L'elenco delle prime vittime anche una bimba di 7 anni

| Ventiquattro morti e 72 feriti. Appello della polizia per i fa

+ Miei preferiti
Si chiamava Salman Abedi, 23, cittadino britannico di origine libica, noto alla polizia per le suo radicalismo di matrice islamica, l'attentatore del Manchester Arena. Sono ancora in corso le perquisizioni dell'abitazione dove viveva con la famiglia per identificare il suo Dna. La sorella lavora in una delle moschee della zona. E' lui l'uomo che, da solo, secondo la polizia, s'è fatto saltare alle 22,30 nel foyer del Manchester Arena, morendo a sua volta. I medici legali stanno esaminando i corpi delle vittime per comparare i primi risultati con i Dna già acquisiti, prima di comunicare i nomi delle vittime ai media. A Salman Abedi sono dedicati i primi post di rivendicazione Isis, che potrebbe già diffondere un video con il testamento-rivendicazione del giovane terrorista. Secondo gli inquirenti, avrebbe agito da solo. Intanto un primo elenco di dispersi: Chloe Rutherford (17 anni), Liam Curry (19 anni), Martyn Hett (29 anni); le scozzesi Laura MacIntyre ed Eilidh MacLeod, Courtney Boyle e Philip Tron; Olivia Campbell (15 anni).

Queste persone mancano all'appello erano al concerto della Manchester Arena. La polizia ha diffuso i nomi per cercare tracce negli ospedali della zona dove sono stati ricoverati decine di feriti, alcuni in condizioni disperate. L'Anti-terrorismo è convinto di avere individuato l'attentatore e sono in corso perquisizioni nella sua abitazione  in un quartiere periferico di Manchester. Un suo amico di 23 anni, forse complice nell'attentato più grave dal 2006 a oggi nel Regno Unito (56 morti nell'attacco alla metro di Londra), è già in carcere con l'accusa di complicità. Teresa May non ha escluso che ad agire sia stato un "gruppo organizzato", mentre nei siti islamici Isis c'è già una piena rivendicazione: "Con l'aiuto di Allah, per vendicare la sua religione ed in risposta alle aggressioni sulle case dei musulmani, uno dei soldati del Califfato è riuscito a piazzare ordigni esplosivi in mezzo ad un raduno di crociati nella città britannica di Manchester dove nell'edificio dell'Arena dove si tengono feste blasfeme, questi ordigni sono stati fatti esplodere", si legge nel comunicato postato sulla piattaforma social Telegram che prosegue affermando che le deflagrazioni "hanno causato l'uccisione di 30 crociati ed il ferimento di altri 70. Con il volere di Allah, quello che verrà sarà ancora più duro e peggiore per gli idolatri della croce e dei loro padroni con i nostri ringraziamenti per il padrone dei due mondi". Fonti dell'Antiterrorismo britannico, citate dal premier Teresa May, temono a breve un secondo attentato. 
Cronaca
La Premier League inglese nella bufera
La Premier League inglese nella bufera
Un giocatore di primo piano è accusato da una modella francese di violenza carnale. La polizia ha aperto un’indagine, ma l’Inghilterra trema
Chi ha ucciso Hélène Pastor?
Chi ha ucciso Hélène Pastor?
La donna più ricca del Principato di Monaco fu vittima di un agguato nel 2014. In carcere il compagno della figlia ma molte ombre gravano sul movente del delitto. Il caso che appassiona la Francia
Uccide la famiglia e lancia un appello in tv
Uccide la famiglia e lancia un appello in tv
Ha massacrato la moglie incinta e le loro due bambine, poi ha lanciato un appello che aveva commosso l’America. La verità è saltata fuori qualche ora dopo
Formigoni, sequestrati altri 5 milioni
Formigoni, sequestrati altri 5 milioni
Il Tribunale lo deciso in seguito al "gravissimo stormo di denari pubblici a fini provati". Le conseguenze del caso Maugeri
Una taglia per il killer del cucciolo
Una taglia per il killer del cucciolo
L'Aidaa, associazione per la tutela degli animali, offrono 5 mila euro per raccogliere prove contro chi ha ucciso un cucciolo di San Bernardo a Caravino (Ivrea) con una carabina
La strana storia di Emily Wynnell Paul
La strana storia di Emily Wynnell Paul
È svanita cinque anni fa, quando aveva solo 14 anni, lasciando una lettera. Di lei non si è saputo nulla fino a qualche giorno fa, quando ha inviato una nuova lettera in cui rassicura la famiglia di star bene, ma di non voler tornare
Addio a Rita Borsellino
Addio a Rita Borsellino
La sorella del magistrato ucciso nel 1992 ha perso la sua battaglia contro una malattia contro cui combatteva da tempo
"Disastro epocale, decine di morti"
"Disastro epocale, decine di morti"
Bilancio gravissimo secondo i responsabili del 118 di Geniva. Feriti sotto le macerie e nei rottami delle auto precisate. Primi salvataggi sotto i detriti, sforzo immane dei Vigili del fuoco del Nord Ovest
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
Le prima drammatiche testimonianze: "Siamo sotto choc, salvi per pochi metri, un Tir mi ha bloccato d'improvviso, mi ha salvato". I fari delle auto accesi sotto la pioggia poi lo schianto
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Un cedimento strutturale sarebbe la causa del crollo improvviso: si temono decine di mezzi coinvolti