Pedofilo avvistato in una scuola inglese

| Artista australiano condannato per pedofilia, Rolf Harris vive in Inghilterra, a poca distanza da una scuola in cui sarebbe visto aggirarsi più volte

+ Miei preferiti
Pittore, conduttore televisivo, cantante: Rolf Harris, nato a Perth nel 1930 è un nome piuttosto conosciuto in Australia, anche perché protagonista di 12 casi di aggressione a sfondo sessuale di donne e bambine accertati fra il 1968 ed il 1986. Il 4 luglio 2014, Harris è stato condannato a 5 anni e 9 mesi di reclusione, uscendo di galera il 19 maggio del 2017.

Ma la polizia è in allarme: Rolf Harris è stato segnalato aggirarsi intorno alla “Oldfield Primary School” di Maidenhead, nel Berkshire, Inghilterra. Secondo quanto riferito, Harris avrebbe cercato di attirare l’attenzione di alcuni giovani, ma sarebbe stato allontanato da alcuni insegnanti che l’hanno riconosciuto. Richard Jarrett, uno dei responsabili scolastici, ha raccontato: “Abbiamo un punto di raccolta e di consegna degli studenti che dista 20 metri da una strada principale, e abbiamo due forme di sicurezza. Sappiamo che Rolf Harris vive a poca distanza dalla scuola e più volte è stato avvistato aggirarsi nei viali interni, ma non è riuscito ad entrare in contatto con i bambini. Quando l’ho visto sono andato da lui e mi sono presentato chiedendogli di cosa avesse bisogno: mi ha spiegato che cercava legno adatto alle sculture. Gli ho risposto: “So chi sei, devi andartene”.

La polizia e il distretto scolastico hanno intensificato i controlli, anche se al momento non è possibile intervenire in alcun modo: per la legge Rolf Harris ha pagato le sue colpe alla giustizia ed è un uomo libero.

Cronaca
Bimba stuprata e uccisa, accuse incrociate
Bimba stuprata e uccisa, accuse incrociate
In corso in Scozia il processo a un 16enne accusato di avere massacrato Alesha MacPhail, 6 anni, il 2 luglio a Rothesay. "Sono innocente, l'assassina ha sparso il mio sperma sulla bambina per accusarmi". Lei nega. Il video
Pensionato attaccato da ippopotamo
Pensionato attaccato da ippopotamo
Il corpo di un italiano di 65 anni è stato trovato senza vita sulle rive di un fiume in Kenya, forse stroncato da malore dopo un attacco di un animale
"Piangeva troppo, l'ho picchiata"
"Piangeva troppo, l
Si sono aggravate le condizioni della piccola aggredita con inaudita violenza dal compagno della madre, ora in carcere per tentato omicidio. "Ho perso la testa", ha detto alla polizia. Sul corpo lividi, graffi, persino morsi
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
Il tunisino Azouz Marzouk, marito, padre e genero di tre vittime della strage di Erba, insiste. Pensa che i killer siano da cercare "in un altro contesto". Ma le prove raccolte dagli investigatori inchiodano la coppia diabolica
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Trasportato con un elicottero nell'ospedale di Circolo è tuttora in terapia intensiva. Era nella sua casa di Gemonio ed è caduto, ferendosi lievemente. Crisi epilettica. Oggi nuovo bollettino medico
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
L'ufficiale non avrebbe trasmesso alla procura tutte le carte. "Sono stato ingannato", si è difeso. Ora è il comandante provinciale di Messina
La catechista killer resta in carcere
La catechista killer resta in carcere
Respinto il ricorso di Chiara Alessandri, 44 anni, che ha ucciso a martellate, il 17 gennaio, Stefania Crotti. Voleva i domiciliari per assistere i tre figli
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Una coppia texana in carcere per maltrattamenti, bambini scoperti in stato di denutrizione chiusi in un capannone, in condizioni igieniche indescrivibili
Guardate il volto del poliziotto ferito
Guardate il volto del poliziotto ferito
Un marocchino ha aggredito un agente massacrandolo di botte in seguito a un controllo. "Non importa, tornerò a lavorare con lo stesso impegno di prima"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
Bill Cosby, 81 anni, l'ex America's Dad, in carcere per abusi sessuali si paragona a Martin Luther King e al Mahatma Gandhi: "Mi colpiscono per le mie idee politiche. Le donne che mi accusano? Mentono". Non è più in isolamento