchiata e poi soffocata con un sacchetto di plastica, non volevo, le volevo bene mi spieace per lei e la sua famiglia". Una confessione piena ma mancano ancora molti particolari. Tania Momilia, 39 anni, cassiera in un supermercato, sposata con Daniele Scurati ("Sapevo che litigavano", ha detto) e madre di due figli, era stata trovata morta con il cranio fracassato in un canale di Fiumicino, la testa a faccia in giù nell’acqua. Sul corpo ferite e lesioni che hanno subito fatto pensare a un omicidio. Gli inquirenti avevano interrogato l' uomo, il personal trainer della palestra che frequentava abitualmente, per ore ma lui sembrava deciso a respingere le accuse. Pochi giorni fa era stata aggredita verbalmente da una donna, compagna di un altro allenatore. Le indagini sono concentrate nel cerchio delle sue amicizie più strette. Il delitto potrebbe essere avvenuto altrove e poi il corpo nascosto nel canale. La donna era uscita di casa l’altra mattina e doveva andare a pranzo con alcune amiche ma non è mai arrivata. Anzi, non risultano appuntamenti con nessuna delle sue conoscenti. Forse doveva vedere una persone che frequenta la palestra per un chiarimentoe forse il delitto è avvenuto proprio lì, dove si trovava con De Filippis nelle prime ore del mattino per le lezioni di difesa personale. Il marito, sentito a lungo a sua volta, dopo averne denunciato la scomparsa, aveva lanciato un appello sul suo profilo facebbok: “Mia moglie è sparita dalle 10, aiutatemi”.

Avevano risposto decine di persone, molte avevano organizzato ricerche per ritrovarla, poi la scoperta del cadavere, riconosciuto dai familiari. Le indagini sono a 360 gradi. Il marito afferma che la donna è uscita di casa senza nulla che lasciasse presagire la sua scomparsa, sarebbe dovuta rientrare a casa nel pomeriggio ma il suo telefono non rispondeva alle chiamate dei familiari, sempre più preoccupati, che si erano rivolti a “Chi l’ha visto?”.

Tanina Mobilia era conosciuta per il suo carattere estroverso e allegro, frequentava una compagnia di anche e amici soliti riunirsi in una pizzeria del quartiere dove risiedeva, e le indagini partono proprio dal suo ambiente. Nei giorni scorsi Tanina aveva litigato furiosamente con la compagna del titolare della palestra che frequentava. Movente, gelosia.

Galleria fotografica
Delitto Fiumicino, lha uccisa per gelosia - immagine 1
Delitto Fiumicino, lha uccisa per gelosia - immagine 2
Cronaca
"Piangeva troppo, l'ho picchiata"
"Piangeva troppo, l
Si sono aggravate le condizioni della piccola aggredita con inaudita violenza dal compagno della madre, ora in carcere per tentato omicidio. "Ho perso la testa", ha detto alla polizia. Sul corpo lividi, graffi, persino morsi
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
Il tunisino Azouz Marzouk, marito, padre e genero di tre vittime della strage di Erba, insiste. Pensa che i killer siano da cercare "in un altro contesto". Ma le prove raccolte dagli investigatori inchiodano la coppia diabolica
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Trasportato con un elicottero nell'ospedale di Circolo è tuttora in terapia intensiva. Era nella sua casa di Gemonio ed è caduto, ferendosi lievemente. Crisi epilettica. Oggi nuovo bollettino medico
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
L'ufficiale non avrebbe trasmesso alla procura tutte le carte. "Sono stato ingannato", si è difeso. Ora è il comandante provinciale di Messina
La catechista killer resta in carcere
La catechista killer resta in carcere
Respinto il ricorso di Chiara Alessandri, 44 anni, che ha ucciso a martellate, il 17 gennaio, Stefania Crotti. Voleva i domiciliari per assistere i tre figli
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Una coppia texana in carcere per maltrattamenti, bambini scoperti in stato di denutrizione chiusi in un capannone, in condizioni igieniche indescrivibili
Guardate il volto del poliziotto ferito
Guardate il volto del poliziotto ferito
Un marocchino ha aggredito un agente massacrandolo di botte in seguito a un controllo. "Non importa, tornerò a lavorare con lo stesso impegno di prima"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
Bill Cosby, 81 anni, l'ex America's Dad, in carcere per abusi sessuali si paragona a Martin Luther King e al Mahatma Gandhi: "Mi colpiscono per le mie idee politiche. Le donne che mi accusano? Mentono". Non è più in isolamento
Fa a pezzi il suo bimbo, i resti nella borsetta
Fa a pezzi il suo bimbo, i resti nella borsetta
In carcere la madre 24enne di Daniel. "Piangeva e non mi dava ascolto, l'ho colpito ed è morto, volevo nascondere il corpo, è stato un incidente, nessuno mi avrebbe creduto". La casa dell'orrore. Famiglia in apparenza normale e serena
Pamela, i genitori sfidano il killer
Pamela, i genitori sfidano il killer
"L'ho guardato negli occhi...". L'assassino in aula per la prima udienza del processo per il delitto di Macerata. La giovane fu uccisa, il corpo fatto a pezzi e infilato in due valigie, poi abbandonate in un bosco