Lunedý nero a Wall Street crolla borsa Usa

| Il dato peggiore dal 2011 a oggi, il forte calo dovuto ai timori degli operatori per i possibili aumenti dei prezzi e per il cambio al comando della Federal Reserve. Trump: "Economia salda". Male anche le borse europee

+ Miei preferiti

           Black Monday a Wall Street la peggiore sessione da 9 anni per la Borsa Usa  causa della correzione dei listini azionari della Federal Reserve almeno in teoria obbligata a nuove strette monetarie per tentare di arginare l’aumento dei prezzi.  Wall Street ha dato il suo benvenuto a Jerome Powell con una doccia fredda. Nel giorno in cui il successore di Janet Yellen ha giurato da governatore della Federal Reserve, l’azionario americano è stato protagonista di un sell-off senza precedenti, a livello intraday il Dow Jones Industrial Average ha perso quasi 1.600 punti. Una seduta drammatica, con mille miliardi di dollari bruciati in poche ore e non per il Fat finger, cioè nell’avere pigiato un tasto sbagliato nel della tastiera vendendo per errore, l’indice Dow Jonesha perso 1.500 punti prima di chiudere a -4,6 per cento. Finito il rally sui 25mila, con un taglio che fa scendere attorno ai 24. Lo S&P 500 ha ceduto il 4,1%, il calo maggiore dal. Conseguenze anche in Europa. Piazza Affari ha chiuso con un calo dell'1,64% che porta al 4,5% la correzione. Meno 1,5% per Madrid e Parigi, inferiore lo storno di Francoforte (-0,8%) che in dieci giorni ha corretto di oltre il 6%. Crollano  Leonardo-Finmeccanica e Fca per i timori delle sanzioni Usa per le emissioni diesel. Wall Street maglia nera a livello mondiale.

Cronaca
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Un funzionario di una societÓ di software a Middleton, Wisconsin, apre il fuoco con una pistola nell'ufficio e viene a sua volta ucciso dalla polizia. Ignote le cause. Molti feriti ancora gravi
Ritrova il cane rapito tre anni fa
Ritrova il cane rapito tre anni fa
Il Chihuahua era in un campo nomadi di Baranzate in Brianza. Restituito grazie al microchip. Le lacrime della proprietaria, credeva fosse morto. Nel corso dei controlli arrestato latitante dalla polizia
Molotov contro centro Sprar
Molotov contro centro Sprar
Lanciata da ignoti contro l'ingresso del fabbricato dove si svolgono i corsi per rifugiati. I responsabili: "Speriamo sia solo una brava e non un gesto razzista"
Legionella, un'altra vittima in Lombardia
Legionella, un
Morta una donna di 92 anni, altri tre ricoveri. Colpa delle torri di raffreddamento di aziende e ipermarket. Nota dalla Regione: "Nessun allarme, situazione sotto controllo"
Il lupo "Narco della X Mas" sarÓ mica fascista?
Il lupo "Narco della X Mas" sarÓ mica fascista?
Interpellanza pd per il nome del pastore tedesco anti-droga della polizia locale. Proviene dall'allevamento Decima Mas. "Nome che evoca le atrocitÓ commesse". I leghisti: "Non fa il saluto romano e non ha busti del Duce nella cuccia"
Terremoto, scosse in Campania
Terremoto, scosse in Campania
Boato nella notte a Pozzuoli, scosse nell'area flegrea, nessun danno a persone o cose. E' stato avvertito anche a Napoli e Bagnoli
Giovane promessa del golf assassinata
Giovane promessa del golf assassinata
Il corpo di Celia Barquin Arozamena Ŕ stato ritrovato sul campo di un circolo dove si stava allenando. Arrestato un coetaneo
Mi sei antipatico? E io ti multo
Mi sei antipatico? E io ti multo
Vigilasse di Follonica sospesa per sei mesi, aveva multato una serie di "nemici" personali con multe false. Tra le vittima, la vicina di casa con un cane che abbaiava troppo
Il manager sado-maso ai domiciliari
Il manager sado-maso ai domiciliari
A Federico Pesci, l'imprenditore parmigiano denunciato per violenza da una ragazza di 21 anni Ŕ stato concesso di fare ritorno a Parma per scontare l'arresto a casa dei genitori dove "non pu˛ reiterare il reato"
Ruba l'auto al padre e investe una ragazza
Ruba l
Accade nel Pavese, Ŕ un romeno di 17 anni denunciato a piede libero per lesioni gravi e guida senza patente. Il padre aveva chiesto l'aiuto dei carabinieri per ritrovare l'auto che credeva rubata