La rabbia dei poliziotti penitenziari "Non c'è proprio niente da festeggiare"

| Proteste alle Vallette durante le celebrazioni del bicentenario della fondazione, applausi solo al questore di Torino Angelo Sanna. Critiche al direttore Minervini, rimasto in ufficio: "Non è sceso da noi neppure per un saluto"

+ Miei preferiti
Sappe, Osapp, Uilpa, Sinappe, Uspp, Cisl-Fns, Fsa-Cnpp e Cgil. Non è una filastrocca per bimbi ma l'insieme di tutte le sigle sindacali della polizia penitenziaria, impegnate in una protesta pacifica ma ricca di contenuti. Una delegazione di autorità, uscendo dalle celebrazioni all'interno del carcere, ha sfilato davanti agli agenti; solo il questore di Torino, Angelo Sanna, s'è fermato a parlare con gli operatori, un segno giudicato di grande attenzione e rispetto per la grave situazione in cui i poliziotti sono costretti a lavorare. Nessun cenno di dialogo da parte del direttore delle Vallette, Domenico Minervini. "E' rimasto negli uffici delle direzione senza scendere nemmeno per un breve saluto", è il commento amaro di un sindacalista. I sindacati chiedono "più sicurezza all'interno degli istituti di pena, di fronte ai numerosi episodi di aggressione e il fallimento del sistema di "sorveglianza dinamica" (caratterizzato da aumento delle evasioni e da una serie di fatti a dir poco imbarazzanti), un "adeguato piano di arruolamento del personale (almeno mille uomini nel distretto), il pagamento degli straordinari, effettuati e non retribuiti, un'adeguata fornitura del vestiario e un servizio mensa migliore e, dove assenti, l'assegnazione di dirigenti e comandanti negli istituti." La vertenza è stata seguita, attimo per attimo, dal vice-segretario generale Osapp Gerardo Romano.

Cronaca
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Stilista strangolata, dopo appesa a un albero
Colpo di scena. La stilista milanese Carlotta Benusuglio, 37 anni, non si suicidò ma fu uccisa. Il suo corpo fu trovato impiccato a un albero in un parco. Ex fidanzato ora indagato per omicidio volontario
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Muore accoltellata dalla compagna di stanza
Una studentessa 21enne del Minnesota, a Rotterdam con il programma Erasmus, è stata uccisa senza un perché dalla coinquilina. Era un talento della batteria
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Josè Antonio Jimenez aveva picchiato e ucciso una donna nel 1992, è stato giustiziato con un'iniezione letale. Aveva strangolato anche un'altra vittima a Miami, respinti tutti i ricorsi
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Salvini lo aveva promesso: i carabinieri hanno smantellato il racket dell'area antagonista che controlla le case occupate a Milano e dintorni. Gli avvocati: "Non è racket, è solo una forma di lotta"
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Carabinieri arrestano l'aggressore, un pluri-pregiudicato. E' accaduto a Sermide (Mantova), catturato dai carabinieri dopo una breve fuga. La vittima non è in pericolo di vita
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Fine pena mai per il tranviere milanese che ha inflitto 85 coltellate a Jessica Valentina Faoro, uccisa a Milano lo scorso febbraio. Alessandro Garlaschi era stato stato respinto, poi l'aggressione
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l'amante
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l
L'uomo condannato in primo e secondo per avere ucciso la moglie scomparsa nel 2012, ne infanga la memoria nel tentativo di non andare in carcere: "Fu una fuga volontaria". Che ne pensano i figli solidali con il padre?
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Corteo ed esposto al Dap a Ravenna contro il trasferimento di Matteo Cagnoni, condannato in 1°all'ergastolo, da Bologna a Ravenna su sua richiesta. Le associazioni rosa: "Privilegi incomprensibili, chi tutela le vittime?"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
Condannato all'ergastolo Russel Bishop, inchiodato dalla prova del Dna per aver ucciso nel 1986 a Brighton due bambine di 9 anni. Lo strazio dei genitori: "Ci ha impedito di vederle crescere, con loro siamo morti anche noi"
Trappola Tinder, preso l'assassino di Grace
Trappola Tinder, preso l
E' un 26enne neozelandese che l'ha attirata in un albergo e poi strangolata con le sue calze. Caricato il corpo su un'auto, lo ha gettato in una foresta. Sostiene che la 22enne è morta "per cause naturali"