L’aereo di Emiliano Sala svanito nel nulla

| Il piccolo Piper su cui viaggiava l’attaccante appena acquistato da Cardiff City è svanito dai radar ieri sera, mentre sulla Manica si abbattevano venti e forti piogge. Le autorità: nessuna speranza di trovare sopravvissuti

+ Miei preferiti
La drammatica realtà è che ormai non ci sono più speranze: nessuno si aspetta di ritrovare ancora in vita Emiliano Sala, 28 anni, argentino di origini italiane, calciatore del “Nantes”. Il piccolo “Piper Malibu PA-46” su cui viaggiava in compagnia di altre tre persone era decollato da Nantes con destinazione Cardiff: alle 20:20, mentre volava a quota 5.000 piedi (1.524 metri), è scomparso dai radar in un tratto di mare poco distante dall’isola di Guernesey. È stata la torre di controllo di Jersey a lanciare l’allarme, raccolto anche dalla Guardia Costiera inglese, facendo partire le ricerche, complicate dal maltempo che si sta abbattendo sulla zona. Le ricerche, aeree e via mare, sono riprese questa mattina, ma le parole di John Fitzgerald, responsabile della “Channel Islands Air” non lasciano spazio alla speranza: “Dopo tutte queste ore con la bassa temperatura dell’acqua, non ci aspettiamo di ritrovare qualcuno ancora vivo. È stata esplorata una zona di circa 1.600 km quadrati, impiegando cinque aerei e due navi: al momento non ci sono tracce del velivolo scomparso”.

Emiliano Sala, nato a Progreso, provincia di Santa Fe, il 31 ottobre 1990, è cresciuto nelle giovanili del “Proyecto Crecer” fino al 2010, quando il Bordeaux lo vuole. Due anni dopo viene ceduto all’Orléans: dopo numerosi prestiti che lo portano ad indossare le maglie di diverse società francesi, nel 2015 viene acquistato in via definitiva dal Nantes con un contratto di cinque anni. Era in volo verso la città del Galles per perfezionare il suo trasferimento al “Cardiff City”, squadra che milita in Premier League, per 17 milioni di euro.

Cronaca
"Piangeva troppo, l'ho picchiata"
"Piangeva troppo, l
Si sono aggravate le condizioni della piccola aggredita con inaudita violenza dal compagno della madre, ora in carcere per tentato omicidio. "Ho perso la testa", ha detto alla polizia. Sul corpo lividi, graffi, persino morsi
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
Il tunisino Azouz Marzouk, marito, padre e genero di tre vittime della strage di Erba, insiste. Pensa che i killer siano da cercare "in un altro contesto". Ma le prove raccolte dagli investigatori inchiodano la coppia diabolica
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Trasportato con un elicottero nell'ospedale di Circolo è tuttora in terapia intensiva. Era nella sua casa di Gemonio ed è caduto, ferendosi lievemente. Crisi epilettica. Oggi nuovo bollettino medico
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
L'ufficiale non avrebbe trasmesso alla procura tutte le carte. "Sono stato ingannato", si è difeso. Ora è il comandante provinciale di Messina
La catechista killer resta in carcere
La catechista killer resta in carcere
Respinto il ricorso di Chiara Alessandri, 44 anni, che ha ucciso a martellate, il 17 gennaio, Stefania Crotti. Voleva i domiciliari per assistere i tre figli
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Una coppia texana in carcere per maltrattamenti, bambini scoperti in stato di denutrizione chiusi in un capannone, in condizioni igieniche indescrivibili
Guardate il volto del poliziotto ferito
Guardate il volto del poliziotto ferito
Un marocchino ha aggredito un agente massacrandolo di botte in seguito a un controllo. "Non importa, tornerò a lavorare con lo stesso impegno di prima"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
Bill Cosby, 81 anni, l'ex America's Dad, in carcere per abusi sessuali si paragona a Martin Luther King e al Mahatma Gandhi: "Mi colpiscono per le mie idee politiche. Le donne che mi accusano? Mentono". Non è più in isolamento
Fa a pezzi il suo bimbo, i resti nella borsetta
Fa a pezzi il suo bimbo, i resti nella borsetta
In carcere la madre 24enne di Daniel. "Piangeva e non mi dava ascolto, l'ho colpito ed è morto, volevo nascondere il corpo, è stato un incidente, nessuno mi avrebbe creduto". La casa dell'orrore. Famiglia in apparenza normale e serena
Pamela, i genitori sfidano il killer
Pamela, i genitori sfidano il killer
"L'ho guardato negli occhi...". L'assassino in aula per la prima udienza del processo per il delitto di Macerata. La giovane fu uccisa, il corpo fatto a pezzi e infilato in due valigie, poi abbandonate in un bosco