Sicurezza nei tunnel, vertice a Torino

| Al Politecnico le esperienze dei tunnel di base di Brennero, Gottardo e Torino-Lione

+ Miei preferiti
I tunnel di base di Brennero, Gottardo e Torino-Lione protagonisti delle best practices sulla gestione della sicurezza in cantiere. Il confronto sulle buone pratiche di sicurezza e salute del lavoro nelle grandi opere è al centro della giornata di studi organizzata a Torino da Associazione Georisorse e Ambiente, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino e Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l'innovazione, in collaborazione con il Politecnico di Torino e con il contributo di TELT (Tunnel Euralpin Lyon-Turin). Nel corso della mattinata è emerso che negli anni il numero di infortuni gravi all'interno dei cantieri è drasticamente diminuito grazie ai continui progressi tecnologici, sociali e organizzativi, ma anche alla maggiore attenzione dei committenti nei controlli e nella prevenzione nel corso dei lavori.

 

A confrontarsi sul tema nell'aula Magna del Politecnico di Torino ci sono i massimi esperti di sicurezza in cantiere, come professionisti che hanno lavorato al tunnel di base del Gottardo e del Brennero o ai cantieri per la linea 4 della metropolitana di Milano. Tra i relatori sono presenti Felix Martin Daza, Direttore della training school dell'Onu di Torino, Raffaele Zurlo di BBT Brenner Basis Tunnel, Anna Frabetti di AlpTransit San Gottardo SA, Pascal Sergi e Céline Barbiero di EDF, che si sono occupati del più grande cantiere idroelettrico in Francia, a Romanche Gavet.

Per la Torino-Lione è intervenuto il direttore generale di TELT, Mario Virano: "Abbiamo assunto come scelta strategica della nostra società  il tema della qualità e dell'eccellenza – ha spiegato - decidendo di confrontarci con tutte le migliori pratiche maturate a livello internazionale, in tutti i settori, considerando il tema dell'eccellenza come una ‘piacevole epidemia' che inquina in senso positivo tutti gli ambiti della nostra attività". In particolare in materia di sicurezza Virano ha sottolineato: "credo che abbiamo il dovere morale, culturale e tecnico di porci e di rendere evidenti degli obiettivi: mortalità zero e incidentalità minima".

Il dg ha evidenziato che sono sette le aree su cui TELT è impegnata a sviluppare questa "sfida di eccellenza": rispetto dei tempi e dei costi, legalità, ambiente, salute, sicurezza e ricadute sui territori. In conclusione Virano ha ricordato che il prossimo 22 maggio si svolgerà all'Unione Industriale di Torino la prima tappa del road show informativo sui lavori della linea ferroviaria Torino-Lione. Il secondo appuntamento è in programma il 21 giugno a Lione per toccare poi le principali capitali europee.

 

Cronaca
"Piangeva troppo, l'ho picchiata"
"Piangeva troppo, l
Si sono aggravate le condizioni della piccola aggredita con inaudita violenza dal compagno della madre, ora in carcere per tentato omicidio. "Ho perso la testa", ha detto alla polizia. Sul corpo lividi, graffi, persino morsi
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
"Olindo e Rosa innocenti, assassini liberi"
Il tunisino Azouz Marzouk, marito, padre e genero di tre vittime della strage di Erba, insiste. Pensa che i killer siano da cercare "in un altro contesto". Ma le prove raccolte dagli investigatori inchiodano la coppia diabolica
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Bossi grave ma non in pericolo di vita
Trasportato con un elicottero nell'ospedale di Circolo è tuttora in terapia intensiva. Era nella sua casa di Gemonio ed è caduto, ferendosi lievemente. Crisi epilettica. Oggi nuovo bollettino medico
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
Cucchi, indagato il colonnello Sabatino
L'ufficiale non avrebbe trasmesso alla procura tutte le carte. "Sono stato ingannato", si è difeso. Ora è il comandante provinciale di Messina
La catechista killer resta in carcere
La catechista killer resta in carcere
Respinto il ricorso di Chiara Alessandri, 44 anni, che ha ucciso a martellate, il 17 gennaio, Stefania Crotti. Voleva i domiciliari per assistere i tre figli
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Tenevano i figli in gabbia, arrestati
Una coppia texana in carcere per maltrattamenti, bambini scoperti in stato di denutrizione chiusi in un capannone, in condizioni igieniche indescrivibili
Guardate il volto del poliziotto ferito
Guardate il volto del poliziotto ferito
Un marocchino ha aggredito un agente massacrandolo di botte in seguito a un controllo. "Non importa, tornerò a lavorare con lo stesso impegno di prima"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
"Sono un prigioniero politico, nulla di cui pentirmi"
Bill Cosby, 81 anni, l'ex America's Dad, in carcere per abusi sessuali si paragona a Martin Luther King e al Mahatma Gandhi: "Mi colpiscono per le mie idee politiche. Le donne che mi accusano? Mentono". Non è più in isolamento
Fa a pezzi il suo bimbo, i resti nella borsetta
Fa a pezzi il suo bimbo, i resti nella borsetta
In carcere la madre 24enne di Daniel. "Piangeva e non mi dava ascolto, l'ho colpito ed è morto, volevo nascondere il corpo, è stato un incidente, nessuno mi avrebbe creduto". La casa dell'orrore. Famiglia in apparenza normale e serena
Pamela, i genitori sfidano il killer
Pamela, i genitori sfidano il killer
"L'ho guardato negli occhi...". L'assassino in aula per la prima udienza del processo per il delitto di Macerata. La giovane fu uccisa, il corpo fatto a pezzi e infilato in due valigie, poi abbandonate in un bosco