Il curioso caso delle lettere di Rivalta Botta e risposta fra Foietta e Marinari

| In una lettera articolata in cinque punti, il Commissario di Governo per la nuova linea Torino-Lione replica ad accuse e ironie del sindaco uscente

+ Miei preferiti

Ultime ore prima del ballottaggio che conclude le amministrative, fra caldo africano e polemiche all'italiana, un po' come quella che infiamma l'attesa di Rivalta, dove la sfida fra lo sfidante Di Ruggiero e l'uscente Marinari si è arricchita dalla risposta di Paolo Foietta, Commissario di Governo che ha scelto di replicare ad un comunicato del 9 giugno del sindaco, legato alla tratta Torino-Lione. Per essere precisi, il sindaco uscente Mauro Marinari, candidato della lista "Rivalta Sostenibile", aveva voluto rispondere in maniera piccata alla lettera inviata dal Commissario di Governo al Parroco di Rivalta, nonché Presidente della Partita di San Vittore, che si occupa della cappella millenaria dedicata ai Santi Vittore e Corona. Punto focale della lettera dell'architetto Foietta, la "Totale disponibilità a modificare il tracciato della Tav, valutando soluzioni differenti", con l'aggiunta finale del sindaco Marinari, che prendeva la palla al balzo per ricordare ancora una volta "L'inutilità della linea ferroviaria Torino-Lione e l'impatto devastante degli ipotetici cantieri da aprire nella zona di Rivoli, Rivalta e Orbassano", chiudendo con una punta polemica: "Il Commissario si erge a paladino della difesa di San Vittore, bene architettonico di cui fino ad ora probabilmente non conosceva neanche l'esistenza".
La risposta


Paolo Foietta ha scelto di attendere, rilasciando a poche ore dal ballottaggio un'altrettanto sferzante risposta divisa in cinque punti. Il primo è una piccata replica all'accusa di "ergersi a paladino", poiché non è necessaria una visita o delle relazioni, quando chi se ne occupa riesce a trasmettere "il proprio disagio e preoccupazione".

Il punto numero due, quello dell'accusa, se la prende con "la pratica del procurare allarme anche quando non giustificato", visto che il progetto di attraversamento della Collina Morenica non è ancora stato approvato e anzi, il suo destino si lega al nuovo tunnel del Moncenisio. Terzo punto, la distensione: un progetto di simili proporzioni, assicura il Commissario di Governo, "si realizza solo attraverso il confronto e il dialogo", anche se il Comune di Rivalta ha scelto di autoescludersi dal confronto. Punto numero quattro: la velata vendetta. "Il confronto sarà riproposto alla nuova Amministrazione di Rivalta, qualcunque essa sia". Quinto e ultimo punto della riposta, "la nuova linea FM5 e la stazione San Luigi", considerata comunque una priorità malgrado "accuse, polemiche e censure dall'amministrazione di Rivalta, dei consulenti Notav e del Movimento 5 Stelle".

Cronaca
Pedofilo liberato, subito ucciso dai vicini
Pedofilo liberato, subito ucciso dai vicini
Nel 1985, l'uomo aveva stuprato e ucciso un bimbo di 17 mesi. Condannato all'ergastolo, era stato liberato. Ai vicini aveva detto una bugia sui reati commessi. Smascherato da Google, è stato pugnalato a morte con 150 coltellate
Non gli dà codice telefono, brucia vivo marito
Non gli dà codice telefono, brucia vivo marito
Una donna indonesiana arrestata dopo una lite. Lei voleva vedere il contenuto dello smartphone, ma lui si è rifiutato. Lo ha cosparso di benzina e poi gli ha dato fuoco con l'accendino. Morto
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Misterioso delitto a Melbourne, una 21enne rapita, stuprata e pugnalata a morte mentre telefonava alla sorella che ha sentito in diretta il momento in cui è stata aggredita. La polizia: "Forse aggressione sessuale"
Baldini disperato, usano la mia immagine
Baldini disperato, usano la mia immagine
Siti e "giornalisti" hanno diffuso sul web una serie di articoli in cui l'ex spalla di Fiorello annuncia trionfalmente di essersi arricchito con i bitcoin. Ma è una truffa. Lui li ha denunciati alla polizia postale. Senza risultato
"Le donne abusate? Si sono anche divertite"
"Le donne abusate? Si sono anche divertite"
L'ex governatore del Michigan, presidente dell'università omonima, costretto a dimettersi dopo le sorprendenti dichiarazioni sulle atlete abusate dal medico Larry Nassar. "Hanno avuto premi e riconoscimenti"
"Hai fatto sesso con la mia compagna"
"Hai fatto sesso con la mia compagna"
Pista passionale nel sequestro da parte di un marocchino armato di un operaio 45enne di Gavardo, Brescia. I due sono spariti nella notte e li cercano nei boschi zona. Ipotesi delitto-suicidio ma nessuna certezza
Uccide bimbo schiacciandolo nell'auto
Uccide bimbo schiacciandolo nell
Alfie aveva 3 anni e "faceva troppo rumore" durante il viaggio. Il fidanzato della madre per due volte ha spinto indietro il sedile e alla fine lo ha soffocato. La mamma non ha fatto nulla per salvarlo. Rispondono entrambi di omicidio
La falsa storia del povero senzatetto
La falsa storia del povero senzatetto
In tre si erano inventati una storia commovente virale sul web: un barbone aveva donato i suoi ultimi 20 dollari a una donna con l'auto senza benzina. Raccolti 400 mila dollari per aiutarlo. Arrestato per truffa, complici denunciati
Hanno causato 28 fratture al figlio di 4 mesi
Hanno causato 28 fratture al figlio di 4 mesi
Genitori condannati a 8 anni di carcere nel Sussex: avevano picchiato il loro bimbo provocandogli "lesioni spaventose" perché piangeva troppo. Adesso è stato adottato e si sta riprendendo. Le dure parole del giudice
"Il razzismo la paga cara"
"Il razzismo la paga cara"
L'ex ministro del governo Letta, la dottoressa Cecile Kyenge, commenta così la condanna in primo grado del ministro leghista Calderoli che l'aveva definita "un orango". Vincere il razzismo in modo pacifico e legale