Poletti: "Il Pil cresce ma se non aiuta i giovani non serve"

| G7 Venaria, soddisfazione per le conclusioni dei tre vertici, creazione di un Forum permanente sul lavoro e nuovi strumenti per adeguarsi al welfare e ad una società che cambia velocemente

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

(nostro servizio)
di GERMANO LONGO
Fuori, a poche centinaia di metri, manifestanti e forze dell'ordine si scambiano petardi e lacrimogeni, seguiti dall'alto dagli elicotteri di Polizia e Carabinieri. Peccato nessuno sappia che la Reggia, quando loro si avvicinano, è ormai semi vuota da un bel po': a parte Poletti, pronto ad andarsene dopo qualche parola con la stampa accreditata, le altre delegazioni sono già tutte agli imbarchi dell'aeroporto di Caselle, lontane da un frastuono del tutto inutile.

A Giuliano Poletti, ministro del lavoro e delle politiche sociali, spetta invece il compito di chiudere i lavori del vertice del G7 ospitato a Venaria (seguito da ItaliaStar in diretta Facebook). È lui a tracciare il risultato dei tre incontri ministeriali - industria, scienza e lavoro - che per sei giorni hanno impegnato decine di delegati dei sette paesi più industrializzati del mondo. "Non posso che dirmi soddisfatto dei lavori appena conclusi, soprattutto perché sono state gettate le basi per costruire dei progetti con cui affrontare i cambiamenti epocali e profondi a cui andiamo incontro: lo dico perché non basta la volontà del singolo, serve un grande sforzo comune. Ma la prima, vera novità di questo G7 è stata l'inclusione delle parti sociali, perché siamo convinti che una discussione così importante non potesse essere affrontata solo dalla politica, ma dal confronto con le imprese e le agenzie del lavoro internazionali come Ocse e Ilo. Un passaggio necessario, per guardare al futuro senza dimenticare che il presente ha estrema necessità di strumenti concreti. Nasce da qui la decisione di attivare un ‘Forum G7' permanente che permetta il dialogo continuo, senza fermare la sua azione fino alla prossima presidenza".

Nelle parole del ministro Poletti, la voglia di rasserenare chi si sente minacciato dalle sfide tecnologiche: "È essenziale creare una vera equità sociale, che va costruita sulla fiducia della gente: se raccontiamo che il Pil cresce, ma la gente non avverte cambiamenti o miglioramenti, tutto questo serve a poco. Sono necessari strumenti nuovi, che seguano le persone in un mercato del lavoro cambiato radicalmente, con carriere discontinue che gli strumenti attuali non riescono a cogliere in pieno".

Cronaca
Due capre per tagliare l'erba
Due capre per tagliare l
Il sindaco di Buonabitacolo (Salerno) risponde ironicamente alle lamentele dei cittadini per l'erba troppo alta in una rotatoria. "La competenza è dell'Anas, si informino"
Finge violenza per paura del marito
Finge violenza per paura del marito
Una 28enne di Vigevano ha simulato una violenza per nascondere un tradimento al marito. Smascherata dai carabinieri
Dedicata a Siani la redazione de Il Mattino
Dedicata a Siani la redazione de Il Mattino
Decisione del direttore Federico Monga. Presenti i familiari del giornalista ucciso dalla camorra, il presidente della Camera Fic e il sindaco De Magistris
"Amico mio, ti rivedrò presto..."
"Amico mio, ti rivedrò presto..."
Un brianzolo di 35 anni aveva postato una frase profetica dopo la morte di un amico. E 5 giorni dopo è morto in un incidente stradale. "Morte bastarda, vieni a prendermi sono pronto"
Falso account per rubare identità
Falso account per rubare identità
Arrestato un informatico di Caivano, Napoli. Inviava false denunce di smarrimento da un account simili a quello dei carabinieri agli uffici anagrafe del Comune per avere i dati con cui stampare documenti falsi
HANNO UCCISO GIULIA E MANUELA
Medico pronto per l'appello, l'altro resta in cella
HANNO UCCISO GIULIA E MANUELA<br>Medico pronto per l
Matteo Cagnoni cambia il team degli avvocati e torna in aula come testimone. L'x sindacalista che ha ucciso Manuela Bailo resta in cella, niente domiciliari in attesa del processo
"Basta agguati, questa non è camorra"
"Basta agguati, questa non è camorra"
Duro intervento del parroco di Forcella dopo l'ennesima "stesa". "Sono cani sciolti, cercano di scalare i vertici del racket". Appello al governo: "Non bastano interventi spot"
"Caro arcivescovo, sapevi tutto sugli abusi"
"Caro arcivescovo, sapevi tutto sugli abusi"
La madre di un ragazzo abusato da don Mauro Galli aveva informato l'attuale arcivescovo di Milano nel 2012, ma il prete fu solo trasferito. E' stato condannato a 6 anni e 4 mesi
Uccide il genero perché di una casta diversa
Uccide il genero perché di una casta diversa
L’ennesimo caso di omicidio d’onore in India: una ricca famiglia si oppone all’amore della figlia con un paria, e quando i due si sposano, commissiona l’omicidio
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Spara a 4 colleghi, la polizia lo abbatte
Un funzionario di una società di software a Middleton, Wisconsin, apre il fuoco con una pistola nell'ufficio e viene a sua volta ucciso dalla polizia. Ignote le cause. Molti feriti ancora gravi