"Chi mi invita al 40ennale?", irrisione ex br

| Commento di Barbara Balzerani sul profilo Fb a proposito della strage di via Fani quando fu rapito e poi ucciso Moro. Morirono gli uomini della scorta. Le risponde un ex br: "Taccia in nome dell'umanità verso le vittime, incluse le nostre"

+ Miei preferiti

Il 16 marzo del 1978 Aldo Moro, presidente della Democrazia cristiana ed ex presidente del Consiglio, veniva rapito in via Fani dalle Brigate Rosse, mentre con la scorta stava andando alla Camera dei deputati per la presentazione del nuovo governo.  Tuttu gli uomini della sua scorta furono uccisi dagli assassini delle Brigate Rosse. Sono passati quarant'anni dal primo giorno di quel sequestro che segnò la storia italiana e che si sarebbe concluso con l'assassinio dello statista, a maggio dello stesso anno, il cui cadavere fu ritrovato nel dagaglio di una Renaul 4 parcheggiata in via delle Botteghe Oscure, a un passo dalla federazione nazione del Pci. Ucciso, secondo i br, perchè stava per varare un governo di centro sinistra esteso anche ai comunisti.

Balzerani oggi


A poche settimane dall'anniversario, Barbara Balzerani, che fece il palo in via Fani e fu compagna della mente di quell'operazione, Mario Moretti, ha scritto un post su Facebook: "Chi mi ospita oltre confine per i fasti del 40ennale?".Un messaggio provocatorio e decisamente poco apprezzato, cancellato dopo la pubblicazione. Non è passato inosservato a Raimondo Etro, un altro ex brigatista: "Signora Barbara Balzerani, mi rivolgo a lei - le ha scritto in una lettera, per - chiederle di tacere semplicemente in nome dell’umanità verso le vittime, inclusi quelli caduti tra noi...". La Balzerani, Sara era il suo nome di battaglia, è stata condannata all'ergastolo: è in libertà dal 2011.Ma altri suo ex compagni l'ahanno difesa anche su facebook, sostenendo che, la sua, non era altro che una di ironia. Chissà se ne avranno sorriso i familiari della vittime della Balzerani, un'assassina che non s'è pentita di quanto commesso ma che, anzi al contrario, proprio sul profilo Fb esalta in continuo quel sanguinoso periodo storico.

 
Galleria fotografica
"Chi mi invita al 40ennale?", irrisione ex br - immagine 1
Cronaca
Crisi nervosa in casa Rodriguez
Crisi nervosa in casa Rodriguez
Il padre di Belen, in preda a uno stato di alterazione, si è messo a urlare dalla finestra della sua casa di Brera e a lanciare oggetti in strada. Ricoverato precauzionalmente in ospedale
Due turiste uccise in Marocco
Due turiste uccise in Marocco
I corpi decapitati di Louisa e Maren, entrambe scandinave, sono stati ritrovati in una zona impervia dell’Alto Atlante. Fermato un uomo, ma si sospetta abbia avuto complici
Muore di freddo su una panchina
Muore di freddo su una panchina
Una studentessa di 15 anni scozzese aveva trascorso la serata con un ragazzo, avevano bevuto alcol in un parco sulla collina di Edinburgo. Il corpo trovato all'alba da un passante. Genitori sconvolti
Ha stuprato un cadavere, arrestato
Ha stuprato un cadavere, arrestato
Un 23enne inglese sorpreso in un obitorio mentre violentava il corpo di una defunta. Ora rischia 7 anni di carcere. Familiari sconvolti. La polizia: "Trovato il suo Dna". Lui: "Impulso irresistibile". Ipotesi sette sataniche
CARABINIERE AGGREDITO
per il branco ore contate
CARABINIERE AGGREDITO<BR> per il branco ore contate
Il militare aggredito dagli ultrà laziali, ferito perché difendeva un tifoso tedesco, è il simbolo dell'Arma. Esempio di professionalità e nervi saldi. Caccia agli aggressori. Violenti traditi da videocamere
Grillina aggredita a Nuoro, vero o falso?
Grillina aggredita a Nuoro, vero o falso?
Lei, una parlamentare, dice di essere stata spinta da un uomo e ha una costola fratturata. Una teste racconta che s'è buttata a terra da sola dopo un banale diverbio. Indaga la squadra mobile
Catania, salva la speleologa ferita
Catania, salva la speleologa ferita
Dopo 12 ore di ricerche nella notte i soccorritori sono riusciti a salvare una speleologa di 42 anni caduta all'interno della grotta di Cozzo Balatelli
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Colpo di scena. La stilista milanese Carlotta Benusuglio, 37 anni, non si suicidò ma fu uccisa. Il suo corpo fu trovato impiccato a un albero in un parco. Ex fidanzato ora indagato per omicidio volontario
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Una studentessa 21enne del Minnesota, a Rotterdam con il programma Erasmus, è stata uccisa senza un perché dalla coinquilina. Era un talento della batteria
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Josè Antonio Jimenez aveva picchiato e ucciso una donna nel 1992, è stato giustiziato con un'iniezione letale. Aveva strangolato anche un'altra vittima a Miami, respinti tutti i ricorsi