Premiata Arianna, sistema digitale Telt

| Cfo Summit Milano, il richiamo della mitologia greca con il filo donato a Teseo per uscire dal labirinto

+ Miei preferiti

Al CFO Summit di Milano premio del Business International Finance Award 2017, come eccellenza nel campo dei processi finanziari, al sistema digitale creato da TELT per gestire la procedura di gara pubblica sopra soglia europea (418.000 euro per forniture di servizi, 5.225.000 euro per lavori).
Lo strumento si chiama Arianna, come la figura della mitologia greca che donò a Teseo il filo con cui riuscì a uscire dal labirinto, e ha vinto nella categoria "processi amministrativi e finanziari" (piccole e medie imprese), 
come innovazione per un "sistema integrato a supporto dell'area Afc per la gestione di tutte le gare di appalto in grado di monitorare tempi, documentazione e status real time con impatti significativi sui processi amministrativi e finanziari".

La due giorni milanese, che si è svolta il 7 e l'8 giugno, è un appuntamento di riferimento per la community dei Chief Financial Officer (Cfo) italiani per condividere idee, best practice, esperienze di successo e analizzare i nuovi trend e gli scenari futuri delle attività del Cfo alla luce della rivoluzione 4.0.
Arianna è un sistema che aiuta la società a non perdere il famoso ‘filo' e a mantenere la linea guida della procedura, che conta fino a 37 passaggi interni, prevista per la gestione delle gare per la realizzazione del tunnel di base del Moncenisio.


La piattaforma è già operativa e gestisce tramite intranet aziendale il work-flow approvativo di tutta la gara d'appalto consentendo di ridurre di oltre il 25% le tempistiche di approvazione dell'iter contrattuale. Si tratta di un passaggio fondamentale per TELT, che porta diversi vantaggi. In particolare permette di monitorare e comprendere lo stato di avanzamento di gara e a quale passaggio ci si trovi in qualsiasi momento. Inoltre tutti i documenti di gara possono essere digitalizzati e sono direttamente disponibili on line, creando un archivio elettronico in tempo reale che consente una miglior interazione e gestione tra le diverse strutture coinvolte. Le gare d'appalto possono essere monitorate a diversi livelli e gradi di approfondimento. Infine, il completamento di ogni step procedurale ha una data certa e certificata affiancata ad un monitoraggio chiaro e puntuale della "data obiettivo" prevista dal Grant Agreement. 


Cronaca
"Un burattino nella mani dell'assassina"
"Un burattino nella mani dell
E' disperato Angelo Pezzotta, l'imprenditore che ha portato, bendata con un foulard, Stefania Crotti nelle mani dell'assassina, pure catechista, di Stefania Crotti. "Non me lo perdonerà mai". Sabato i funerali a Gorlago
L’aereo di Emiliano Sala svanito nel nulla
L’aereo di Emiliano Sala svanito nel nulla
Il piccolo Piper su cui viaggiava l’attaccante appena acquistato da Cardiff City è svanito dai radar ieri sera, mentre sulla Manica si abbattevano venti e forti piogge. Le autorità: nessuna speranza di trovare sopravvissuti
Spacca la spina dorsale alla sua bimba: morta
Spacca la spina dorsale alla sua bimba: morta
Sotto accusa un cuoco inglese che avrebbe ripetutamente picchiato, sino alla morte, la figliastra di appena 2 anni. Erin è morta in ospedale per lesioni alla testa ma poche settimane prima aveva subito una frattura spinale e a un braccio
"La festa è andata bene"
Il piano diabolico per uccidere Stefania
"La festa è andata bene"<br>Il piano diabolico per uccidere Stefania
Uccisa con pinze e martello, la trappola studiata nei dettagli con grande psicologia, il depistaggio maldestro, i tre figli abbandonati al loro destino. Tutto per vendicarsi della donna che si era ripresa il marito. Le chat dopo il delitto
"Martina ancora non sa niente"
"Martina ancora non sa niente"
Il marito di Stefania Crotti: "Ora devo solo pensare a lei, ci faremo aiutare dagli psicologi, quando non è arrivata a casa ci eravamo subiti preoccupati. Stefania non si sarebbe mai allontanata da sua figlia"
Gelosia, odio e disperazione
Così Chiara ha ucciso Stefania
Gelosia, odio e disperazione<br>Così Chiara ha ucciso Stefania
Potrebbe averlo fatto per vendicarsi dell'ex amante che l'aveva scaricata e che voleva ricostruire la sua famiglia. Agguato premeditato, la distruzione del cadavere forse un gesto rituale. La donna già in carcere. C'è un complice?
Bendata e con una rosa in mano, la trappola dell'assassina
Bendata e con una rosa in mano, la trappola dell
L'amico credeva di averla invitata a una "festa a sorpresa", organizzata da Stefano Del Bello. Ma era una trappola. Confessa Chiara Alessandri: "Non volevo ucciderla...". Il tatuaggio: "Liberi di sbagliare, liberi di ricominciare"
Pedofilo liberato, subito ucciso dai vicini
Pedofilo liberato, subito ucciso dai vicini
Nel 1985, l'uomo aveva stuprato e ucciso un bimbo di 17 mesi. Condannato all'ergastolo, era stato liberato. Ai vicini aveva detto una bugia sui reati commessi. Smascherato da Google, è stato pugnalato a morte con 150 coltellate
Non le dà codice telefono, brucia vivo marito
Non le dà codice telefono, brucia vivo marito
Una donna indonesiana arrestata dopo una lite. Lei voleva vedere il contenuto dello smartphone, ma lui si è rifiutato. Lo ha cosparso di benzina e poi gli ha dato fuoco con l'accendino. Morto
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Studentessa uccisa, stava telefonando alla sorella
Misterioso delitto a Melbourne, una 21enne rapita, stuprata e pugnalata a morte mentre telefonava alla sorella che ha sentito in diretta il momento in cui è stata aggredita. La polizia: "Forse aggressione sessuale"