I commercianti non ci stanno "Ora un patto per la sicurezza"

| In una lettera inviata alla Sindaca e al Prefetto, le associazioni di categoria chiedono di progettare insieme un patto per la sicurezza e il contrasto dell'abusivismo

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

È un giro di vite che va ridiscusso, quello deciso dalla Prefettura e dalla giunta Appendino a seguito degli episodi di terrorismo, dei tragici fatti di piazza San Carlo, costati la vita a Erika Pioletti e del contrasto all'abusivismo che imperversa nelle zone della movida.

A chiederlo con forza sono Ascom e Confesercenti, le due associazioni di categoria dei commercianti che ritengono la limitazione degli orari "Un provvedimento inefficace e controproducente. Serve invece un piano urgente per la sicurezza e di contrasto all'abusivismo". L'attenzione delle istituzioni, prosegue la lettera, "Mal si concilia con segnali preoccupanti, come l'avviso di garanzia ad un nostro operatore per i fatti di piazza San Carlo". Il riferimento è a Vito Strazzella, titolare del titolare del Caffè San Carlo, all'angolo con via Santa Teresa, denunciato per violazione dell'articolo 650 del codice penale, per non aver tolto il dehors affacciato sulla piazza. "Segnali - proseguono le associazioni dei commercianti - che alimentano nelle nostre categoria un clima di frustrazione, insicurezza ed esasperazione a cui occorre porre tempestivo rimedio".

Il rischio è penalizzare chi è in regola

Atteggiamento critico anche verso gli strumenti varati per contrastare la "mala movida" - in particolare il divieto di vendita di alcolici dalle 20 alle 6 del mattino - che "Rischiano di essere inefficaci, se non controproducenti. Riteniamo che senza un'azione corale nella repressione del fenomeno dell'abusivismo, si rischierebbe soltanto di limitare l'attività degli esercizi regolarmente autorizzati, favorendo il commercio illegale e l'assembramento incontrollato per le strade".

La lettera, finalizzata alla richiesta di un incontro urgente per ridisegnare un "patto istituzionale per l'attuazione della sicurezza urbana. Uno strumento che consenta d'incentivare la sicurezza e al contempo di far sentire le nostre categorie, chiamate a consistenti sacrifici economici, parte attiva di un circuito virtuoso teso alla tutela della legalità".

Alle richieste di Ascom e Confesercenti si è aggiunta anche quella di Confartigianato Piemonte, che ha criticato la denuncia del barista di piazza San Carlo augurandosi che tutto sia trattato "con responsabilità e buon senso".

Cronaca
Due capre per tagliare l'erba
Due capre per tagliare l
Il sindaco di Buonabitacolo (Salerno) risponde ironicamente alle lamentele dei cittadini per l'erba troppo alta in una rotatoria. "La competenza è dell'Anas, si informino"
Finge violenza per paura del marito
Finge violenza per paura del marito
Una 28enne di Vigevano ha simulato una violenza per nascondere un tradimento al marito. Smascherata dai carabinieri
Dedicata a Siani la redazione de Il Mattino
Dedicata a Siani la redazione de Il Mattino
Decisione del direttore Federico Monga. Presenti i familiari del giornalista ucciso dalla camorra, il presidente della Camera Fic e il sindaco De Magistris
"Amico mio, ti rivedrò presto..."
"Amico mio, ti rivedrò presto..."
Un brianzolo di 35 anni aveva postato una frase profetica dopo la morte di un amico. E 5 giorni dopo è morto in un incidente stradale. "Morte bastarda, vieni a prendermi sono pronto"
Falso account per rubare identità
Falso account per rubare identità
Arrestato un informatico di Caivano, Napoli. Inviava false denunce di smarrimento da un account simili a quello dei carabinieri agli uffici anagrafe del Comune per avere i dati con cui stampare documenti falsi
HANNO UCCISO GIULIA E MANUELA
Medico pronto per l'appello, l'altro resta in cella
HANNO UCCISO GIULIA E MANUELA<br>Medico pronto per l
Matteo Cagnoni cambia il team degli avvocati e torna in aula come testimone. L'x sindacalista che ha ucciso Manuela Bailo resta in cella, niente domiciliari in attesa del processo
"Basta agguati, questa non è camorra"
"Basta agguati, questa non è camorra"
Duro intervento del parroco di Forcella dopo l'ennesima "stesa". "Sono cani sciolti, cercano di scalare i vertici del racket". Appello al governo: "Non bastano interventi spot"
"Caro arcivescovo, sapevi tutto sugli abusi"
"Caro arcivescovo, sapevi tutto sugli abusi"
La madre di un ragazzo abusato da don Mauro Galli aveva informato l'attuale arcivescovo di Milano nel 2012, ma il prete fu solo trasferito. E' stato condannato a 6 anni e 4 mesi
Uccide il genero perché di una casta diversa
Uccide il genero perché di una casta diversa
L’ennesimo caso di omicidio d’onore in India: una ricca famiglia si oppone all’amore della figlia con un paria, e quando i due si sposano, commissiona l’omicidio
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Un funzionario di una società di software a Middleton, Wisconsin, apre il fuoco con una pistola nell'ufficio e viene a sua volta ucciso dalla polizia. Ignote le cause. Molti feriti ancora gravi