Tre frati francescani a processo
per un buco da 20 milioni di euro

| Dovranno rispondere davanti alla Legge di un enorme ammanco ai danni delle casse di tre enti dei Frati Minori: soldi affidati ad un faccendiere morto suicida

+ Miei preferiti

Poverelli più o meno, i tre frati che rischiano di andare a processo con un’imputazione “fastidiosa”: 20 milioni di euro di buco nelle casse dell’Ordine Francescano.

Alla faccia degli insegnamenti del poverello di Assisi, che amava ripetere “Desidero poco e quel poco che desidero, lo desidero poco”, Giancarlo Lati, Renato Beretta e Clemente Moriggi dovranno rispondere in giudizio di appropriazione indebita, secondo quando disposto dal giudice per le indagini preliminari di Milano, Maria Vicidomini, che ha respinto la richiesta di archiviazione presentata dai pm Adriano Scudieri e Sergio Spadaro, accogliendo la ferma opposizione della “Casa Generalizia dell’Ordine dei Frati Minori”, per poi disporre l’imputazione coatta dei religiosi.

I tre, da tempo ricoprivano il ruolo di economo in altrettanti enti dei Frati Minori: Giancarlo Lati della “Casa Generalizia”, Renato Beretta della “Provincia di Lombardia San Carlo Borromeo dei Frati Minori” e Clemente Moriggi della “Conferenza dei Ministri Provinciali dei Frati Minori d’Italia”. Ruoli che permettevano loro di amministratore somme ingenti derivanti da donazioni, affitti di immobili e lasciti, distolte dalle casse e consegnate nelle mani di Leonida Rossi, un broker che si sarebbe impegnato ad investirli in Svizzera, assicurando tassi di interesse non inferiori al 12%. Neanche a dirlo soldi svaniti in fretta che avrebbero causato il grosso “buco” nelle casse dell’Ordine Francescano. E quando la storia era diventata di dominio pubblico, con le denunce presentate dai tre enti dei Frati Minori, Leonida Rossi, 78 anni, misteriosa figura di italo-svizzero con residenza in Kenya, avrebbe preferito il suicidio, impiccandosi il 26 novembre del 2015 nella sua villa di Lurago d’Erba, nel comasco.

Nella denuncia che ha ha fatto scattare le indagini, i tre enti segnalavano “operazioni di investimento, promosse e gestite da un sedicente fiduciario-investitore, persona sprovvista di qualsiasi autorizzazione per lo svolgimento di attività finanziarie”, oltre a denunciare “gravi irregolarità nella gestione finanziaria tra il 2007 ed il 2014, con un flusso di denaro superiore a 24 milioni di euro, transitato dalle casse dei tre enti verso alcuni conti correnti bancari svizzeri”.

Cronaca
"Disastro epocale, decine di morti"
"Disastro epocale, decine di morti"
Bilancio gravissimo secondo i responsabili del 118 di Geniva. Feriti sotto le macerie e nei rottami delle auto precisate. Primi salvataggi sotto i detriti, sforzo immane dei Vigili del fuoco del Nord Ovest
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
Le prima drammatiche testimonianze: "Siamo sotto choc, salvi per pochi metri, un Tir mi ha bloccato d'improvviso, mi ha salvato". I fari delle auto accesi sotto la pioggia poi lo schianto
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Un cedimento strutturale sarebbe la causa del crollo improvviso: si temono decine di mezzi coinvolti
Ponte Morandi, inaugurato 51 anni fa
Ponte Morandi, inaugurato 51 anni fa
E' dedicato all'ingegnere che lo progettò, fu inaugurato nel 1967
Sistema viario e treni fermi, il traffico paralizza le Statali
Sistema viario e treni fermi, il traffico paralizza le Statali
Il ponte sarà demolito. Cambia lo skyline di Genova dopo 51 anni. Già 37 i morti accertati. Due vivi sotto le macerie del ponte al San Martino. Decine anche i dispersi, 112 feriti negli ospedali, anche soccorritori, 600 sfollati
La mamma di Selvaggia, persa e ritrovata
La mamma di Selvaggia, persa e ritrovata
Appello della blogger su Facebook in vacanza dal Perù su Facebook perché la madre, 75 anni, si era persa dopo un esame medico. Ritrovata dagli elicotteristi dei Vigili del fuoco
Un intero paese sospettato di omicidio
Un intero paese sospettato di omicidio
È vero, Larrimah, piccolo centro nelle zone più estreme dell’Australia, conta solo 11 abitanti. Ma per la polizia il killer di un uomo di 70 anni svanito nel nulla si nasconda fra loro
BIANCO, MORTI I TRE ALPINISTI
BIANCO, MORTI I TRE ALPINISTI
Le squadre di soccorso hanno ritrovato il corpo di Luca Lombardini e individuati quelli del fratello Alessandro e di Elisa Berton in fondo a un crepaccio della Petit Aiguille Verte. Recupero in corso
Gico sequestra 20 tonnellate di hashish
Gico sequestra 20 tonnellate di hashish
Nascoste nelle tank di una nave cisterna con bandiera panamense. Fermata in mare, splendida operazione della Finanza. In cella l'equipaggio montenegrino. Valore 200 milioni di euro. Sequestrati 400 mila litri di gasolio
Diventavano invalidi per truffare le assicurazioni
Diventavano invalidi per truffare le assicurazioni
La polizia arresta 11 persone a Palermo. Un perito assicurativo faceva fratturare gli arti a persone emarginate per incassare i rimborsi dell'assicurazione. Il caso scoperto per un tunisino ucciso dalle pratiche della gang