Processo Raggi, Marra sapeva

| Il ruolo dell'ex manager del sindaco Raggi era "attivo e sostanziale", il 25 sarà interrogato dal pm sulle nomine dirigenziali

+ Miei preferiti
Il ruolo di Raffaele Marra fu " attivo e sostanziale" e "non solo compilativo". Lo ha affermato Maurizia Quattrone, dirigente della squadra mobile che ha condotto le indagini nel procedimento che vede imputata la sindaca Virginia Raggi di falso per la nomina del fratello di Marra, Renato, a capo della Direzione Turismo del Campidoglio. Quattrone è stata sentita oggi nell'ambito del processo davanti al giudice monocratico. Nel corso della sua testimonianza, il responsabile delle indagini ha ricostruito le varie fasi dell'attività istruttoria citando chat e comunicazioni telefoniche tra Raffaele Marra che risalgono all'autunno del 2016 e in particolare alla vicenda dell'interpello per le nomine dirigenziali. Il pm interrogherà Marra su questo ed altri aspetti dell'inchiesta.

Cronaca
La spazzatura bianca di Huddersfield
La spazzatura bianca di Huddersfield
Così erano chiamate 15 ragazzine stuprate per anni da un gruppo di 20 pakistani che le aveva indotte in schiavitù. Nel Regno Unito è il secondo caso di enorme portata che coinvolge minori
Manicure, ma sai cosa rischi?
Manicure, ma sai cosa rischi?
La storia di Anna, simbolo di un modo di procedere sbagliato e pericoloso da parte di numerosi centri estetici. Personale non qualificati e prodotti scadenti. Così inizia un calvario di cure lunghe e non sempre efficaci
Individuati i mandanti dell’omicidio di Daphne Caruana
Individuati i mandanti dell’omicidio di Daphne Caruana
Secondo le rivelazioni di un quotidiano locale, gli inquirenti avrebbero individuato i mandanti della molte della giornalista maltese, uccisa lo scorso anno con un’autobomba
Ursula, suicida a 11 anni
Ursula, suicida a 11 anni
Una ragazzina inglese intelligente e problematica, in cura da medici che l’avevano considerata in una situazione non preoccupante. Si è tolta la vita lasciando poche parole alla mamma
Uccide i due figli e si suicida
Uccide i due figli e si suicida
Un'infermiera di 48 anni ha iniettato narcotici ai figli di 7 e 9 anni e poi si 'è tolta la vita nello stesso modo. E' accaduto ad Aymavilles, ad Aosta. I corpi scoperti dal marito, guardia forestale. Era depressa da tempo
"Sciopero contro il governo dalle false promesse"
"Sciopero contro il governo dalle false promesse"
Proteste in 70 città per i tagli ai finanziamenti e per chiedere più investimenti. Al loro fianco anche i sindacati e le associazioni degli insegnanti
Si getta dal balcone dopo l'omicidio
Si getta dal balcone dopo l
Nel centro storico di Avellino, un uomo si è gettato nel vuoto dall’appartamento in cui aveva appena ucciso un 25enne e ferito alla gola una ragazza di 18. La polizia sta cercando di ricostruire le dinamiche dell'accaduto
Caso Magherini, carabinieri assolti
Caso Magherini, carabinieri assolti
"Il fatto non sussiste" per i giudici della Cassazione. L'ex calciatore, sotto effetto della cocaina, era stato fermato nel 2014. Morì sdraiato sul selciato
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
In Irlanda scoppia la guerra del tanga
Il tribunale di Cork ha assolto un uomo accusato di violenza su una 17enne. Motivo: lei indossava un perizoma. E l’Irlanda è scesa in piazza
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
La fine di Maggy, simbolo della polizia francese
Non si stancava mai di denunciare l’ondata d’odio verso la polizia che serpeggia in Francia e l’altissimo tasso di suicidi fra i suoi colleghi. Ma poche ore fa ha scelto di fare la stessa fine