L'effetto piazza San Carlo sugli eventi estivi

| Le nuove norme di sicurezza stanno costringendo gli organizzatori a cancellare numerosi appuntamenti. Ecco i primi

+ Miei preferiti

Da una parte la memorabile notte di Vasco e dei suoi 220 mila seguaci di "Modena Park", seguiti e ordinati da un copione di sicurezza inappuntabile, dall'altra una serie di eventi che continuano a cadere come un enorme domino, proprio a causa delle stringenti norme sulla sicurezza.

Il ministro Minniti, nei giorni successivi ai tragici fatti di piazza San Carlo era stato molto chiaro: "L'impegno corale che dobbiamo prendere è creare le condizioni perché certi fatti non succedano più. E se non ci sono i requisiti, non ci sarà l'evento".

Tristemente, è ancora una volta Torino il laboratorio in cui si scrivono le nuove regole: era già successo nel 1983 con l'incendio del cinema Statuto, costato la vita a 64 persone e motivo per cui oggi abbiamo le uscite di sicurezza antipanico, e ancora una volta è il prezzo pagato da una vita, quella di Erika Pioletti, vittima dei tafferugli del 3 giugno scorso, a dettare nuovi confini a qualsiasi appuntamento pubblico.

Regole stringenti

Dalle parole del ministro in poi, malgrado il tentativo di salvare tutti i 1.700 eventi che dovevano puntellare l'estate 2017, si è aperto un inevitabile buco nero capace di inghiottire decine e decine di appuntamenti che gli organizzatori hanno dovuto cancellare, per via delle stringenti direttive sulla sicurezza che impongono controlli più serrati, personale in abbondanza e metal detector, spese che si aggiungono ai già risicati margini di guadagni degli organizzatori, che devono vedersela con un pubblico tendenzialmente restio ai bagni di folla, dopo gli episodi - anche terroristici - dei mesi scorsi.

I primi annullamenti

Fra i primi a farne le spese la "Notte bianca dei Saldi" di Leinì del 1° luglio, e soprattutto "La Salute in Comune", nona edizione del summer festival in programma dal 29 giugno al 30 luglio ai Giardini Reali di Torino, liquidata con un laconico post sui social: "Per cause assolutamente indipendenti dalla volontà dell'Amministrazione Comunale di Torino, la prevista IX edizione de ‘La Salute in Comune' non potrà avere luogo. Si condivide il disagio che tale situazione comporta a tutte le realtà che, con slancio, hanno aderito all'iniziativa. Sarà nostro impegno individuare altri contesti cittadini in cui riproporre questi contenuti".

E non è finita, perché fra le "vittime" più eclatanti si aggiunge anche il "Next Festival", un entertainment village con epicentro nel Palavela di Torino, concentrato in quattro giorni, dal 20 al 23 luglio, e con una line up di ospiti come Fabrizio Moro, la PFM ed Ermal Meta. Anche stavolta, il comunicato ufficiale si limita a poche righe: "Per motivi procedurali, la prima edizione del ‘Next Festival' è stata sospesa. Alcuni concerti verranno recuperati".

Cronaca
Individuati i mandanti dell’omicidio di Daphne Caruana
Individuati i mandanti dell’omicidio di Daphne Caruana
Secondo le rivelazioni di un quotidiano locale, gli inquirenti avrebbero individuato i mandanti della molte della giornalista maltese, uccisa lo scorso anno con un’autobomba
Ursula, suicida a 11 anni
Ursula, suicida a 11 anni
Una ragazzina inglese intelligente e problematica, in cura da medici che l’avevano considerata in una situazione non preoccupante. Si è tolta la vita lasciando poche parole alla mamma
Uccide i due figli e si suicida
Uccide i due figli e si suicida
Un'infermiera di 48 anni ha iniettato narcotici ai figli di 7 e 9 anni e poi si 'è tolta la vita nello stesso modo. E' accaduto ad Aymavilles, ad Aosta. I corpi scoperti dal marito, guardia forestale. Era depressa da tempo
"Sciopero contro il governo dalle false promesse"
"Sciopero contro il governo dalle false promesse"
Proteste in 70 città per i tagli ai finanziamenti e per chiedere più investimenti. Al loro fianco anche i sindacati e le associazioni degli insegnanti
Si getta dal balcone dopo l'omicidio
Si getta dal balcone dopo l
Nel centro storico di Avellino, un uomo si è gettato nel vuoto dall’appartamento in cui aveva appena ucciso un 25enne e ferito alla gola una ragazza di 18. La polizia sta cercando di ricostruire le dinamiche dell'accaduto
Caso Magherini, carabinieri assolti
Caso Magherini, carabinieri assolti
"Il fatto non sussiste" per i giudici della Cassazione. L'ex calciatore, sotto effetto della cocaina, era stato fermato nel 2014. Morì sdraiato sul selciato
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
Il tribunale di Cork ha assolto un uomo accusato di violenza su una 17enne. Motivo: lei indossava un perizoma. E l’Irlanda è scesa in piazza
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
Non si stancava mai di denunciare l’ondata d’odio verso la polizia che serpeggia in Francia e l’altissimo tasso di suicidi fra i suoi colleghi. Ma poche ore fa ha scelto di fare la stessa fine
Lady Beth, la nobile con la doppia vita
Lady Beth, la nobile con la doppia vita
Violinista di talento ma anche escort d’alto bordo e tossicodipendente, la fine della giovane marchesa ridà fiato alla “maledizione dei Queensberry”
Caso Cervia, lo Stato ha sbagliato
Caso Cervia, lo Stato ha sbagliato
Il ministro Trenta dà ragione alla famiglia del sergente Davide Cervia, scomparso nel nulla 28 anni fa. "E' stato rapito" ma per anni è stata una verità negata