"Grazie Salvini, hai ridato giustizia a Daniela"

| La madre di una donna uccisa dal marito tunisino nel 2014, condannato a 30 anni e fuggito in Tunisia dove è stato arrestato in queste ore, aveva rivolto un appello al vicepremier

+ Miei preferiti

È stato arrestato dalla polizia tunisina Chaanbi Mootaz, tunisino, destinatario di un provvedimento restrittivo italiano esteso a livello internazionale dall'autorità giudiziaria di Brescia. Lo si apprende da fonti del Viminale, le quali sottolineano come questo esito fosse stato auspicato dal governo italiano e dal ministro Matteo Salvini in particolare, scrive l'Ansa. L'uomo aveva ucciso la moglie Daniela Bani a Palazzolo sull'Oglio (Brescia) nel settembre del 2014, e deve scontare 30 anni. La donna era stata ammazzata con decine di coltellate: l'assassino era riuscito a fuggire nel paese natale per evitare il carcere. I due figli della coppia sono in Italia con i nonni materni. Proprio la madre della vittima, Giuseppina, poche settimane fa aveva rivolto un appello pubblico a Salvini affinché si interessasse alla vicenda. Il titolare del Viminale aveva risposto, chiedendo informazioni a Tunisi. Nelle ultime ore la situazione si è sbloccata. "Mi hanno tolto da un incubo" ha detto Giuseppina Ghilardi, la madre della vittima, "Ringrazio Salvini perché senza il suo intervento l'assassino di mia figlia non sarebbe stato arrestato".

Cronaca
Bimba stuprata e uccisa, accuse incrociate
Bimba stuprata e uccisa, accuse incrociate
In corso in Scozia il processo a un 16enne accusato di avere massacrato Alesha MacPhail, 6 anni, il 2 luglio a Rothesay. "Sono innocente, l'assassina ha sparso il mio sperma sulla bambina per accusarmi". Lei nega. Il video
Pensionato attaccato da ippopotamo
Pensionato attaccato da ippopotamo
Il corpo di un italiano di 65 anni è stato trovato senza vita sulle rive di un fiume in Kenya, forse stroncato da malore dopo un attacco di un animale
"Piangeva troppo, l'ho picchiata"
"Piangeva troppo, l
Si sono aggravate le condizioni della piccola aggredita con inaudita violenza dal compagno della madre, ora in carcere per tentato omicidio. "Ho perso la testa", ha detto alla polizia. Sul corpo lividi, graffi, persino morsi
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
Il tunisino Azouz Marzouk, marito, padre e genero di tre vittime della strage di Erba, insiste. Pensa che i killer siano da cercare "in un altro contesto". Ma le prove raccolte dagli investigatori inchiodano la coppia diabolica
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Trasportato con un elicottero nell'ospedale di Circolo è tuttora in terapia intensiva. Era nella sua casa di Gemonio ed è caduto, ferendosi lievemente. Crisi epilettica. Oggi nuovo bollettino medico
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
L'ufficiale non avrebbe trasmesso alla procura tutte le carte. "Sono stato ingannato", si è difeso. Ora è il comandante provinciale di Messina
La catechista killer resta in carcere
La catechista killer resta in carcere
Respinto il ricorso di Chiara Alessandri, 44 anni, che ha ucciso a martellate, il 17 gennaio, Stefania Crotti. Voleva i domiciliari per assistere i tre figli
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Una coppia texana in carcere per maltrattamenti, bambini scoperti in stato di denutrizione chiusi in un capannone, in condizioni igieniche indescrivibili
Guardate il volto del poliziotto ferito
Guardate il volto del poliziotto ferito
Un marocchino ha aggredito un agente massacrandolo di botte in seguito a un controllo. "Non importa, tornerò a lavorare con lo stesso impegno di prima"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
Bill Cosby, 81 anni, l'ex America's Dad, in carcere per abusi sessuali si paragona a Martin Luther King e al Mahatma Gandhi: "Mi colpiscono per le mie idee politiche. Le donne che mi accusano? Mentono". Non è più in isolamento