Portici di Carta 2017 nel nome di Fantozzi

| È Paolo Villaggio, la figura che l'undicesima edizione della libreria più lunga del mondo ha scelto di celebrare. Fittissimo di appuntamenti il programma della due giorni, in programma sabato 7 e domenica 8 ottobre

+ Miei preferiti

Difficilmente Torino riuscirà mai a farsi scippare un record: quello dei portici. La città della Mole vanta all'incirca 18 km di vie coperte, merito di una tradizione che pare risalire addirittura al Medioevo, quando piazza delle Erbe, l'attuale piazza Palazzo di Città, si cinge di portici dando il via ad un vanto diventato tradizione.

Non per niente, "Portici di Carta", la manifestazione promossa dal Salone Internazionale del Libro e promosso dalla Città di Torino e la "Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura", che da undici anni porta librai e librerie sotto le arcate torinesi, si autodefinisce la "libreria all'aperto più lunga del mondo". Quest'anno, nel week end fra sabato 7 e domenica 8 ottobre, Portici di Carta prenderà possesso di due km e mezzo dedicati interamente ai volumi esposti da 128 librai.

La novità dell'edizione 2017 è la location, che oltre alla tradizione (rispettata) di via Roma e piazza San Carlo, conquista anche i portici liberty di via Sacchi e quelli rinascimentali via Nizza, i due corsi che delimitano la centralissima stazione di Torino Porta Nuova. Su via Sacchi, in particolare, si concentra "Timewise", una start up del Politecnico nata per favorire il recupero di un tratto di portici un po' abbandonati.

Un'edizione che una dedica nostalgica alla figura di Paolo Villaggio, l'amatissimo attore genovese scomparso lo scorso luglio, padre dell'indimenticabile ragionier Fantozzi e di tutti gli sfigati del mondo, celebrato da una lectio magistralis di Stefano Batterzaghi, le letture di Giuseppe Culicchia, la testimonianza dei due figli e la proiezione di un'intervista inedita realizzata dal regista Mario Sesti.

Quattro gli spazi eventi che accompagnano l'undicesima edizione di Portici di Carta: l'Oratorio San Filippo di via Maria Vittoria, lo Spazio Bambini di piazza San Carlo, il Gazebo Sambuy di piazza Carlo Felice e lo spazio Lux-Fiorfood di Galleria San Federico. Fra gli autori presenti Donatella Di Pietrantonio, vincitrice del "Premio Campiello 2017", il disegnatore Sergio Staino e lo scrittore Erri De Luca. Nel fitto programma anche ciclopedalate e itinerari letterari, concorsi e incontri.

Cronaca
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Misterioso delitto a Melbourne, una 21enne rapita, stuprata e pugnalata a morte mentre telefonava alla sorella che ha sentito in diretta il momento in cui è stata aggredita. La polizia: "Forse aggressione sessuale"
Baldini disperato, usano la mia immagine
Baldini disperato, usano la mia immagine
Siti e "giornalisti" hanno diffuso sul web una serie di articoli in cui l'ex spalla di Fiorello annuncia trionfalmente di essersi arricchito con i bitcoin. Ma è una truffa. Lui li ha denunciati alla polizia postale. Senza risultato
"Le donne abusate? Si sono anche divertite"
"Le donne abusate? Si sono anche divertite"
L'ex governatore del Michigan, presidente dell'università omonima, costretto a dimettersi dopo le sorprendenti dichiarazioni sulle atlete abusate dal medico Larry Nassar. "Hanno avuto premi e riconoscimenti"
"Hai fatto sesso con la mia compagna"
"Hai fatto sesso con la mia compagna"
Pista passionale nel sequestro da parte di un marocchino armato di un operaio 45enne di Gavardo, Brescia. I due sono spariti nella notte e li cercano nei boschi zona. Ipotesi delitto-suicidio ma nessuna certezza
Uccide bimbo schiacciandolo nell'auto
Uccide bimbo schiacciandolo nell
Alfie aveva 3 anni e "faceva troppo rumore" durante il viaggio. Il fidanzato della madre per due volte ha spinto indietro il sedile e alla fine lo ha soffocato. La mamma non ha fatto nulla per salvarlo. Rispondono entrambi di omicidio
La falsa storia del povero senzatetto
La falsa storia del povero senzatetto
In tre si erano inventati una storia commovente virale sul web: un barbone aveva donato i suoi ultimi 20 dollari a una donna con l'auto senza benzina. Raccolti 400 mila dollari per aiutarlo. Arrestato per truffa, complici denunciati
Hanno causato 28 fratture al figlio di 4 mesi
Hanno causato 28 fratture al figlio di 4 mesi
Genitori condannati a 8 anni di carcere nel Sussex: avevano picchiato il loro bimbo provocandogli "lesioni spaventose" perché piangeva troppo. Adesso è stato adottato e si sta riprendendo. Le dure parole del giudice
"Il razzismo la paga cara"
"Il razzismo la paga cara"
L'ex ministro del governo Letta, la dottoressa Cecile Kyenge, commenta così la condanna in primo grado del ministro leghista Calderoli che l'aveva definita "un orango". Vincere il razzismo in modo pacifico e legale
L'ombra senza pace della nave Concordia
L
Sette anni fa, alle 21:47 del 13 dicembre 2013, la nave affondò davanti all'Isola del giglio per una manovra sbagliata. Il suo ex capitano, Francesco Schettino, è in carcere da mesi. Legge, fa sport e spera in una riduzione della pena
Regeni, la procura apre un'altra inchiesta
Regeni, la procura apre un
Al centro le pressioni delle autorità egiziane contro il consulente della famiglia Regeni a Il Cairo. Ma l'inchiesta principale, sulla tortura e morte del ricercatore, ancora in alto mare. L'Egitto non collabora