G7, la calma prima della tempesta?

| Nuove polemiche in città, mentre gli organizzatori dei cortei minacciano di trasformarsi in un incubo

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

di GERMANO LONGO
È quasi un giorno di pausa, quello che si è preso il G7 di Venaria. In attesa dell'inizio del vertice sulla scienza di domani, diretto dal ministro dell'istruzione Valeria Fedeli, gli unici impegni istituzionali della giornata riguardano l'arrivo e l'accoglienza delle delegazioni, più una blindatissima cena di lavoro. Tutto, come sempre, nel chiuso della Reggia.

Ma a pochi km di distanza, non tutto è tranquillo come sembra. Continua a far notizia la poco felice uscita del vice sindaco di Torino, Guido Montanari, che nel corso della dell'inaugurazione di un festival, ha tuonato contro i ministri dei sette paesi ospitati in città: "Sono fuori dal mondo, non hanno a che fare con la società. Mi viene da pensare che questa gente creda che la gente mangi brioche". Il riferimento è all'infelice commento sul popolo affamato attribuita a Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena: "S'ils n'ont plus de pain, quil's mangent de la brioche". Se non hanno più pane, che mangino brioche. Ma non è finita: per rincarare la dose, l'esponente pentastellato ha avuto parole di fuoco anche per la sinistra, che accusa di "Aver perso e tradito il suo ruolo".

È il via all'ennesima bufera sul cielo del G7, a cui il diretto superiore di Montanari, la sindaca Appendino, ha scelto di rispondere con un gesto conciliatorio: questa mattina ha visitato la nuova "Control Room" della Questura, la cabina di regia della sicurezza del G7, in compagnia di prefetto e questore. Alle parole della sindaca, che ha ringraziato tutti per il lavoro, ha risposto Angelo Sanna, il questore, ricordando che con i cortei previsti nel fine settimana, la partita è ancora tutta da giocare.

Venti di guerra

Da un'altra parte si scaldano, per adesso a parole, gli organizzatori delle contestazioni previste negli ultimi tre giorni del vertice di Venaria. La parola d'ordine dei manifestanti è di togliere il sonno ai ministri attraverso cortei pensati per far vacillare l'apparente tranquillità all'ex Reggia dei Savoia, trasformata in bunker per accogliere e difendere i lavori del G7. Durissime le parole dei manifestanti: "I nuovi nobili sono barricati a distanza di sicurezza dai sudditi, resi poveri e affamati dalle loro politiche: diventeremo il loro incubo".

Nei controlli di sicurezza preventivi sono finiti anche alcuni autobus low cost provenienti dalla Francia. Oltre a verificare le generalità dei passeggeri, i Carabinieri hanno identificato un extracomunitario irregolare, mentre per un passeggero in possesso di sostanze stupefacenti è scattata la denuncia.

Cronaca
Pedofilo liberato, subito ucciso dai vicini
Pedofilo liberato, subito ucciso dai vicini
Nel 1985, l'uomo aveva stuprato e ucciso un bimbo di 17 mesi. Condannato all'ergastolo, era stato liberato. Ai vicini aveva detto una bugia sui reati commessi. Smascherato da Google, è stato pugnalato a morte con 150 coltellate
Non gli dà codice telefono, brucia vivo marito
Non gli dà codice telefono, brucia vivo marito
Una donna indonesiana arrestata dopo una lite. Lei voleva vedere il contenuto dello smartphone, ma lui si è rifiutato. Lo ha cosparso di benzina e poi gli ha dato fuoco con l'accendino. Morto
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Misterioso delitto a Melbourne, una 21enne rapita, stuprata e pugnalata a morte mentre telefonava alla sorella che ha sentito in diretta il momento in cui è stata aggredita. La polizia: "Forse aggressione sessuale"
Baldini disperato, usano la mia immagine
Baldini disperato, usano la mia immagine
Siti e "giornalisti" hanno diffuso sul web una serie di articoli in cui l'ex spalla di Fiorello annuncia trionfalmente di essersi arricchito con i bitcoin. Ma è una truffa. Lui li ha denunciati alla polizia postale. Senza risultato
"Le donne abusate? Si sono anche divertite"
"Le donne abusate? Si sono anche divertite"
L'ex governatore del Michigan, presidente dell'università omonima, costretto a dimettersi dopo le sorprendenti dichiarazioni sulle atlete abusate dal medico Larry Nassar. "Hanno avuto premi e riconoscimenti"
"Hai fatto sesso con la mia compagna"
"Hai fatto sesso con la mia compagna"
Pista passionale nel sequestro da parte di un marocchino armato di un operaio 45enne di Gavardo, Brescia. I due sono spariti nella notte e li cercano nei boschi zona. Ipotesi delitto-suicidio ma nessuna certezza
Uccide bimbo schiacciandolo nell'auto
Uccide bimbo schiacciandolo nell
Alfie aveva 3 anni e "faceva troppo rumore" durante il viaggio. Il fidanzato della madre per due volte ha spinto indietro il sedile e alla fine lo ha soffocato. La mamma non ha fatto nulla per salvarlo. Rispondono entrambi di omicidio
La falsa storia del povero senzatetto
La falsa storia del povero senzatetto
In tre si erano inventati una storia commovente virale sul web: un barbone aveva donato i suoi ultimi 20 dollari a una donna con l'auto senza benzina. Raccolti 400 mila dollari per aiutarlo. Arrestato per truffa, complici denunciati
Hanno causato 28 fratture al figlio di 4 mesi
Hanno causato 28 fratture al figlio di 4 mesi
Genitori condannati a 8 anni di carcere nel Sussex: avevano picchiato il loro bimbo provocandogli "lesioni spaventose" perché piangeva troppo. Adesso è stato adottato e si sta riprendendo. Le dure parole del giudice
"Il razzismo la paga cara"
"Il razzismo la paga cara"
L'ex ministro del governo Letta, la dottoressa Cecile Kyenge, commenta così la condanna in primo grado del ministro leghista Calderoli che l'aveva definita "un orango". Vincere il razzismo in modo pacifico e legale