"Ecco tutta la verità su Pamela"

| Oseghale, l'unico rimasto in carcere per la 18enne romana uccisa e fatta a pezzi a Macerata il 30 gennaio pronto a collaborare con la giustizia dopo che ha saputo della nascita della sua seconda figlia

+ Miei preferiti

Innocent Oseghale, rimasto solo in carcere con l’accusa di omicidio di Pamela Mastropietro, ha chiesto di essere interrogato. Gli avvocati Simone Matraxia e  Umberto Gramenzi, ha depositato in procura l’istanza per l’interrogatorio. Lui della nascita del suo secondo figlio, avuto dalla convivente, un’italiana, e adesso freme per uscire. Tenta di giocarsi l’ultima carta me le possibilità che possa andarsene libero dal carcere sono ridotte a zero. 

Aveva incontrato per caso Pamela in fuga dalla comunità Pars la mattina del 30 gennaio; sotto le videocamere di via Spalato l’ha portata a casa sua, nella mansarda di via Spalato. Nella notte alle 22, con l’aiuto di un tassista abusivo,ha portato in taxi a Casette Verdini i due trolley con i resti della povera diciottenne per poi abbandonarli in una scarpata. Poi il suo Dna ritrovato sul corpo sezionato della vittima. Infine le impronte nel sangue della ragazza, nonostante il tentativo di cancellarlo con la candeggina. “E’ vero, è venuta a casa mia, avevano fatto la spesa nel market vicino, stava bene, lei si era fatta dare una dose di eroina per 50 euro da Lucky Desmond, poi si era sentita male. Ho avuto paura…sono fuggito, quando sono tornato tutto era pulito e in ordine, non so niente di cosa sia stato fatto al corpo, sono innocente”. 

 Nell'avviso di chiusura indagini, gli inquirenti hanno contestato solo a lui l’omicidio volontario aggravato, stupro, vilipendio, distruzione, occultamento di cadavere e violenza sessuale ai danni di una persona in condizioni di inferiorità psichica o fisica. Gli altri due nigeriani  Lucky e Lucky Desmond, scagionati dal delitto, restano però in carcere per spaccio di eroina.

Cronaca
Sistema viario e treni fermi
traffico paralizza le Statali
Sistema viario e treni fermi<br>traffico paralizza le Statali
Il ponte sarà demolito. Cambia lo skyline di Genova dopo 51 anni. Già 37 i morti accertati. Due vivi sotto le macerie del ponte al San Martino. Decine anche i dispersi, 112 feriti negli ospedali, anche soccorritori, 600 sfollati
"Disastro epocale, decine di morti"
"Disastro epocale, decine di morti"
Bilancio gravissimo secondo i responsabili del 118 di Geniva. Feriti sotto le macerie e nei rottami delle auto precisate. Primi salvataggi sotto i detriti, sforzo immane dei Vigili del fuoco del Nord Ovest
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
Le prima drammatiche testimonianze: "Siamo sotto choc, salvi per pochi metri, un Tir mi ha bloccato d'improvviso, mi ha salvato". I fari delle auto accesi sotto la pioggia poi lo schianto
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Crolla il ponte Morandi sulla A10: a Genova si teme una strage
Un cedimento strutturale sarebbe la causa del crollo improvviso: si temono decine di mezzi coinvolti
Ponte Morandi, inaugurato 51 anni fa
Ponte Morandi, inaugurato 51 anni fa
E' dedicato all'ingegnere che lo progettò, fu inaugurato nel 1967
La mamma di Selvaggia, persa e ritrovata
La mamma di Selvaggia, persa e ritrovata
Appello della blogger su Facebook in vacanza dal Perù su Facebook perché la madre, 75 anni, si era persa dopo un esame medico. Ritrovata dagli elicotteristi dei Vigili del fuoco
Un intero paese sospettato di omicidio
Un intero paese sospettato di omicidio
È vero, Larrimah, piccolo centro nelle zone più estreme dell’Australia, conta solo 11 abitanti. Ma per la polizia il killer di un uomo di 70 anni svanito nel nulla si nasconda fra loro
BIANCO, MORTI I TRE ALPINISTI
BIANCO, MORTI I TRE ALPINISTI
Le squadre di soccorso hanno ritrovato il corpo di Luca Lombardini e individuati quelli del fratello Alessandro e di Elisa Berton in fondo a un crepaccio della Petit Aiguille Verte. Recupero in corso
Gico sequestra 20 tonnellate di hashish
Gico sequestra 20 tonnellate di hashish
Nascoste nelle tank di una nave cisterna con bandiera panamense. Fermata in mare, splendida operazione della Finanza. In cella l'equipaggio montenegrino. Valore 200 milioni di euro. Sequestrati 400 mila litri di gasolio
Diventavano invalidi per truffare le assicurazioni
Diventavano invalidi per truffare le assicurazioni
La polizia arresta 11 persone a Palermo. Un perito assicurativo faceva fratturare gli arti a persone emarginate per incassare i rimborsi dell'assicurazione. Il caso scoperto per un tunisino ucciso dalle pratiche della gang