Lady Beth, la nobile con la doppia vita

| Violinista di talento ma anche escort d’alto bordo e tossicodipendente, la fine della giovane marchesa ridà fiato alla “maledizione dei Queensberry”

+ Miei preferiti
La vita di Lady Beth Douglas si è chiusa il 7 marzo scorso in un attico esclusivo di Notting Hill, a Londra, nel mezzo di una festa. Aveva 18 anni, era giovane, bella, ricca e dotata di un grande talento come violinista. Figlia di David Douglas, marchese di Queensberry, fin da piccola aveva sofferto di disturbi mentali e tendenze autolesionistiche, sfociate poi nell’abuso di alcol e droghe. L’autopsia rivela un’insufficienza cardiaca e respiratoria dovuta all’assunzione di eroina e cocaina.

Una morte che aveva alimentato la maledizione che sembra gravare sulla dinastia del marchese di Queensberry, 88 anni, tre mogli e otto figli, alcuni dei quali mai riconosciuti, fra cui spiccano le amare vicende di Lord Milo, 34 anni, morto suicida nel 2009, e Ambrose Carey, sorellastra del primo figlio, andata in sposa prima a Salem e dopo a Khaled, due fratelli di Osama Bin Laden.

Ma a mesi di distanza dalla morte di Lady Beth, a parlare è Jenan Herzog Karagoli, il fidanzato dell’epoca: lo fa al “Daily Mail”, raccontando verità inquietanti sulla tragica notte dello scorso marzo, a cui la ragazza era arrivata dopo due giorni di alcol e sostanze stupefacenti senza sosta. Sarebbe stato Jenan a trovarla ormai cadavere su un divano, con una siringa nel braccio, dopo essersi allontanato qualche minuto per andare a comprare del vino. Strafatto anche lui, ha ammesso, non è riuscito a capire la gravità della situazione e a chiamare i soccorsi, condannandosi a vivere fra i sensi di colpa.

Ma “Ling Ling”, com’era soprannominata Lady Beth per via dei tratti asiatici ereditati dalla madre, la taiwanese Hsueh-Chun Liao, terza moglie del marchese David Douglas, aveva in realtà una doppia vita. Caduta in un brutto giro, frequentava giri di escort e aveva preso parte più volte a video hard, vendendo online la propria biancheria intima.

Sulla morte di Lady Beth, il marchese David Douglas ha sempre insistito perché fosse fatta giustizia: secondo lui Beth non si drogava ed era stata indotta da qualcuno ad assumere eroina. Ma le indagini finora non hanno portato a nulla.

Galleria fotografica
Lady Beth, la nobile con la doppia vita - immagine 1
Lady Beth, la nobile con la doppia vita - immagine 2
Cronaca
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Uccise una donna, giustiziato in Florida
Josè Antonio Jimenez aveva picchiato e ucciso una donna nel 1992, è stato giustiziato con un'iniezione letale. Aveva strangolato anche un'altra vittima a Miami, respinti tutti i ricorsi
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Blitz contro occupazioni abusive: 9 arresti
Salvini lo aveva promesso: i carabinieri hanno smantellato il racket dell'area antagonista che controlla le case occupate a Milano e dintorni. Gli avvocati: "Non è racket, è solo una forma di lotta"
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Ex cliente accoltella avvocato: è grave
Carabinieri arrestano l'aggressore, un pluri-pregiudicato. E' accaduto a Sermide (Mantova), catturato dai carabinieri dopo una breve fuga. La vittima non è in pericolo di vita
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Ha ucciso Jessica: ergastolo
Fine pena mai per il tranviere milanese che ha inflitto 85 coltellate a Jessica Valentina Faoro, uccisa a Milano lo scorso febbraio. Alessandro Garlaschi era stato stato respinto, poi l'aggressione
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l'amante
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l
L'uomo condannato in primo e secondo per avere ucciso la moglie scomparsa nel 2012, ne infanga la memoria nel tentativo di non andare in carcere: "Fu una fuga volontaria". Che ne pensano i figli solidali con il padre?
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Il medico dei Vip fa il Vip anche in carcere
Corteo ed esposto al Dap a Ravenna contro il trasferimento di Matteo Cagnoni, condannato in 1°all'ergastolo, da Bologna a Ravenna su sua richiesta. Le associazioni rosa: "Privilegi incomprensibili, chi tutela le vittime?"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
"Ha ucciso le nostre bimbe e ci ha rubato la vita"
Condannato all'ergastolo Russel Bishop, inchiodato dalla prova del Dna per aver ucciso nel 1986 a Brighton due bambine di 9 anni. Lo strazio dei genitori: "Ci ha impedito di vederle crescere, con loro siamo morti anche noi"
Trappola Tinder, preso l'assassino di Grace
Trappola Tinder, preso l
E' un 26enne neozelandese che l'ha attirata in un albergo e poi strangolata con le sue calze. Caricato il corpo su un'auto, lo ha gettato in una foresta. Sostiene che la 22enne è morta "per cause naturali"
Uccise la compagna: ergastolo
Uccise la compagna: ergastolo
Condannato l'ex assessore leghista di Chignolo Po (Pavia) Franco Vignati, 64 anni. Ha ucciso l'ex convivente Kruja Lacdije, 40 anni, albanese. I risarcimenti alla famiglia
Il prete veneto che sfida Salvini
Il prete veneto che sfida Salvini
"Si professa cattolico - ha detto il sacerdote don Claudio Miglioranza durante la messa - ma con gli immigrati non è cristiano". Replica del ministro: "Si legga il decreto, amen"